Martedì 20 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento 09:01
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Pane, denuncia Coldiretti: "Dalla produzione al consumo il prezzo aumenta di quasi quindici volte"
Dal grano al pane il prezzo aumenta di quasi 15 volte per effetto delle speculazioni e delle importazioni selvagge di prodotto dall'estero con pagnotte e panini spacciati come italiani all'insaputa dei consumatori. A denunciarlo è la Coldiretti in riferimento agli ultimi dati diffusi da Eurostat che evidenziano come in Italia i prezzi del pane siano superiori del 14,5% rispetto alla media in Europa dove il prezzo piu' alto è in Danimarca e il piu' basso in Romania. "Oggi - sottolinea la Coldiretti - un chilo di grano tenero è venduto a meno di 21 centesimi mentre un chilo...
Eni, processo per corruzione internazionale: l'accusa chiede condanne pesanti per i vertici
Otto anni di carcere per l'ad di Eni, Claudio Descalzi, e per il suo predecessore, Paolo Scaroni, dieci anni per l'ex ministro del petrolio Nigeriano, Dan Etete, 7 anni e 4 mesi per Roberto Casula, ex responsabile per le attività operativa per la compagnia petrolifera italiana nell'area dell'Africa sub-sahariana, e la 'doppia' confisca di 1 miliardo 92 milioni e 400 mila dollari sia nei...

Neoliberismo, tecnoscienza e democrazia nell’era Covid
Al contrario di quanto fa intendere il senso comune neoliberista, scienza e tecnologia non sono autonome dai rapporti di potere che informano la società. Per evitare derive tecnocratiche o populiste nella gestione della crisi Covid, occorre democratizzare entrambe. Gli esempi a cui rifarsi non mancano. “La fede nel valore della verità scientifica è il prodotto di...

Crisi Covid, la famiglie italiane hanno solo tre mesi di autonomia.
Il blocco delle attività e la recessione Covid hanno colpito nel portafoglio la metà delle famiglie italiane le quali vedono 'nero' sui propri redditi e sulla capacità di un loro recupero anche nei prossimi mesi, molte hanno difficoltà a pagare le rate del mutuo, quasi un terzo eviterà le vacanze e, dato che dovrebbe far riflettere su eventuali nuovi lockdown,... di REDAZIONE

Le crisi dell’industria e la strategia dello stallo
La recessione ha dato alle aziende un alibi perfetto per giustificare tagli, chiusure e delocalizzazioni e rivedere piani industriali già approvati. La strategia del governo è prendere tempo, rallentando un declino che appare ormai inesorabile. Durante i mesi di lockdown, non è quasi passato giorno senza che al ministero dello Sviluppo economico (Mise) si riunisse un tavolo... di ANGELO MASTRANDREA

Una nuova finanza è possibile (e già esiste)
Oggi i soldi ci sono, ma non arrivano a chi ne ha bisogno, non sostengono investimenti, non creano occupazione, non favoriscono obiettivi di sostenibilità. Lo shock della pandemia è un’occasione per invertire la rotta, con interventi politici che ridisegnino l’intera architettura del mercato finanziario. Prologo (o del cattivo banchiere) Nel 1521 ad Augusta, sud... di ALESSANDRO MESSINA*

Il virus è di classe. E la conferma arriva dall'Istat. Si allargano le differenze sociali in Italia
Disuguaglianze "significative" solcano il nostro Paese. E, avverte l'Istat nel Rapporto annuale, il Covid rischia di accentuarle, allargando i divari esistenti, con una 'scala sociale' nella quale è più facile scendere che salire. Il mercato del lavoro si restringe - il 12% delle imprese pensa di tagliare - proprio per le fasce più deboli, giovani e donne. La didattica a... di FABRIZIO SALVATORI

"Caro ministro Gualtieri, state cavalcando il falso mito di un sistema tributario che può essere cancellato". Intervento di Roberto Romano
Egregio Ministro Roberto Gualtieri,l’Europa e il Paese vivono momenti storici. Penso al voto contrario della Commissione Europea sul «Fiscal Compact» del 27 novembre 2018. Sebbene all’inizio del mandato non potesse fare molto di più dati i vincoli e/o il lascito del precedente governo, Lei aveva incardinato e proposto una riforma fiscale e dello Stato... di ROBERTO ROMANO

"Caporalato, \"Rete per la terra\" e \"NoCap\" lanciano la sfida per un nuovo patto tra agricoltori e braccianti: \"Cacciamo insieme i caporali. Battiamoci per un prezzo giusto e remunerativo dei prodotti della terra\"" Caporalato, "Rete per la terra" e "NoCap" lanciano la sfida per un nuovo patto tra agricoltori e braccianti: "Cacciamo insieme i caporali. Battiamoci per un prezzo giusto e remunerativo dei prodotti della terra"
Si è tenuta oggi dalle 11.45 alle 12.40 on line la conferenza stampa convocata da “No Cap” e “Rete per la Terra” dopo gli arresti e le confische per caporalato nel corso dell’inchiesta che ha coinvolto nei giorni scorsi il Metapontino e la piana di Sibari.(clicca qui per ascoltare la conferenza stampa) "E' interesse delle nostre aziende agricole cacciare i... di FABIO SEBASTIANI

Covid ed economia: ciò che si sa, ciò che ci aspetta
Dalla caduta del Pil all’aumento del debito, della povertà e delle disuguaglianze, fino alle trasformazioni del lavoro, della produzione e dei mercati internazionali: ciò che sta succedendo nel mondo a causa della pandemia. E ciò che possiamo ragionevolmente attenderci nel prossimo futuro. Da diversi mesi si moltiplicano gli scritti sulle conseguenze del coronavirus:... di VINCENZO COMITO