Giovedì 03 Dicembre 2020 - Ultimo aggiornamento 06:41
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Autopsia, operaio Ilva morto schiacciato

L'autopsia ha accertato che le cause della morte dell'operaio dell'Ilva Claudio Marsella, avvenuta lo scorso 30 ottobre nel Movimento ferroviario (Mof) dell'Ilva, sono schiacciamento del bacino e del busto.

L'esame autoptico, compiuto nel pomeriggio nell'Istituto di medicina legale del Policlinico di Bari, ha confermato la prima ricostruzione: Marsella, da solo, era intento a collegare un vagone al locomotore quando è stato travolto dai respingenti del convoglio in movimento.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi