Mercoledì 13 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento 19:42
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
#WeToogether verso il 25 novembre. L'appello di Non Una Di Meno in occasione della giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne
Il prossimo 25 novembre (ore 14.00 piazza della Repubblica), in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, il movimento femminista Non Una di Meno torna in piazza con un corteo nazionale che attraverserà Roma. Mentre il giorno dopo 26 novembre è prevista l'assemblea nazionale. 
Il 2016 è stato l’anno dell’irruzione sulla scena pubblica globale, come si legge in una nota di NUDM, "di un nuovo movimento femminista: immense manifestazioni e lo sciopero globale dello scorso 8 marzo hanno attraversato il pianeta e hanno riportato l’attenzione sulla violenza sistemica che ogni giorno si esercita sui corpi e sulle vite di milioni di donne, sulla necessità di ribaltarne le condizioni che la sostengono".

In Italia più di 200mila donne lo scorso 26 novembre hanno fatto “marea” nelle strade di Roma "al grido di Non Una Di Meno", hanno incrociato le braccia l’8 marzo, hanno promosso campagne e azioni contro il femminicidio, la violenza domestica, sessuale, istituzionale, economica, mediatica. "La mobilitazione si è accompagnata all’elaborazione collettiva di un Piano Femminista Antiviolenza che, nell’arco di cinque assemblee nazionali e nove tavoli tematici, è giunta a compimento in un documento politico che mette al centro l’autodeterminazione e l’autonomia delle donne contro ogni colpevolizzazione e vittimizzazione strumentale, contro ogni forma di discriminazione e ricatto".

"Chiediamo alle donne dell’informazione, della cultura e dello spettacolo di scendere in piazza con noi - si legge nell'appello" -. Chiediamo di partecipare attivamente alla campagna verso la manifestazione nazionale del prossimo 25 novembre a Roma sottoscrivendo questo appello e dando testimonianza pubblica e visibile della vostra adesione (una foto, un mini-video o semplicemente un messaggio su twitter o su facebook) utilizzando le parole “#WeToogether verso il 25 novembre”.

clicca qui per leggere ll'appello

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi