Lunedì 22 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento 11:18
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Bankitalia,piu' crisi nel Nordovest
(ANSA) - ROMA, 27 DIC - Il 30% delle imprese del Nordovest e al Centro ha risentito 'molto' della crisi economica, contro il 26% del Nordest e il 23% del Meridione. E' quanto risulta da un indagine contenuta nell'occasional paper 'La crisi internazionale e il sistema produttivo italiano' di Bankitalia. 'La quasi totalita' delle imprese ha dichiarato di aver subito gli effetti della crisi - si legge - giudicandola piu' grave delle precedenti e indicando nell'autunno 2008 l'avvio della fase piu' acuta'.
bankitalia,persi 100 trimestri di produzione industriale
E' salato il conto della crisi per il mondo dell'industria italiana: nel secondo trimestre di quest'anno la produzione ha registrato una forte contrazione, maggiore rispetto agli altri Paesi dell'Europa. In termini di trimestri persi, il Belpaese ne conta ben 100 contro i 12 e 13 di Francia e Germania. E' quanto si legge nell'Occasional Paper di Bankitalia "La crisi internazionale e il sistema...

bankitalia,persi 100 trimestri di produzione industriale
E' salato il conto della crisi per il mondo dell'industria italiana: nel secondo trimestre di quest'anno la produzione ha registrato una forte contrazione, maggiore rispetto agli altri Paesi dell'Europa. In termini di trimestri persi, il Belpaese ne conta ben 100 contro i 12 e 13 di Francia e Germania. E' quanto si legge nell'Occasional Paper di Bankitalia "La crisi internazionale e il sistema...

14:32 Crisi/ Adusbef: stangata di 596 euro a famiglia con anno nuovo
Roma, 26 dic. (Apcom) - Con la Finanziaria arriveranno circa 120 euro di nuovi balzelli che graveranno sulle spalle di ogni famiglia. La denuncia è dell'Adusbef e di Federconsumatori. In una nota le associazioni dei consumatori, fanno rilevare che il comma 200 della legge istituisce a decorrere dal 1 gennaio 2010, anticipazioni tariffarie di 3 euro a passeggero su ogni singolo biglietto aereo a...

CRISI: AMMINISTRATORI CONDOMINI, 1 SU 5 NON PAGA LE RATE
(AGI) - Roma, 23 dic. - "Da quello che rileviamo dalla nostra rete sul territorio, la morosita' congenita che di solito si aggira fra il 10-15% per condominio sta aumentando e sfiora il 20%". Umberto Anitori, segretario nazionale Anaci, l'associazione degli amministratori di condominio, commenta cosi' ai microfoni di CNRmedia le difficolta' che le famiglie italiane stanno...

14:43 - AUTO: ANCHE VOLVO ALLA CINA E PECHINO AVANZA NELLE 4 RUOTE (IL PUNTO)
(ASCA) - Roma, 23 dic - Somiglia a un ex impero l'industria dell'auto americana. Un impero che continua a perdere pezzi.La devastante crisi che ha colpito il mondo dell'auto e' arrivata in una fase di debolezza per l'industria a stelle e strisce, finora salvata solo dal massiccio intervento del contribuente, dopo aver accusato perdite di quasi 100 miliardi di dollari tra il 2004 e il 2008. ...

11:38 - VENDITE DETTAGLIO: VENTURI, NEL 2010 SI RISCHIANO 30MILA IMPRESE IN MENO
(ASCA) - Roma, 23 dic - ''Segnali sempre piu' drammatici dal commercio, dove la crisi continua a provocare drammatiche chiusure. Ormai e' chiaro che nel 2009 avremo un saldo negativo di 30 mila imprese nel commercio, ma e' allarme anche per il 2010 con il rischio di trovarsi con ulteriori 30 mila imprese in meno''. Questo il commento del presidente della Confesercenti, Marco Venturi, ai...

Uno «scudo» per i piccoli
Salvo prova contraria, il record dello scudo fiscale più piccolo edizione 2009 spetta a un'operazione di rimpatrio chiusa il 15 dicembre pomeriggio, e con una certa ansietà dato il ritardo, per la somma di 25mila euro. Quello che potrebbe sembrare un caso isolato, una curiosità, un'eccezione, è invece la conferma della caratteristica che contraddistingue i rimpatri e le regolarizzazioni...

Mutui, famiglie in affanno: boom di pignoramenti
di Bianca Di Giovanni Mangiati dai debiti. È l’effetto della crisi e della debolezza del welfare. Secondo le associazioni dei consumatori Adusbef e Federconsumatori, nel 2009 pignoramenti e vendite all'asta sono aumentati del 15,2% rispetto all'anno precedente, nonostante tassi di interesse bassissimi e la conseguente diminuzione dei costi dei mutui a tasso variabile. Nel triennio 2007-2009,...

INDUSTRIA: CODACONS, ISTAT CONFERMA CRISI
(IRIS) - ROMA, 18 DIC -  A ottobre il fatturato e gli ordinativi dell’industria hanno registrato, rispetto al mese precedente, rispettivamente, un calo dell’1,6% e un incremento dello 0,3%.  Anche nel trimestre agosto-ottobre, rispetto ai 3 mesi precedenti, il calo del fatturato è stato dello 0,2 e quello degli ordinativi del 2,6%.Si tratta dell’ennesima dimostrazione del fatto che, nonostante...