Domenica 08 Dicembre 2019 - Ultimo aggiornamento 11:41
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Italia, Censis: la crisi è economica, ma anche sociale. Il "diverso" fa paura
ROMA – Pesante eredità quella della crisi economica del 2008, una crisi “che sta consegnando l’Italia ad un futuro di paura e rancore, impoverita di quelle fughe in avanti servite nei decenni passati a dare corpo al miracolo economico e ad una potenza economica a livello mondiale”. A dirlo è il Censis, che ricorda come “aspettative decrescenti, diseguaglianze sociali, paura di scendere nella scala sociale hanno generato la società del rancore, una società frammentata, debole, chiusa, regressiva. Che ha rinunciato a consumi e...
Scuola, non men di 600 euro a famiglia per questo inizio di anno scolastico
Quanto costa il ritorno a scuola? In media 600 euro a famiglia per libri e dizionari, cancelleria e trasporti, con punte di quasi 700 euro al Nord Ovest d’Italia e naturalmente con budget diversi a seconda del numero di figli che torna fra i banchi. I numeri vengono da un’indagine Doxa per Findomestic sul tema “Back to school: le spese scolastiche degli italiani”. Per...

"Non l'abbiamo scoperto da oggi che il capitale parte alla conquista del mondo e a ogni nuova conquista esso non fa che toccare nuovi confini che sarà spinto a valicare". Intervento di Franco Astengo
In questi giorni molti si stanno esercitando nel rievocare il decennale del fallimento della crisi della banca Lehmann e dell’avvio della crisi globale dentro la quale questo periodo è stato vissuto portando sul piano economico a un impoverimento generale e alla crescita enorme delle disuguaglianze a tutti i livelli e sul piano politico al ritorno dei nazionalismi e...

Chiusure domenicali, le associazioni dei consumatori contro il Governo che le vuole limitare
Parte l’iter per tornare alle serrande abbassate di domenica. In Commissione attività produttive alla Camera sono state definite le procedure per superare le liberalizzazioni sull’orario di apertura dei negozi introdotte dal Governo Monti. Fra i ddl presentati, quello a firma della leghista Barbara Saltamartini prevede negozi aperti solo nelle domeniche di dicembre e in altre... di REDAZIONE

Ponte Morandi, Susanna Camusso a Genova: "Se non si interviene sulla mobilità c'è il rischio della delocalizzazione"
“Se non s’interviene seriamente sulla mobilità temiamo possa esserci una tentazione, una tendenza alla delocalizzazione delle attività produttive”. È questa una delle tante preoccupazioni del segretario generale della Cgil Susanna Camusso, che nei giorni scorsi è stata a Genova per incontrare le istituzioni territoriali (Regione e Comune) e i... di REDAZIONE

Inflazione, allarme delle associazioni dei consumatori: "Prosegue la sua corsa. Ad agosto stangata su energetici e carrello della spesa"
Nel mese di agosto l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC) è stimato in crescita dello0,5% su base mensile e dell’1,5% su base annua. Lo rileva l’Istat che ha diffuso oggi i dati previsionali sull’inflazione. L’accelerazione è dovuta soprattutto ai prezzi dei servizi relativi ai trasporti (il cui tendenziale... di FABRIZIO SALVATORI

Famiglie italiane sempre più indebitate con le banche. Lo dice la Cgia di Mestre
Le famiglie italiane sono indebitate per un importo medio pari a 20.549 euro. I debiti accumulati con le banche e gli istituti finanziari ammontano a quasi 534 miliardi di euro. Le cifre, elaborate dall'Ufficio studi della Cgia, sono riferite al 31 dicembre 2017. l'andamento è in costante crescita: in questi ultimi 3 anni. riferiscono gli Artigiani di Mestre, il debito è aumentato... di REDAZIONE

Bollette? No, estorsioni legali. Ogni cittadino paga per "spese obbligate" 7.300 euro all'anno. Ricerca della Confcmomercio
Dall'energia elettrica ai ticket sanitari, passando per le assicurazioni, le quota di "spese obbligate" nel 2018 si attesta al 40,7% sul totale dei consumi, in calo di circa un punto rispetto al 2014 ma ancora con "un'elevata incidenza", che arriva a pesare "quasi 7.300 euro l'anno pro capite". E tra le uscite vincolate, per le quali il cittadino "ha poca, o nessuna, libertà di scelta", la... di REDAZIONE

Mentre aspettiamo che ci tolgono le accise il 2018 sarà l'anno delle vacanze-salasso.
I prezzi di questa estate vanno su. E aumenta anche il budget necessario per mangiare e divertirsi. Quest’anno a parità di servizi e consumi le vacanze estive costeranno il 7% in più rispetto allo scorso anno. Significa 47 euro in più a persona per la classica settimana di villeggiatura al mare. I dati vengono dal Codacons, che ha condotto uno studio sui prezzi del... di REDAZIONE

Per l'Istat calano le vendite al dettaglio. Tra le associazioni dei consumatori c'è preoccupazione
A giugno calano le vendite al dettaglio. E a diminuire sono le vendite dei beni alimentari. I dati dell’Istat stimano che a giugno 2018 le vendite al dettaglio diminuiscano dello 0,2% in valore e dello 0,3% in volume rispetto al mese precedente. La flessione complessiva è dovuta al calo delle vendite dei beni alimentari (rispettivamente -0,9% in valore e -1,0% in volume), mentre sono... di REDAZIONE