Mercoledì 12 Agosto 2020 - Ultimo aggiornamento 09:28
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Ambiente, raddoppiato in quindici anni il numero di attivisti assassinati. La ricerca di Global Witness
Il numero di attivisti per l'ambiente uccisi nel mondo si è raddoppiato negli ultimi 15 anni, con un gran numero di vittime tra i popoli indigeni, oltre ad attivisti nelle comunità, avvocati e giornalisti. Lo riporta uno studio dell'Università del Queensland, in Australia, condotto per conto del gruppo ambientalista internazionale Global Witness, secondo cui almeno 1558 persone sono morte fra il 2002 e il 2017 mentre agivano come "difensori dell'ambiente". Secondo i dati, circa due persone morivano ogni settimana mentre erano impegnate in attivismo ambientale nel 2002,...
Trivelle, l’insostenibile ignoranza del potere
In un breve ma intenso “passaggio” sul Corriere della Sera, il Vice Presidente del Consiglio ha stracciato il precedente record di spara balle, stabilito nel lontano 2016 dall’altro Matteo nazionale (vedere foto articolo). Passiamo in rassegna il Salvini-pensiero punto per punto. 1) Il Ministro dell’Ambiente Non è il Ministero dell’Ambiente -e tanto meno il...

Lavoro, in due giorni cinque morti, di cui due in itinere, e un ferito
Un operaio di 32 anni è deceduto questa mattina in un'azienda agricola di Maccastorna (Lodi, proprio sul confine tra Emilia Romana e Lombardia) dopo essere precipitato in una cisterna per la fermentazione di liquami organici per la produzione di biogas. I vigili del fuoco di Cremona per il recupero del corpo sono stati costretti a svuotare la vasca per poter recuperare il cadavere. Da una...

"L'emergenza ambientale è un altro capitolo delle contraddizioni del capitale. Profitti a pochi, costi a tutti, soprattutto la salute". Il Demenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
l degrado urbano è ben altro , non il decoro imposto ai centri storici delle città ma il deterioramento delle condizioni di vita e di lavoro imposte da anni, l'aumento dell'inquinamento, la mancata bonifica dei siti inquinati, l'assenza di una rete welfare e di servizi moderna ed efficiente.La scarsa qualità della vita si misura anche attraverso numerosi fattori, il tasso di... di FEDERICO GIUSTI

"Legambiente torna a sottolineare la pericolosit\u00e0 del petrolio in Basilicata" Legambiente torna a sottolineare la pericolosità del petrolio in Basilicata
"In Basilicata è necessario definire una strategia d'uscita dal petrolio e dalle fonti fossili". Lo chiede il presidente di Legambiente Basilicata, Antonio Lanorte, in un comunicato nel quale è specificato "che Legambiente, al passaggio di Goletta Verde diretta in Calabria, ha organizzato un blitz a Marina di Pisticci (Matera) esponendo lo striscione 'Eni Enemy of the Planet' (Eni... di REDAZIONE

Plan Condor, "una grande pagina di giustizia". In Italia però c'è ancora molto da fare per scoprire i nascondigli dei torturatori latitanti
"Una grande pagina di giustizia". Così l'associazione Progetto diritti, ovvero gli avvocati che nel processo "Plan Condor" hanno assistito le famiglie delle vittime, hanno definito il pronunciamento della Corte d’Assise d’Appello di Roma che ha confermato la sentenza diprimo grado. In questa sentenza c'era stata la condanna all’ergastolo dei vertici del Plan Condor, lo... di FABIO SEBASTIANI

"Brasile, scoperti altri cimiteri clandestini utilizzati dalle milizie paramilitari" Brasile, scoperti altri cimiteri clandestini utilizzati dalle milizie paramilitari
La polizia brasiliana ha scoperto i corpi di almeno 20 persone - alcuni con chiari segni di tortura e mutilazioni - in vari terreni alla periferia di Rio de Janeiro, che sarebbero stati usati come cimiteri clandestini dalle milizie paramilitari attive nella città. Sei cadaveri sono stati ritrovati a Itaboraì, nell'Est dell'area metropolitana di Rio, la stessa zona dove la scorsa...

Incendio Vicenza, benzene alle stelle
Da due campioni di aria prelevati nella zona di Brendola (Vicenza) dove ieri è scoppiato il vasto incendio in una ditta di vernici, il livello di benzene registrato risulta pari a 120 e 115 microgrammi per metro cubo. Lo rende noto l'Agenzia regionale per l'ambiente del Veneto (Arpav), che ha eseguito i campionamenti in due punti di massima ricaduta del fumo dell'incendio e in vicinanza di... di REDAZIONE

Oggi, 5 giugno, è la giornata mondiale dell'Ambiente
Oggi 5 giugno si celebra ogni anno la Giornata Mondiale dell’Ambiente, lanciata dall’ONU nel 1972 per informare e sensibilizzare governi ed opinione pubblica sui problemi ambientali, spingendo ad azioni concrete. La data ricorda la prima Conferenza delle Nazioni Unite sull’Ambiente, tenutasi dal 5 al 16 giugno 1972 a Stoccolma, nel corso della quale venne adottata la... di REDAZIONE

"\"In Val d'Agri aumentano, e tanto, le malattie a carico del sistema cardio-circolatorio e polmonare\". Intervista (audio) al dott. Gb. Mele, autore di una ricerca internazionale del 2017" "In Val d'Agri aumentano, e tanto, le malattie a carico del sistema cardio-circolatorio e polmonare". Intervista (audio) al dott. Gb. Mele, autore di una ricerca internazionale del 2017
Qual è la situazione epidemilogica nella Val d'Agri, dove l'Eni sta estraendo il petrolio? Le emissioni degli impianti non stanno certo facendo bene al territorio circostante e a chi lo abita. Secondo una ricerca internazionale del 2017 c'è un aumento tra il 20 e il 60% delle malattie a carico di cuore e polmoni rispetto alle percentuali "attese". Ma questo non sembra intererssare... di FABIO SEBASTIANI