Mercoledì 27 Maggio 2020 - Ultimo aggiornamento 12:58
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Coronavirus, un ragazzo di 17 anni in Usa lasciato morire perché non aveva l'assicurazione
Il ragazzo di 17 anni morto in California per coronavirus era stato rifiutato dall'ospedale perché non aveva l'assicurazione sanitaria. Lo racconta R. Rex Parris, il sindaco di Lancaster, la cittadina della California dove il teenager è morto, usando il caso per invitare tutti a stare a casa. "Il venerdì prima di morire era in salute, il mercoledì è morto", dice Parris. "Non aveva l'assicurazione sanitaria e non lo hanno curato", racconta Parris, riferendosi al pronto soccorso dell'ospedale dove si era inizialmente curato, suggerendogli di recarsi a un ospedale pubblico.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi