Martedì 25 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento 14:39
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


Peduzzi (Rivoluzione Civile): "In Regione Lazio reddito minimo nostra priorità"

“Da giugno a dicembre 2012 si è svolta in Italia una grande campagna nazionale di raccolta firme per una proposta legislativa di iniziativa popolare sul reddito minimo garantito. Una campagna popolare e sociale, che ha consentito di superare in soli sei mesi le 50mila firme necessarie che saranno consegnate entro i primi 100 giorni della nuova legislatura, affinché la proposta di legge possa decollare. Anche nel Lazio il reddito Minimo garantito è da sempre una nostra priorità, fin dallo scorso mandato, e per questo l'abbiamo inserito tra i primi punti del programma di Rivoluzione Civile Lazio, per ottenere, nella prossima legislatura, il rifinanziamento della legge sul reddito minimo che la giunta Polverini ha definanziato e cancellato con un colpo di spugna”. E’ quanto il consigliere regionale di Rifondazione Comunista, Ivano Peduzzi, candidato del Prc nella lista di Rivoluzione Civile Lazio.

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi