Venerdì 24 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento 21:24
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Altro che ripresa! Con l'inflazione che va di nuovo verso l'alto ora si rischia una povertà maggiore...
L’inflazione all’1% e i consumi che indietreggiano. E’ uno scenario quasi del tutto inedito quello che esce fuori mettendo insieme i numeri che l’Istat ha fatto uscire in questi giorni. Il rischio è che al ristagno ormai quasi decennale dell’occupazione si accoppi una perdita vistosa del già magro potere d’acquisto delle famiglie. Un mix che ci porterebbe dritti dritti verso un incremento mai visto della povertà. Del resto, l'obiettivo dichiarato dalla Bcce è proprio quello di avere un'inflazione almeno al 2%, in modo da spingere...
"Accendere l'energia della condivisione". Il 24 febbraio "M'illumino" di meno di Caterpillar è alla quindicesima edizioni. Silenzio energetico anche nelle sedi Cgil
“Spegniamo le luci e accendiamo l’energia della condivisione”. E’ lo spirito che anima M’Illumino di Meno, la festa del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili lanciato da Caterpillar che torna anche quest’anno – ormai è giunta alla tredicesima edizione – venerdì 24 febbraio. L’invito lanciato dai promotori...

Banche, la condanna di Berneschi e il sistema Carige
Giovanni Berneschi è stato condannato in primo grado a otto anni e due mesi di reclusione, l'interdizione perpetua ai pubblici uffici e la confisca di beni per 26 milioni di euro. La sentenza al processo Carige è arrivata ed è pesante. Berneschi ha avuto addirittura una condanna più gravi di quella richiesta dal Pm, che era di 6 anni, con una confisca dei beni per la...

DiEM25 lancia una petizione per la libertà di informazione, chiedendo la pubblicazione del documenti sulla serrata delle banche greche voluta dalla BCE il 29 giugno 2015
Nel 2015 la Banca Centrale Europea (BCE) obbligò le banche greche a chiudere gli sportelli, azione che fu parte integrante del tentativo da parte della Troika di costringere il neo-eletto governo ad abbandonare il programma per cui era stato votato: la rinegoziazione del debito pubblico nazionale, della politica fiscale e dell’agenda politica riformatrice. La BCE commissionò... di REDAZIONE

Divisi i socialisti, il Parlamento europeo approva il Ceta
BRUXELLES. Voto favorevole dell’Europarlamento al Ceta, il controverso trattato di libero scambio fra il Canada e la Comunità economica europea. Il trattato è stato approvato in seduta plenaria nella sede di Strasburgo con 408 voti favorevoli, 254 contrari e 33 astenuti. L’accordo per la creazione di un mercato unico fra Canada e Unione europea entrerà in... di GABRIELE ANNICCHIARICO

Ecco perché il Ceta è una truffa. Due/tre nozioni di base per rispondere all'ideologia liberista che ha contaminato alcuni democratici europei
Sul sito di "Stop Ttip" si può trovare questa sorta di "decalogo" con gli argomenti più efficaci contro la "narrazione" ideologica e incoerente di chi sostiene l'approvazione del Ceta come una vittoria della "sinistra". In realtà le cose hanno tutto un'altro colore. In particolare le posizioni pro CETA dei socialdemocratici si basano su numerose gravi omissioni e su alcuni... di FABRIZIO SALVATORI

Nuove tariffe elettricità, Unione Nazionale Consumatori: "Aumentare Isee per accedere al bonus"
Aumentare il reddito Isee per accedere al bonus elettrico. È quanto torna a chiedere l’Unione Nazionale Consumatori che interviene sul superamento delle tariffe elettriche progressive, che finirà per far pagare di più chi ha bassi consumi: una categoria nella quale rientrano sì seconde case e single benestanti, ma anche pensionati e famiglie in difficoltà.... di REDAZIONE

Crisi, il Pil è un mezzo disastro nel confronto con l'Europa ma il Governo ci costringerà a dire che va tutto bene. Cgil: "Non c'è più tempo serve una politica espansiva"
Nel 2016 il Pil italiano è aumentato in termini grezzi dello 0,9% rispetto al 2015. Lo rende noto l'Istat in base alla stima flash, precisando che il dato corretto per gli effetti di calendario segna invece un aumento dell'1,0% (nel 2016 vi sono state due giornate lavorative in meno rispetto al 2015). Nel Documento programmatico di bilancio di ottobre scorso, il governo ha stimato per il... di REDAZIONE

TTIP. Se lo scambio è libero, il cittadino diventa prigioniero di interessi forti
Focalizzare la critica agli accordi di libero scambio solo sulla questione democratica e della trasparenza (inteso come accesso ai documenti e alle reciproche posizioni dei negoziatori) è un atto sostanziale, ma insufficiente. Riguardo al TTIP, solo la mobilitazione delle reti sociali statunitensi ed europee e la presa di posizione, chiara quanto formalmente ineccepibile,... di MONICA DI SISTO E ALBERTO ZORATTI

Mille giorni di piccolo cabotaggio
Un ceto medio più fragile, più poveri e salari più bassi, percezione di una maggiore instabilità del lavoro, sensazione che sia sempre più difficile migliorare le proprie condizioni. Conseguenze: maggiore pessimismo sul futuro, e crescente sfiducia economica. Questa la sintesi del nuovo «Rapporto sulla qualità dello sviluppo in Italia»,... di ALDO CARRA

Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. Fine