Giovedì 22 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento 18:51
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
CRISI: PWC,CRESCITA PAESI EMERGENTI SUPERERÀ PIL G7 IN 2020
ROMA, 21 GEN - Il prodotto interno lordo dei sette principali Paesi emergenti supererà il Pil dei Paesi del G7 nel 2020. È la previsione di PricewaterhouseCoopers (PwC) contenuta in uno studio in cui si spiega la crescita dei principali Paesi emergenti (Cina, India, Brasile, Russia, Messico, Indonesia e Turchia) sarà trainata dalla Cina che diventerà la prima economia mondiale battendo il primato degli Stati Uniti. «Il motore del rafforzamento dei sette Paesi emergenti è la crescita rapida della Cina», si legge nel rapporto, in cui si sottolinea che anche se la «crescita cinese rallenterà...
BCE: DISOCCUPAZIONE ANCORA IN AUMENTO IN EUROZONA
Francoforte, 21 gen - «La disoccupazione nell'area dell'euro dovrebbe seguitare ad aumentare in certa misura, attenuando la crescita dei consumi». Lo scrive la Bce nel Bollettino mensile di gennaio, aggiungendo che si prevedeno «dinamiche complessivamente contenute dei prezzi, dei costi e dei salari, in linea con una lenta ripresa della domanda nell'area dell'euro e fuori dai suoi confini».

08:31 - CINA: L'ECONOMIA TORNA A CORRERE, NEL 4* TRIM PIL +10,7%
(ASCA) - Roma, 21 gen - Torna a correre a ritmi molto sostenuti l'economia cinese. Secondo i dati diffusi dall'Ufficio statistico nel quarto trimestre del 2009 l'economia cinese ha messo a segno una crescita del 10,7% su base annuale rivedendo al rialzo la precedente stima del 9,1%. Si tratta del maggiore incremento del pil da oltre due anni. Per l'intero 2009 il pil della Cina mostra un...

CRISI: PASSERA, CON QUESTA CRESCITA NON NE USCIAMO
MILANO, 20 GEN - «Con questa crescita non usciamo dai problemi». Lo ha detto il consigliere delegato di Intesa Sanpaolo Corrado Passera parlando della situazione economica dell' Italia a margine dell'esecutivo dell'Abi. A Passera è stato chiesto in particolare se si potrà uscire dalla situazione attuale nel caso di una crescita lieve, dopo che in questi giorni il banchiere era intervenuto sul...

Crisi:Fmi, disoccupazione preoccupa
(ANSA) - NEW YORK, 20 GEN - L'elevato tasso di disoccupazione e' una delle 'maggiori preoccupazioni' per l'economia internazionale: lo sostiene l'Fmi. Per affrontare la crisi del mercato del lavoro i governi dovrebbero dirottare al sostegno dell'occupazione parte degli stimoli all'economia. Lo ha detto il direttore generale del Fondo Monetario Internazionale Dominique Strauss-Khan, intervenendo...

PREZZI: PASTA, CODACONS STUDIA CLASS ACTION CONTRO SPECULAZIONI
ROMA, 19 GEN - «Ciò che si è verificato nel settore dei prezzi della pasta è speculazione allo stato puro». Lo afferma il presidente dell'associazione dei consumatori Codacons, Carlo Rienzi, commentando i dati emersi al tavolo convocato al Ministero dello Sviluppo con le associazioni di categoria. «Il ricarico del 400% dal campo alla tavola, assieme al cartello nei listini, rappresenta una...

CANALE SUEZ, CALO 1 MILIARDO DLR DI ENTRATE NEL 2009
(ANSA) - IL CAIRO, 19 GEN - La crisi economica mondiale ha inciso anche sulle entrate del canale di Suez. Rispetto al 2008, i guadagni registrati nel 2009 sono stati di 4 miliardi e 291 milioni di dollari, circa un miliardo in meno al precedente anno. Restano uguali invece, per il secondo anno consecutivo, le tariffe per il passaggio delle navi. I dati sono stati resi noti dal presidente...

PREZZI: ADUSBEF E FEDERCONSUMATORI, LA PASTA CONTINUA A COSTARE TROPPO
«A noi non risultano diminuzioni significative del prezzo della pasta». È quanto evidenziano Adusbef e Federconsumatori che di dicono «scandalizzate, dal momento che, come denuncino da tempo e come sottolineato oggi dal Garante, si continuano a registrare forti diminuzioni dei costi all'origine, che sono passati da oltre 0,48 euro a 0,17 euro al kg». «È indispensabile che tali riduzioni si...

BENZINA: CODACONS,SERVONO PREZZI AMMINISTRATI PER TUTTO 2010
ROMA, 18 GEN - «Nessun prezzo aggiornato settimanalmente o mensilmente, ma prezzi amministrati per tutto il 2010». Lo chiederà domani il Codacons durante l'incontro al ministero dello Sviluppo economico sul prezzo dei carburanti. «Siamo contrari ad aggiornare i prezzi dei carburanti ogni settimana od ogni mese - spiega l'associazione dei consumatori - poichè tale misura rischia di favorire...

CRISI:GRECIA;BORSA FORTE CALO,AGRICOLTORI BLOCCANO STRADE
(ANSA) - ATENE, 18 GEN - La Borsa di Atene ha chiuso oggi in forte calo, mentre il 'piano di stabilità del governo greco è sul tavolo dell'Eurogruppo e dell'Ecofin e gli agricoltori bloccano la rete autostradale nel primo degli scioperi previsti contro la crisi economica e le misure di austerità. L'Indice Generale del mercato ha fatto segnare oggi in chiusura perdite per il 2,53%, aprendo in modo...