Lunedì 21 Gennaio 2019 - Ultimo aggiornamento 11:13
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Addio al diesel, la mobilità sostenibile
L’addio ai motori diesel non è più in forse, anzi sembra essere sempre più vicino. Lo scontro senza esclusione di colpi, anche tra le istituzioni europee, è ormai sul quando e come. Intanto è di questi giorni la sentenza del tribunale di Lipsia, su ricorso delle regioni contro le città capoluogo Duesseldorf e Stoccarda, che ha legittimato i blocchi delle auto diesel, ordinati dai rispettivi sindaci, per migliorare la qualità dell’aria. Ciò è avvenuto proprio a Stoccarda, dove è nata alla fine...
Nucleare, repressione dura e scontri in Francia dopo che il movimento rialza la testa contro il progetto degli stoccaggi
Poche sere fa in Francia ci sono state un’ottantina di manifestazioni davanti alla prefetture, ai comuni e nelle piazze principali dopo che fin dalle prime ore dell’alba 500 poliziotti avevano sloggiato manu militari l’ultima cinquantina di attivisti accampati nella zone à défendre (Zad) del bosco di bois Lejuc a Bure, dove gli antinucleari e gli anarchici...

Enti locali, il contratto degli spiccioli e con la benedizione di Confindustria
Sono 467mila i\le dipendenti di Regioni ed enti locali interessati al contratto appena siglato.   Ma questo contratto, come quelli che l'hanno preceduto (scuola, ministeriali) è figlio dei decreti Madia approvati dal Governo senza alcuna opposizione sindacale e politica. All'indomani della sentenza della Consulta che definiva la illegittimità del blocco della contrattazione,...

"Potere al popolo/Lazio: Canitano ha incontrato Italia Nostra. \"A Colleferro \u00e8 emergenza. Impiegare due milioni di fondi europei inutilizzati dalla Regione Lazio\"" Potere al popolo/Lazio: Canitano ha incontrato Italia Nostra. "A Colleferro è emergenza. Impiegare due milioni di fondi europei inutilizzati dalla Regione Lazio"
Elisabetta Canitano, candidata presidente alla Regione Lazio, oggi ha incontrato il consiglio regionale di Italia Nostra, rispondendo alla loro lettera. «Abbiamo riscontrato una piena consonanza di intenti - ha detto Canitano al termine dell'incontro - Infatti, le loro raccomandazioni sono già il nostro programma di tutela del territorio della regione». Canitano ha ribadito le... di REDAZIONE

Intervento di Clash City Workers
L’accordo firmato in Baden-Wuttemberg da IgMetall sulla riduzione della settimana lavorativa merita di essere analizzato sotto tre aspetti: in che cosa consiste realmente; qual è stata la risposta padronale italiana; che cosa ne possiamo fare noi 28, 35, 40: diamo i numeri L’accordo prevede, nella parte economica, la rivalutazione degli stipendi del 4,3% a fronte del 6%...

"Italia, l'inquinamento resta alto. Non farsi distrarre dai piccoli segnali di miglioramento" Italia, l'inquinamento resta alto. Non farsi distrarre dai piccoli segnali di miglioramento
Sulla qualità dell’aria nelle grandi città ci sono timidi segnali di miglioramento, ma il livello delle concentrazioni PM10 e NO2 resta alto. Lo sostiene il rapporto “MobilitAria 2018” curato da Kyoto Club e CNR-IIA e presentato stamattina, durante la conferenza “Cambiamenti climatici, politiche di mobilità e qualità dell’aria nelle grandi... di REDAZIONE

"\"L\u2019irresponsabile miopia delle classi dirigenti ancora oggi governanti non ammette mezze misure: l\u2019unico cambiamento radicale \u00e8 il voto alla nuova lista di Potere al Popolo!\". Un gruppo di urbanisti, architetti e ambientalisti lanciano un documento-appello" "L’irresponsabile miopia delle classi dirigenti ancora oggi governanti non ammette mezze misure: l’unico cambiamento radicale è il voto alla nuova lista di Potere al Popolo!". Un gruppo di urbanisti, architetti e ambientalisti lanciano un documento-appello
"Siamo un gruppo di urbanisti, architetti, agronomi, ecologi, ambientalisti, attivisti dei movimenti per difesa del territorio e dei beni comuni, per la giustizia ambientale e il diritto alla città". Inizia così un documento-appello il cui obiettivo è quello di indicare in Potere al popolo il punto di riferimento per il voto del 4 marzo.   "Chiediamo a tutte e a... di REDAZIONE

Lav in piazza a marzo: “Un fisco amico degli animali”
Serve un fisco amico degli animali. Perché gli amici a quattro zampe che popolano le case italiane – un terzo delle famiglie italiane vive in compagnia, specialmente di cani e gatti – non possono essere considerati beni di lusso come invece sembra andato a guardare aliquote Iva, costi dei farmaci veterinari e detrazioni fiscali effettive. Questo il messaggio della Lav, che... di REDAZIONE

"Firenze, l'infamia della morte per sfratto e lo scandalo della vita in rivolta" Firenze, l'infamia della morte per sfratto e lo scandalo della vita in rivolta
Sulle pagine on-line della stampa ci si limita a ripubblicare le poche righe d’agenzia. Tutte uguali. È un fatto di cronaca come gli altri, una “tragedia”. Come se non si trattasse dell’ennesimo morto da aggiungere al bollettino di guerra che in 10 anni di crisi economica non ha mai smesso di aggiornarsi di suicidi. Eppure dalla “politica” non arriva... di DANIELE BARBIERI

"Inquinamento, Mal\u2019Aria Legambiente: 39 citt\u00e0 fuorilegge. Ma se si tiene conto del mix la situazione \u00e8 molto pi\u00f9 grave" Inquinamento, Mal’Aria Legambiente: 39 città fuorilegge. Ma se si tiene conto del mix la situazione è molto più grave
Quanta mal’aria si respira nelle città italiane? Ancora troppa, se si considera che lo scorso anno sono state 39 le città “fuorilegge” con livelli di Pm10 alle stelle e una situazione critica soprattutto (ma non solo) nella pianura padana e nelle città del nord. L’emergenza smog è sempre più cronica, dice Legambiente, che ha presentato... di REDAZIONE