Venerdì 23 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento 18:51
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Algeria, l'opposizione unita rifiuta la "soluzione Bouteflika": "Non ha il potere di guidare il periodo di transizione"
Dopo le manifestazioni spontanee di ieri in diverse città algerine, il no a Bouteflika e al suo progetto di guidare "la transizione" arriva anche dalle varie correnti dell'opposizione. Durante il quarto incontro tra i rappresentanti dell’opposizione la mossa del rais è stata considerata "un'estensione del quarto mandato del presidente uscente". Il presidente in carica "non ha il potere di guidare il periodo di transizione", sostiene l’opposizione, secondo cui "la continuità del potere è un vero pericolo per la stabilità e la sicurezza nazionale". Per questa ragione, i partiti politici hanno fatto appello ai deputati "saggi e onesti di ritirarsi dal parlamento”. L'opposizione ha invitato, inoltre, la popolazione a proseguire con le proteste. "Chiediamo una mobilitazione massiccia e pacifica per avere successo nelle manifestazioni di venerdì (prossimo)". Infine l'opposizione ha ribadito il proprio rifiuto verso qualsiasi ingerenza straniera e verso ogni coinvolgimento dell'Esercito nazionale popolare negli affari politici, invitandolo a rispondere favorevolmente alle richieste del popolo.  
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi