Martedì 26 Marzo 2019 - Ultimo aggiornamento 18:02
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


Inquilini resistenti non mollano: in centinaia assediano il cinema Capranica per contrastare le scelte del Governo
Continua la protesta degli inquilini delle case degli enti previsdenziali. Gli inquilini resistenti infatti non mollano e proseguono a contrastare la scelta del Governo di bocciare l'emendamento che prevedeva l'affitto o la vendita a prezzo agevolato per inquilini di particolari categorie: famiglie monoreddito, anziani, ma anche single in difficoltà economiche.

Sono stati infatti in centinaia ad aver assediato a piazza Capranica il Cinema Capranica, luogo dove era in corso il Convegno dell'Adep, Associazione degli Enti Previdenziali, a cui presenzia anche il Ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera.

"Molti inquilini - dichiara Angelo Fascetti, dell'Asia-Usb- sono stati spintonati ed identificati dalle forze dell'ordine, durante la loro protesta contro la bocciatura, da parte del Senato, dell'emendamento alla legge di stabilità che prevedeva la vendita o l'affitto a prezzo agevolato per particolari categorie di inquilini: famiglie monoreddito, anziani e single in comprovate difficolta' economiche".

"Gli inquilini - continua Fascetti - sono stanchi di essere il bancomat degli enti, che stanno portando al fallimento i loro pensionati e che speculano su un patrimonio immobiliare costruito con i contributi previdenziali degli stessi lavoratori-inquilini. Questi enti vendono gli immobili a prezzi di mercato o li conferiscono a fondi speculativi, aumentano vertiginosamente gli affitti, che spesso superano i redditi di chi ciabita, sfrattano gli inquilini, che in quegli stabili vivono da decenni. La lobby trasversale degli enti previdenziali, della politica e del governo, tutta compatta quando si tratta di difendere i privilegi della loro casta, ma indifferente alla sofferenza di migliaia di famiglie, e' uscita allo scoperto. Ma, se pensa che gliinquilini si arrenderanno, ha fatto male i conti" conclude il sindacalista".

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi