Venerdì 26 Febbraio 2021 - Ultimo aggiornamento 19:05
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
“Tutti i bambini sono uguali”. I cittadini contro le norme anti-migranti del Comune di Lodi
“Tutti i bambini sono uguali”. E’ questo lo slogan scelto per lanciare la manifestazione che si terrà a Lodi domani, sabato 29 settembre, organizzata dal Coordinamento uguali doveri Lodi, tra i cui promotori c'è anche la Camera del lavoro di Lodi. La protesta scaturisce a una
modifica del regolamento per l’accesso ai servizi scolastici e sociali, approvata dal Consiglio comunale di Lodi il 4 ottobre 2017, per la quale i cittadini non comunitari che vogliano beneficiare delle riduzioni hanno l’obbligo di recarsi in tempi strettissimi presso i Paesi di origine, per richiedere la documentazione tradotta e autenticata da allegare al cosiddetto modello Isee, che attesti l’assenza di beni immobili (case), redditi o beni mobili registrati in tutto il territorio della nazione di provenienza.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi