Giovedì 23 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento 15:54
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


Sfratti: seconda notte sul tetto per 18 famiglie a Cassino
Si preparano alla seconda notte sul tetto delle palazzine che hanno occupato a Cassino, i componenti delle diciotto famiglie di sfrattati che da domenica mattina hanno preso possesso, nei pressi della caserma militare di via San Bartolomeo, di alloggi in stato di abbandono da quindici anni e che un tempo ospitavano militari. Le donne dell'occupazione hanno consegnato a padre Ervin una lettera rivolta al Santo Padre, Papa Francesco. Molti di loro dopo aver perso il lavoro hanno ricevuto lo sfratto e fino a domenica mattina dormivano in auto. Si tratta perlopiù di ex operai le cui aziende hanno chiuso i battenti. In provincia di Frosinone dal primo gennaio ad oggi sono state oltre trecento le ditte che hanno chiuso. .
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi