Domenica 21 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento 11:18
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Medio Oriente, piano miliardario della Casa Bianca "a favore" dei palestinesi in vista della conferenza in Bahrein. Da Gaza fanno sapere di non essere interessati
La Casa Bianca tenta di monetizzare la "pace" in medio Oriente attraverso un piano di occupazione miliardario a favore dei palestinesi. L’idea di fondo è quella di creare almeno un milione di posti di lavoro per i palestinesi con un mix di finanziamenti pubblici e privati. Il documento è stato pubblicato sul sito web della Casa Bianca in vista della conferenza “Pace per la prosperità”, prevista martedì 24 e mercoledì 26 giugno in Bahrein.

Si tratta di investimenti e infrastrutture da 50 miliardi di dollari per sostenere il cosiddetto "piano di pace del secolo" in Medio Oriente. Le crescenti tensioni regionali con l'Iran, tuttavia, minacciano di oscurare gli obiettivi dell'incontro. Il piano, inoltre, deve scontrarsi con il forte scetticismo sulla sua fattibilità e la pressoché totale opposizione dei palestinesi. Il programma d’investimento prevede progetti per 27,5 miliardi di dollari in Cisgiordania e Gaza e rispettivamente 9,1 miliardi, 7,4 miliardi e 6,3 miliardi per i palestinesi in Egitto, Giordania e Libano. I progetti spaziano dal settore sanitario, all’istruzione, all’energia, le risorse idriche, l’alta tecnologia, il turismo e l’agricoltura. "Generazioni di palestinesi hanno vissuto nelle avversità, ma il prossimo capitolo può essere caratterizzato dalla libertà e dalla dignità", ha riferito la Casa Bianca, definendo il piano "lo sforzo internazionale più ambizioso mai fatto fino ad oggi per il popolo palestinese".
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi