Mercoledì 20 Novembre 2019 - Ultimo aggiornamento 19:20
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
IMMIGRATI: SIT-IN ANTIRAZZISTA A ROMA, DISTRIBUITE ARANCE 'INSANGUINATE' DI ROSARSO


Associazioni antirazziste e delle comunità dei migranti in piazza per esprimere la loro solidarietà agli immigrati di Rosarno. Si sta svolgendo infatti in piazza Navona, a Roma, un sit-in in concomitanza con l'audizione del ministro dell'Interno Roberto Maroni al Senato proprio sui disordini avvenuti nel reggino.
«La manifestazione non solo prosegue il percorso di mobilitazione contro il pugno duro del governo - spiegano da Action - ma vuole anche sottolineare che la rivolta di Rosarno significa ribellione alla clandestinità e alla schiavitù. Chiediamo che venga riaperta la regolarizzazione dei lavoratori dell'agricoltura e dell'edilizia - prosegue - e un piano concreto di accoglienza affinchè non ci siano più situazioni in cui la dignità viene calpestata. Vogliamo inoltre la concessione di permessi di soggiorno agli immigrati che lavoravano nella Piana di Gioia Tauro».
Proprio per porre l'attenzione sul problema dello sfruttamento degli immigrati nel corso della manifestazione sono state distribuite delle arance di Rosarno, dipinte di rosso e definite 'insanguinatè. Secondo una stima degli stessi manifestanti sono circa 200 gli attivisti che partecipano al sit-in e alcuni mostrano uno striscione con la scritta: «Troppa intolleranza nessun diritto, Maroni dimettiti».
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi