Sabato 19 Ottobre 2019 - Ultimo aggiornamento 16:48
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Un modello di analisi della Green economy
In attesa di capire come si articolerà il Green New Deal promesso sia dal commissario europeo Gentiloni, sia nella versione italiana dal ministro Gualtieri, cerchiamo di capire cosa si cela sotto il paradigma “green” oltre a una nuova domanda di beni più “intelligenti” e meno inquinanti. Sebbene l’obbiettivo del contenimento del riscaldamento climatico entro i 2 (auspicabilmente 1,5) gradi sia al centro dell’agenda mondiale, c’è una tendenza diffusa a trattare il problema su piani inadeguati. Il cambiamento climatico appare una...
"Il ritorno alla corte del Re Sole". Intervento di Franco Astengo
“I nuovi padroni? I mercanti del lusso”: questo il titolo di un’intervista rilasciata da Luc Boltanski ad Anais Ginori e comparsa sulle pagine culturali di Repubblica. Argomento i contenuti del volume “Arricchimento” scritto dallo stesso Boltanski con Arnaud Esquerre e in uscita in Italia presso il Mulino. Il testo analizza le nuove forme di creazione della...

"Tra speculazione finanziaria ed emergenza climatica ecco perché non basta dare una mano di verde sperando di cavarsela". Il Domenicale di Controlacrisi a cura di Federico Giusti
Negli Usa la speculazione finanziaria non conosce limiti, i finanziamenti alle società fortemente indebitate e a rischio di insolvenza riproducono le medesime dinamiche dell'anno 2008, quando i mutui subprime accelerarono la crisi economica. Parliamo dei cosiddetti prestiti “a leva” accordati a società che presentano un quadro critico con forte indebitamento che...

Marcon: Una “Nota” di delusione
La Nota di Aggiornamento licenziata dal Consiglio dei Ministri non contiene misure capaci di incidere sulla crescita del Paese. Abbiamo evitato l’aumento dell’IVA ma non ci sono investimenti pubblici né stanziamenti per il welfare. Si poteva fare di più. Delusione, questa è la prima reazione che proviamo di fronte alla Nota di Aggiornamento (NADEF) licenziata... di GIULIO MARCON

Le complicate prospettive delle banche europee
L’Unione bancaria europea è un progetto rimasto a metà, e le banche continentali, mediamente più piccole, soffrono in competizione con i giganti americani e cinesi. Le criticità riguardano la ricapitalizzazione imposta dal 2021 ma anche la sfida di lungo periodo del fintech e dell’intelligenza artificiale. Ma non solo. Da diversi anni, più o meno a... di VINCENZO COMITO

Manovra, così piccola…e fragile
La manovra tratteggiata appare piccola nei volumi e fragile nelle modalità. Senza interventi di ampia progettualità, basata unicamente sulla flessibilità chiesta alla Ue e su una lotta all’evasione fiscale solo di piccolo cabotaggio. 1 ottobre 2019 Il presidente Conte e il ministro Gualtieri hanno presentato ieri la Nota di Aggiornamento al DEF 2019 ( NADEF ),... di PELTO PEKKA

Flop Ceta sul Parmigiano reggiano, Coldiretti: "In compenso abbiamo aumentato di nove volte l'importazione di grano imbottito di glifosato"
Crollo a due cifre delle esportazioni di Grana Padano e Parmigiano Reggiano in Canada che registrano -32%, scendendo a 1,4 milioni di chili nel primo semestre del 2019 rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. E' quanto emerge da un'analisi della Coldiretti su dati Istat, divulgata a due anni dell'entrata in vigore in via provvisoria dell'accordo di libero scambio tra Unione Europea e... di REDAZIONE

Il senso comune economico che non ci fa cambiar strada
Per sterilizzare gli aumenti dell’Iva servono 23 miliardi, ma almeno parte di questi soldi servirebbero per investimenti e welfare, mentre basta rimodulare le aliquote per non impattare suoi consumi. E anche sul cuneo fiscale servirebbe più lungimiranza. Un lettore di un recente articolo scritto insieme a Roberto Romano ( I nodi economici del governo, pubblicato su Sbilanciamoci)... di FELICE ROBERTO PIZZUTI

Quale fisco all’orizzonte?
A un passo dalla Legge di Bilancio, il dibattito sulle priorità e le misure di politica fiscale del Governo assume un’importanza fondamentale. Scongiurata la sciagura della flat tax, rimangono i problemi legati ai vincoli europei di bilancio, alla sterilizzazione delle clausole di salvaguardia, alla riforma dell’Irpef. Il nuovo Governo si appresta a definire le linee della... di LUCREZIA FANTI

Aprite un poco gli occhi: l’economia del “Conte 2”
Con il “Conte-bis” la prima buona notizia è l’addio alla flat tax. Ma sono molti i nodi irrisolti di politica economica che devono essere sciolti, partendo dal necessario superamento dell’approccio neoliberista: redistribuzione del reddito, investimenti, riconversione produttiva, occupazione e Mezzogiorno. Comunque la si pensi sul governo appena nato, l’addio... di MAURO GALLEGATI

Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. Fine