Giovedì 13 Agosto 2020 - Ultimo aggiornamento 09:28
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Giornata mondiale, teatro Valle stracolmo per ascoltare le proposte di Fish e Fand


Manifestazione organizzata a Roma dalle due organizzazioni. I presidenti Pagano e Barbieri hanno presentato un documento congiunto con le principali richieste a Governo e Parlamento

ROMA – Un teatro Valle stracolmo in ogni ordine di posti, dalla platea fino ai palchi più alti, con decine di manifesti e striscioni affissi e decine di persone cieche, sorde e in carrozzina. Si presenta così la manifestazione organizzata a Roma dalla Fand e dalla Fish per celebrare la Giornata internazionale delle persone con disabilità. Un affollamento che crea alcuni disagi alle forze dell’ordine, costrette ad agire per liberare le vie di fuga e le uscite di sicurezza, ostruite dalle troppe persone arrivate a teatro.
In apertura di giornata i due presidenti Giovanni Pagano (Fand) e Pietro Barbieri (Fish) hanno presentato un documento congiunto (vedi in allegato il lancio del 1 dicembre scorso) che dal sostegno alla famiglia, all’accertamento dell’invalidità, dall’inclusione educativa al diritto al lavoro, dall’accessibilità del servizio pubblico radiotelevisivo al servizio civile volontario, esprimono le principali richieste inviate a Governo e Parlamento.
Un saluto scritto è arrivato dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta, mentre di persona sono intervenuti i parlamentari Paola Binetti, Maria Antonietta Coscioni, Albertina Soriani, Rocco Bottiglione e Carmelo Porcu. Ma gli applausi sono rivolti soprattutto agli esponenti delle varie associazioni, che esprimono i malumori nei confronti delle politiche attivate finora dal Governo, con particolare attenzione ai tagli alla scuola. (ska)
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi