Sabato 15 Agosto 2020 - Ultimo aggiornamento 09:28
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
No-Tav dalla Valle in città. Tremila torinesi in piazza
Arriva una nuova trivella nella zona degli scavi ed è già pronto il nuovo presidio. di Maurizio Pagliassotti (Liberazione del 17/01/2010) Un corteo di tremila torinesi ha attraversato ieri la periferia ovest di Torino per dire 'Notav'. Un via vai tra strade incastrate tra palazzoni dai cui balconi molti curiosi esprimevano vicinanza alle ragioni della protesta. L'opposizione alla mega opera quindi si allarga e giunge in città, settanta chilometri da dove in questo momento sono posizionati i presidi. E qualcuno ha ancora il coraggio di parlare di 'sindrome Nimby', l'acronimo per cui i tutti...
Smog: Legambiente, emergenza Italia
(ANSA) - ROMA, 16 GEN - Smog, polveri e rumore assediano i centri urbani, con l'inquinamento alle stelle in tutta Italia. Maglia nera a Napoli, Torino e Ancona. E' il contenuto del dossier 'Mal'Aria di citta' di Legambiente che parla di 'un'emergenza nazionale' per cui 'servono urgenti provvedimenti strutturali'. Intanto a Palermo, Potenza, Bologna, Milano, Roma, Genova, Torino, Taranto,...

NO TAV, SARA' DURA!
«Ci davano per morti invece abbiamo dimostrato di esserci ancora e di essere in tanti. Saremo stati contenti fossimo stati 500-1.000 invece siamo almeno due, tre volte tanto. La partita non è chiusa e la nostra battaglia continuerà». C'è soddisfazione da parte dei promotori della manifestazione No Tav che si è conclusa poco fa a Torino e che è passata a fianco ai luoghi dove dovrebbero svolgersi...

"Regioni, ricorso alla Consulta \u00abGoverno occulta i siti nucleari\u00bb" Regioni, ricorso alla Consulta «Governo occulta i siti nucleari»
Puoi infiocchettare il nucleare come «l’energia del futuro». E decorare il deposito delle scorie fino a renderlo «un parco tecnologico». Ma non puoi sopportare il peso di una scelta anacronistica e impopolare e così la nascondi: lo sta facendo il governo, fa carte false per fare in fretta le centrali, ma non dice dove - e lo sa, questa l’accusa degli amministratori locali - e tace «perché sono...

Haiti, il governo: «140mila vittime» Italiano sotto le macerie, 21 i dispersi
I senza tetto sono 1.500.000 milioni. Cuba apre lo spazio aereo agli Usa. Nelle strade bande armate di machete (Ap) PORT-AU-PRINCE - Almeno 140 mila morti (40 mila quelli già seppelliti o ammassati in attesa di sepoltura), non meno di 250 mila feriti e 1,5 milioni di senza tetto, secondo la stima di ciò che resta del governo haitiano. Morti ovunque. Devastazione. Dolore....

NUCLEARE: BASILICATA, NUOVO PIANO ENERGETICO VIETA CENTRALI
Il Piano di indirizzo energetico ambientale regionale (Piear) approvato dal Consiglio regionale della Basilicata chiude le porte alle centrali nucleari nella regione lucana. Nella programmazione energetica, che punta sullo sviluppo delle energie rinnovabili, l'ipotesi di produrre o impiegare l'energia nucleare non è compresa nelle ipotesi di sviluppo del sistema energetico della Regione...

Abruzzo: la giunta regionale "contro natura"!
Con un atteggiamento che si può definire autoritario, la Giunta regionale abruzzese dichiara l’intenzione di avviare i lavori di prelievo di centianaia di migliaia di metri cubi di sabbia, a ridosso di un tratto di costa che è parte integrante di una riserva regionale: Punta Aderci, a Vasto (CH). Lo scopo sarebbe quello di “donare” sabbia per il ripascimento di spiagge erose. L’assessore...

"Terremoto ad Haiti, enorme catastrofe" Terremoto ad Haiti, enorme catastrofe
Port-au-Prince non esiste più. L'apocalisse si è abbattuta su Haiti e sulla capitale del paese più povero dell'intero continente americano. I morti fatti dal terremoto che si è scatenato a partire dal tramonto di ieri si conteranno, forse, a centinaia di migliaia. Potrebbe essere la peggior tragedia della storia, superare persino i 230.000 dello tsunami di Santo Stefano 2004. Qualcosa con cui il...

Colpito un terzo della popolazione. Appello dell'Unicef: ''Non lasciamo soli i bambini''
Roma, 13 gen. (Adnkronos/Ign) - Tre milioni di persone potrebbero essere state colpite dal terremoto della notte scorsa a Haiti e potrebbero aver bisogno di assistenza umanitaria. La stima è della Croce Rossa Internazionale. "Tre milioni di persone sono potenzialmente coinvolte", ha affermato Paul Conneally, della 'Federazione Internazionale delle Società della Croce Rossa' a Ginevra. "La...

AMBIENTE: ACCIAIERIA VALSUGANA; CENTRO SOCIALE PROTESTA
Striscioni di denuncia «per pretendere l'immediata chiusura della fonderia» sono stati appesi stamani su un cavalcavia della strada statale 47 da esponenti di un centro sociale di Trento, il Centro Bruno, sulla stessa strada che lo scorso 23 dicembre venne bloccata da un corteo di auto-lumaca, di un comitato di cittadini e associazioni. Sull'azienda in questione, l'Acciaieria Valsugana, è stata...