Mercoledì 24 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento 14:41
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Cisgiordania, sedicenne colpito al cuore dai cecchini israeliani
Un ragazzo palestinese è stato ucciso ieri dai colpi d’arma da fuoco esplosi dai militari israeliani nei pressi di Betlemme, in Cisgiordania. Lo ha confermato il ministero della Sanità palestinese. Abdallah Ghaith, 16 anni, questo il nome della vittima, è morto in seguito alla perforazione di cuore e polmoni. Secondo la stampa palestinese, il minorenne stava cercando di attraversare la barriera israeliana a Gerusalemme per le preghiere dell'ultimo venerdì di Ramadan. Le Forze di difesa israeliane (Idf) non hanno ancora confermato la morte del ragazzo e le sue circostanze di quanto accaduto.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi