Martedì 18 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento 16:26
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Caso Floriana Bulfon, la solidarietà del sindacato dei giornalisti: "La temono perché è una cronista coraggiosa e rigorosa"
La Federazione nazionale della Stampa italiana e Associazione Stampa del Friuli Venezia Giulia esprimono vicinanza e solidarietà alla giornalista di Repubblica e l'Espresso Floriana Bulfon, delegata del Friuli Venezia Giulia all'ultimo congresso della FNSI, nella cui automobile ieri sera è stata ritrovata una bottiglia contenente del liquido infiammabile.

"Temono Floriana Bulfon perché è una cronista coraggiosa e rigorosa, che con il suo lavoro contrasta mafie e criminalità - si legge in una nota -. Siamo sicuri che non si lascerà intimidire da questo vile gesto e che continuerà con la determinazione di sempre a 'illuminare' i covi del malaffare e le vicende di chi vorrebbe calasse il silenzio sui propri loschi traffici".

"Chiediamo alle autorità e alle forze dell'ordine di fare chiarezza sull'accaduto –  affermano Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti, segretario generale e presidente della FNSI, e Carlo Muscatello, presidente dell'Assostampa FVG – e di adoperarsi per garantire alla collega Bulfon di poter continuare in serenità e sicurezza il suo lavoro al servizio dei cittadini e del loro diritto a essere informati".

Una delegazione del sindacato incontrerà nel pomeriggio Floriana Bulfon per decidere insieme a lei gli ulteriori passi da intraprendere per garantire alla giornalista la scorta mediatica.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi