Venerdì 26 Aprile 2019 - Ultimo aggiornamento 13:42
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Venezuela, il Canada allunga la lista degli alti funzionali colpiti da sanzioni. Maduro: "Sono provvedimenti illegali"
Il governo venezuelano ha condannato come "illegali" le nuove sanzioni annunciate dal Canada nei confronti di 43 alti funzionari legati al presidente Nicolas Maduro. “Nella sua impazienza di dimostrare fedeltà all’aggressione imperialista contro il Venezuela il governo di Justin Trudeau opta per la violazione del diritto internazionale, minando le storiche relazioni di amicizia tra i popoli canadese e venezuelano”, si legge in una nota del governo. “Il governo del Canada ha gettato la maschera con l’applicazione di quattro round di sanzioni contro il Venezuela in meno di due anni, dimostrando il suo disprezzo per i principi sacri del multilateralismo”.

Il governo canadese ha annunciato ieri di avere esteso le sanzioni contro il governo di Nicolas Maduro, includendo altri 43 nomi nella lista delle persone colpite dal provvedimento. La misura, ha dichiarato il ministro degli Esteri canadese Chrystia Freeland in un comunicato, “colpisce alti funzionari del regime di Maduro direttamente coinvolti in attività che minano le istituzioni democratiche”. Il Canada aveva già sanzionato altre 70 persone nel quadro della crisi in corso in Venezuela.

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi