Venerdì 30 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento 06:08
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"Agenzia europea per la ricerca biomedica a Roma ma non nel complesso del Forlanini". Intervento di Rino Giuliani
Il segretario del pd Zingaretti propone oggi che la sede dell'Agenzia europea per la ricerca biomedica sia la città di Roma.
Come non essere d'accordo ?. Un organismo internazionale importante darebbe lustro alla capitale e d'Italia che a sua volta sarebbe una sede prestigiosa per un qualificato organismo internazionale. Roma ha sedi e spazi importanti e qualificati . Di certo non mancherebbero sinergie collaborative con l'amministrazione della città.
Zingaretti tuttavia, come sede ospitante quest'organismo, sovranazionale. ha reso noto di voler mettere a disposizione il complesso dell'ospedale Forlanini . Non è la soluzione da scegliere.
Zingaretti sbaglia una prima volta nel seguitare a disattendere gli impegni presi per un riuso pubblico del Forlanini , bene comune, per finalità sociosanitarie e sociali a vantaggio di tutti i cittadini romani, Sbaglia una seconda volta perchè ha omesso di rispondere alla richiesta formale della CGIL di convocare (come era stato convenuto) il sindacato e il comitato di coordinamento delle associazioni e dei cittadini per entrare nel merito di quali specifici servizi sociosanitari e sociali avrebbero dovuto far rivivere il complesso del Forlanini bene pubblico. La CGIL ha scritto una prima volta al presidente della giunta regionale senza ricevere risposta e ha risollecitato prima dell'estate richiamando la Regione agli impegni presi per il tavolo di confronto. E' imbarazzante leggere Zingaretti che per l'ennesima volta afferma ora di voler coinvolgere partiti , associazioni ecc. sull'ultima idea di un riuso che appare mirata, more solito,al consenso nell'immediato.- Val la pena ricordare che Il Forlanini (del quale si conclamava la fatiscenza al fine di non collocarci una strutture covid ) ora sarebbe di nuovo una sede ottimale per ospitarvi la citata Agenzia., Il Forlanini è un complesso straordinario e unico che una volta la Regione Lazio ha deliberato perchè diventasse la "cittadella della pubblica amministrazione", una volta successiva è stata oggetto di intese con il ministero degli esteri per collocarci due agenzie legate alla FAO(e gli approfondimenti tecnici sono in corso) . un'altra volta era previsto dovesse essere la sede di tutti gli uffici della Regione. Tale ondivaga decisionalità sul riuso di un bene pubblico che molti rivendicano per i cittadini romani è veramente motivo di imbarazzo.

*Fondazione Ferdinando Santi

 

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi