Lunedì 22 Ottobre 2018 - Ultimo aggiornamento 18:23
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"Edilizia e condoni, tutte le spine del decreto \"Genova\". L'allarme sulla situazione a Ischia di associazioni ambientaliste e sindacati " Edilizia e condoni, tutte le spine del decreto "Genova". L'allarme sulla situazione a Ischia di associazioni ambientaliste e sindacati
“Caro Vicepresidente del consiglio Luigi Di Maio, cari parlamentari, vi chiediamo di modificare il Decreto Genova in discussione alla Camera dei deputati per scongiurare un nuovo condono edilizio per l'Isola di Ischia colpita nel 2017 dal sisma. Se questa norma fosse sciaguratamente approvata diventerebbero sanabili edifici costruiti in zone a rischio idrogeologico e con vincoli paesaggistici e ambientali, che le normative di sanatoria del 1994 e 2003 invece escludevano. Vi chiediamo dunque un‟assunzione di responsabilitàe di fermare questo assurdo condono tombale”....
Brasile, destra e latifondisti sottraggono undici aree protette agli indigeni
Il 25 settembre scorso, i deputati dello Stato brasiliano di Rondônia ci hanno messo meno di un’ora ad abolire 11 aree protette che si estendevano su circa 600.000 ettari, più o meno il 3% della superficie del Rondônia. Un provvedimento approvato a tempo di record: il disegno di legge è stato presentato all’Assemblea in mattinata e nel pomeriggio era...

Microplastica nel sale da cucina, Greenpeace: più del 90% dei campioni contaminati
Quella delle microplastiche è una vera e propria invasione di particelle piccolissime che possono essere presentai davvero ovunque. Lo dimostra ancora una volta uno studio condotto da GreenPeace sul sale da cucina: dei 39 campioni analizzati provenienti da diverse nazioni inclusa l’Italia, ben 36 contenevano frammenti di plastica inferiori ai 5 millimetri delle tipologie più...

Stop gabbie negli allevamenti: parte il lancio raccolta firme “End the cage age”
Sono più di 130 le associazioni riunite nella coalizione europea “End the cage age” per l’ Iniziativa dei Cittadini europei (ICE) che chiede la fine dell’uso delle gabbie negli allevamenti. I promotori dovranno raccogliere un milione di firme nell’arco di un anno. Domani il lancio della raccolta alla presenza del ministro della Salute, Giulia Grillo.In Italia... di REDAZIONE

Note su auto e clima: le cose che non vanno
L’Ue saprà reagire all’allarme degli esperti dell’Ipcc sul riscaldamento climatico? L’Europarlamento ha fissato il livello di CO2 al 40% per il 2030 e i ministri dei 28 si sono accordati per un 15% entro il 2015. Ma le case d’auto, inadeguate, minacciano centinaia di migliaia di licenziamenti. Premessa Certamente, come è del resto ampiamente noto,... di VINCENZO COMITO

"Che fine ha fatto l\u2019ambiente nella nota di aggiornamento al Def del governo?" Che fine ha fatto l’ambiente nella nota di aggiornamento al Def del governo?
Dopo un’altalena di dichiarazioni contraddittorie e un ritardo di molti giorni rispetto a quanto programmato, la nota di aggiornamento al Documento di economia e finanza (Def) del governo M5S-Lega è stata presentata – dopo aver informato la Commissione Ue – in Parlamento, con una novità importante: dopo il ruvido confronto con le istituzioni europee e... di L.A.

"Mobilit\u00e0, il Parlamento europeo vota un testo decisivo sulle emissioni zero. La Fiom chiede l'istituzione di una Commissione nazionale" Mobilità, il Parlamento europeo vota un testo decisivo sulle emissioni zero. La Fiom chiede l'istituzione di una Commissione nazionale
Un taglio del 40% delle emissioni di CO2 delle nuove auto entro il 2030 ed un rapido assorbimento da parte del mercato delle auto elettriche e a basse emissioni. A chiederlo sono i deputati del Parlamento europeo che hanno votato ieri il progetto di legge a riguardo. Oltre all’obiettivo finale, già più alto di quello chiesto dalla Commissione, è previsto uno intermedio... di REDAZIONE

Animalisti contro Prada, chiendono che abbandoni l’utilizzo di pellicce di animali diventando fur-free
In occasione della settimana della moda di Milano, la presidente di Humane Society International, Kitty Block, lancia un duro attacco della famosa associazione animalista contro Prada, chiendondo che abbandoni l’utilizzo di pellicce di animali, diventando fur-free.La Block sottolinea che «La maggior parte dei consumatori non vuole acquistare prodotti fatti con la sofferenza animale e... di REDAZIONE

Inquinamento e cancro: ecco perché i tumori infantili non sono più una «patologia rara»
Vi proponiamo un articolo che fa il quadro sui dati relativamente all’incremento dei tumori e la connessione con fattori ambientali. Si tratta di una delle tante gravissime emergenze reali che sono cancellate da un dibattito pubblico – politico e mediatico – tutto concentrato sulla presunta “invasione” di immigrati. I dati evidenziano la centralità della... di ERNESTO BURGIO*

Ecuador, 30mila contadini beffati da una contro-sentenza a favore dei giganti del petrolio
Dopo un processo lungo 25 anni lo scorso luglio gli Afectados (l’associazione delle vittime dell’estrazione petrolifera ,ndr) dell’Ecuador hanno celebrato la loro storica vittoria contro il gigante Texaco Chevron, sancita a seguito dei danni dell’estrazione di petrolio sul territorio: ma appena due mesi dopo è di nuovo tutto in discussione.L’attività... di REDAZIONE

Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. Fine