Martedì 01 Dicembre 2020 - Ultimo aggiornamento 06:41
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


Arancia MetalMeccanica arriva anche a Ferrara.


L'iniziativa, partita dai lavoratori in lotta dell'Eutelia per sostenere la propria cassa di resistenza, sbarca a Ferrara per sostenere la lotta dei lavoratori di Romagna Ruote.
Romagna Ruote è un'azienda dalla lunga storia sul territorio, in crisi da anni, che ha visto una gestione da parte degli imprenditori che si sono alternati nella dirigenza fra l'incapace e l'incosciente, tant'è che oggi, ormai agli sgoccioli anche l'amministrazione controllata, a meno che non compaia improvvisamente un acquirente, il 22 gennaio l'azienda sarà dichiarata fallita.

I lavoratori, 120 di cui la maggior parte in età fra i 45 e i 50 anni, hanno detto basta.
Il 9 di dicembre hanno occupato la mensa e stabilito un presidio di fronte all'azienda con il sostegno della fiom-cgil e fim-cisl e uilm-uil e il supporto del prc.
Si sta attivando una cassa di resistenza per sostenere le spese del presidio e per far fronte alle emergenze dei singoli lavoratori.

al che naturale è venuta l'idea di importare a Ferrara l'arancia metalmeccanica di Sicilia per riversare tutto il ricavato al netto delle spese nella cassa di resistenza.

Sabato mattina saremo a FERRARA, presso la Tenda della Salute organizzata dal Prc in piazza Municipale, con i lavoratori di Romagna Ruote e con 500 kg di Arance MetalMeccaniche.
Le arance saranno distribuite in retine di 3 kg e si chiede un contributo minimo di 3 euro a retina.

Portiamo l'attenzione sui lavoratori in lotta e diamo loro concretamente un aiuto.
Sabato in piazza a Ferrara ci sarà la folla in ricerca di doni natalizi. Noi rispondiamo al "far finta che tutto vada bene" portando i riflettori sulla crisi e su chi sta cercando di preservare il proprio posto di lavoro contro le scelte scellerate degli imprenditori e scelte politiche ininfluenti da parte delle amministrazioni locali

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi