Martedì 27 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento 10:38
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"Ripresa e struttura economica. Non ci illudiamo il cuore del Bel Paese è fragile". Intervento di Franco Astengo
Questa la sintesi tratta da Barbara Ardù ( da Iusletter.com) dalle stime preliminari dell’Istat e dal bollettino della BCE: “La crescita dell’economia c’è. Poca, nessuno si entusiasmi troppo, ma c’è. A tirare, dicono le stime preliminari dell’Istat, che misurano lavoro e Pil, è il Nord Est (+1,2%), terra colpita aspramente durante la crisi, ma capace di rialzarsi in fretta. E se il Sud inizia a riemerge lentamente, camminando a un passo (+0,9%) che è lo stesso del Paese, rimane indietro il Nord Ovest (+0,8%), mentre il...
May day Ceta, che sarà votato il 22 giugno. Movimenti e associazioni chiedono la mobilitazione urgente
Il CETA è arrivato in Senato. L’accordo UE-Canada sarà votato giovedì 22 giugno 2017. Il movimento #StopCeta chiama la mobilitazione di massa "per fermare il processo di ratifica. Non c’è tempo da perdere, soltanto la partecipazione di tutti può cambiare le sorti di questa battaglia dopo l’accelerazione del governo". Poco più di un anno...

Nuovi aiuti alla Grecia a rischio, l’alleggerimento del debito resta vago
Accordo all’Eurogruppo. Nuova tranche da 8,5 miliardi. Ma pesa l’inchiesta su i tre funzionari alle privatizzazioni (uno sloveno, un italiano e uno spagnolo) al vaglio della giustizia di Atene Un piccolo passo avanti e una prevedibile delusione dovuta allo strapotere tedesco. È questa la sintesi dell’accordo raggiunto all’Eurogruppo di giovedì sulla Grecia....

Domani lo sciopero in tutto il settore del trasporto (logistica compresa) indetto dal sindacalismo di base
Venerdì 16 giugno i trasporti si fermano in Italia. Prottagonista assoluto il sindacalismo di base che nell'indire la protesta è riuscito a comporre le frature del passato. E dentro ci sarà pure la logistica. "Una convergenza di lotta tra lavoratori del trasporto pubblico e privato e quelli della logistica". Cosi' i Cobas definiscono l'iniziativa indetta insieme a Cub, Sgb, e... di REDAZIONE

L’Italia ai raggi Istat
Il Rapporto annuale sulla situazione del paese, pubblicato recentemente dall’Istat, certifica la crescita delle disuguaglianze, con alcuni dati interessanti e qualche polemica sulla metodologia adottata Da qualche edizione a questa parte l’Istituto nazionale di statistica ha deciso di scegliere, per (ri)dare vita al suo annuale Rapporto sulla situazione del Paese , un tema...

Banca d’Italia, i danni dell’Europa
Come lo scorso anno, il governatore nelle Considerazioni finali non risparmia pesanti critiche all’Unione. E per l’Italia appoggia la politica – voluta dalla Ue – di alti saldi primari, cioè la politica che finora ha strozzato la nostra crescita Potrebbero essere le sue ultime Considerazioni finali quelle che il governatore Ignazio Visco ha letto... di CARLO CLERICETTI

Consumatori e imprese del commercio preoccupati per il ventilato aumento dell'Iva nella legge di bilancio in autunno
Se l’ipotesi dell’aumento dell’IVA dovesse concretizzarsi, calerebbe un “grande inverno sull’economia italiana e in particolare sui consumi. Lo ha affermato il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, nel corso dell’assemblea annuale dell’organizzazione. “Aumentare l’IVA significherebbe far crescere il già insostenibile peso fiscale... di REDAZIONE

"La siderurgia italiana cartina di tornasole della crisi industriale del Paese"
“L'Ilva rischia di dover subire dai 5mila ai 6mil esuberi: una sforbiciata drastica al personale che inizierà a prendere forma quando il colosso siderurgico passerà dall'attuale amministrazione atraordinaria alla cordata vincitrice della gara, con ogni probabilità il tandem ArcelorMittal-Marcegaglia scelto dai commissari straordinari. I numeri, tanto più pesanti... di FRANCO ASTENGO

Monte dei Paschi, la UE autorizza l’intervento statale
 Salvi i correntisti e le vittime di “misselling” (vendita ingannevole), ridotti i compensi dei manager, e in arrivo anche nuovi, forti tagli all’occupazione “Quello su Mps è un accordo di alto livello, un accordo di principio, su cui si lavorerà nelle prossime settimane per la finalizzazione”. La comunicazione ufficiale della Commissione Ue... di RICCARDO CHIARI

Haiti, come gli Usa alimentano la povertà degli ultimi tra gli ultimi. Scioperi e cortei dei lavoratori tessili
Sciopero e manifestazioni per oltre 18mila lavoratori tessili del distretto industriale di Port-au-Prince, che hanno determinato per tre giorni la chiusura di diverse fabbriche della capitale haitiana. I lavoratori chiedono innanzitutto aumenti salariali, oltre adagevolazioni su cibo, trasporti e alloggio. A fronte di una svalutazione della moneta e dell'aumento del costo della vita, gli operai... di REDAZIONE

Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. Fine