Lunedì 09 Dicembre 2019 - Ultimo aggiornamento 11:41
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
#FiumicinoATestaAlta. L'antifascismo dei cittadini di Fiumicino non si ferma. E dopo che le loro poesie sono state coperte con le svastiche invitano tutti a diffondere le "pillole di storia"
#FiumicinoATestaAlta. E' l'hastag che i cittadini antifascisti di Fiumicino, alle porte di Roma, si sono dati per contrastare la barbarie culturale dei fascisti che nei giorni scorsi hanno coperto con le solite svastiche piccoli manifesti attaccati sui muri della cittadina per coprire gli sologan deliranti della destra.  Da oggi, "su fogli A4 impagineremo "pillole di storia" del fascismo - si legge in una nota di LaboraStoria, una delle tante associazioni che hanno deciso di continuare la loro azione antifascista - per mettere l'accento sulla violenza e la privazione della libertà, sfatando i falsi miti con dati storici e raccontando la storia attraverso le citazioni di chi, in Italia, ha vissuto il carcere, le purghe o il confino. Tutti i fogli saranno a disposizione di chiunque voglia aderire. Si potranno ritirare in sede o potremo inviare un file via whatsapp dietro richiesta". Intanto, oltre alle poesie hanno fatto la loro comparsa anche opere pittoriche come "Il Quarto Stato" di Pellizza da Volpedo, la "Primavera" di Botticelli, la "Crocifissione di San Pietro" di Caravaggio, la "Creazione di Adamo" l'affresco di Michelangelo nella Cappella Sistina, ma anche opere di Magritte, Van Gogh, Modigliani, Dalì, Klimt ed altri ancora. 
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi