Martedì 22 Ottobre 2019 - Ultimo aggiornamento 23:36
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Ucraina, Zelensky si dice pronto ad avviare negoziati con Putin sul Donbass
Il neo presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, si è detto pronto ad avviare negoziati per trovare un accordo al conflitto nel Donbass e per una rapida liberazione dei prigionieri su base equa. In un post su Facebook, Zelensky ha inoltre auspicato che nei colloqui nel formato Normandia, la Russia dimostri la disponibilità per dei precisi passi in avanti per una stabilizzazione della situazione nella regione. “Questa prontezza deve essere confermata dallo scambio dei nostri cittadini in linea con il principio del ‘tutto per tutti’", ha scritto nella serata di ieri Zelensky. Il neo presidente si è anche detto disponibile a discutere nuove "condizioni per la convivenza" con la Russia. "Ancora una volta tengo a precisare che sono pronto per i negoziati (...) Per quanto ci riguarda, siamo pronti a discutere nuove condizioni per la convivenza con la Russia", ha aggiunto. Ieri il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato di non escludere un incontro con il neo capo dello Stato ucraino, Volodymyr Zelensky.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi