Mercoledì 20 Novembre 2019 - Ultimo aggiornamento 19:20
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Europa, gli ungheresi chiudono a Salvini
Non ci sono molte possibilità di una cooperazione fra il partito ungherese Fidesz e la Lega in seno al Parlamento europeo. Lo ha dichiarato oggi Gergely Gulyas, capo di gabinetto del premier magiaro Viktor Orban. “Rispettiamo il vicepremier italiano Matteo Salvini e il governo di Roma, oltre al risultato conseguito dalla Lega, che è divenuto il principale partito italiano dopo le elezioni europee”, ha affermato Gulyas nel corso di una conferenza stampa, ripreso dai media internazionali. Nonostante questo, ha proseguito il capo di gabinetto di Orban, “non credo ci siano grandi possibilità di una cooperazione a livello partitico o di gruppi parlamentari” fra le due formazioni. Evidentemente la paura di essere esclusi dal gruppo dei Popolari per gli ungheresi di Orban conta eccome. 
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi