Giovedì 22 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento 18:13
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Venezuela, Maduro annuncia l'adozione del vaccino cubano
Il presidente venezuelano Nicolás Maduro ha annunciato che il prossimo luglio sarà avviata l'immunizzazione di massa con il vaccino cubano Abdalá contro il Covid-19, che insieme al Soberana 2, arriverà nel Paese il prossimo aprile per le sperimentazioni cliniche di Fase III, alle quali parteciperà anche la popolazione venezuelana. "A luglio già staremo vaccinando in maniera massiccia con Abdala", ha detto il presidente alla televisione di stato, sottolineando che la sua amministrazione sta "cercando altri vaccini che siano sicuri, testati e scientificamente approvati dalle autorità sanitarie del Venezuela". Durante il suo intervento, ha ricordato che il mese prossimo "inizieranno le sperimentazioni dei due vaccini candidati cubani: Soberana 2 e Abdalá in Venezuela". Il presidente ha ricordato che le immunizzazioni nel Paese sono iniziate a febbraio, con 100.000 vaccini russi Sputnik V e con 500.000 dosi del cinese Sinopharm. "Con ciò che è accaduto per la carenza globale di vaccini, abbiamo correttamente dato la priorità al personale sanitario, ai medici e ora al settore dell'istruzione", ha detto. Maduro ha annunciato che nel prossimo trimestre inizierà l'immunizzazione delle persone di età superiore ai 60 anni, "coloro che hanno qualche tipo di rischio", e "quando arriveranno nuovi vaccini durante questo mese, ad aprile e maggio, vaccineremo l'intero settore educativo al 100%". Il Venezuela ha registrato finora 154.165 casi confermati di coronavirus, con 1.532 morti, secondo i dati ufficiali.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi