Lunedì 27 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento 11:43
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Sbilanciamoci. Il governo ha ucciso la Finanziaria
Da dieci anni una rete di quaranta organizzazioni sociali si ostina a studiare la Finanziaria e a proporre alternative. Il commento di Sbilanciamoci alla Finanziaria 2010 è stato presentato oggi a Roma Social card, mini indennità ai precari disoccupati, credito per i nuovi nati, bonus alle famiglie e tassi per i mutui al 4 per cento sono state delle misure «simboliche» e «modeste al limite dell’inconsistenza». È la denuncia della campagna Sbilanciamoci, ricorda Redattore sociale, nel suo Rapporto 2010 «Uscire dalla crisi con un nuovo modello di sviluppo» che in oltre 120...
Dubai World ristruttura il debito,ma in Borsa è nuovo crollo: -6%
DUBAI - Le Borse degli Emirati continuano a franare. E trascinano nella discesa i mercati azionari del Golfo Persico. L'indice della Borsa di Dubai ha aperto questa mattina registrando un crollo del 6,3%, mentre ad Abu Dhabi il calo si è attestato al 6%. Ma è andata peggio agli altri paesi dell'area, che hanno riaperto oggi le Borse dopo alcuni giorni di festività. La Borsa del Qatar, precipita...

Arci, Fair e Legambiente: servono nuove regole
Oggi inizia la settimana ministeriale dell’Organizzazione mondiale del commercio, ecco il comunicato delle tre organizzazioni non profit Inizia oggi pomeriggio a Ginevra la Settima ministeriale dell’Organizzazione mondiale del commercio. Arci, l’organizzazione equosolidale Fair e Legambiente lanciano, in quest’occasione,  un appello in cui  chiedono di “dare un taglio” alle...

Dubai, il governo molla la holding: «Nessuna garanzia di Stato sui debiti»
Ko la Borsa dell'emirato -7,3%. Giù anche Abu Dhabi -8,3%. In flessione i principali listini europei Un'immagine di Dubai (Marka) MILANO - La crisi finanziaria di Dubai World la holding finanziaria dell'emirato del Dubai fa ancora sentire i suoi strascichi. Soprattutto alla luce dell'annuncio fatto da Abddulrahman al-Saleh, direttore generale del ministero delle Finanze di Dubai, che...

CRISI ECONOMICA: ADOC, OCCORRE TAGLIO PREZZI BENI AL CONSUMO
(IRIS) - ROMA, 30 NOV - ''I continui incrementi dei prezzi al consumo degli alimentari e le mancate decisioni sul settore energetico stanno danneggiando gravemente le famiglie italiane''. Lo dichiara il presidente dell'Adoc Carlo Pileri che spiega come le famiglie sono state private di ''un possibile risparmio di 2mila euro l'anno, dato che i prezzi dei prodotti alimentari sarebbero dovuti calare...

10:02 - WTO: G33, SI' A NEGOZIATI. MA SINDACATI DENUNCIANO, MANCA SVILUPPO
(ASCA) - Ginevra, 30 nov - Una conferenza stampa nella quale hanno dichiarato di volere una conclusione ''rapida e di successo'' per il ciclo di negoziati ''dello sviluppo'' lanciato dalla Wto nel 2001 a Doha. E poi, nel pomeriggio, un incontro nella sede dell'Organizzazione internazionale del lavoro, sponsorizzata dai sindacati internazionali Ituc, nella quale hanno chiarito pero', in...

Abu Dhabi, dalla banca centrale liquidità agli istituti di credito
DUBAI - La Banca centrale degli Emirati arabi uniti interverrà per garantire agli istituti di credito la liquidità necessaria per far fronte all'indebitamento di Dubai. Dopo tre giorni di silenzio, alla vigilia della riapertura delle Borse nei Paesi del Golfo, finalmente le istituzioni degli Emirati sono uscite allo scoperto. Accesso facilitato alle linee di credito e una «liquidità addizionale»...

La Finanziaria e gli Enti locali Scure su consiglieri e assessori
ROMA - Una sforbiciata a consiglieri provinciali, comunali e assessori nonché la possibilità per le Regioni, di sopprimere le comunità montane, che dal prossimo anno non riceveranno più un soldo dallo Stato. La scure sulla politica locale entra in Finanziaria con un emendamento del governo. È un anticipo del Codice delle autonomie, il disegno di legge approvato dal Consiglio dei ministri il 19,...

Debito pubblico 30mila euro a testa
(ANSA) - ROMA, 28 NOV - Il peso del debito pubblico italiano in soli nove mesi e' salito di quasi 1.500 euro a testa e di 6.000 euro a famiglia, sostiene l'Adusbef. A settembre pesava per 29.780 euro su ogni cittadino, contro i 28.337 di gennaio 2009, e 85.000 euro a famiglia contro i 79.000 di inizio anno. Il 51,4% dei titoli del debito sono in mano ad investitori stranieri. Rispetto al...

17:05 - WTO: ATTIVISTI DA 45 PAESI A GINEVRA PER FERMARLA COME A SEATTLE
(ASCA) - Ginevra, 27 nov - La maggior parte arrivano da organizzazioni sociali, di contadini, di piccoli produttori, da sindacati di alcuni tra i Paesi piu' poveri del Pianeta.Ma tra loro ci sono anche alcuni dei protagonisti della ''Battaglia di Seattle'', come Lori Wallach di Public Citizen, fondata dal candidato presidente degli Stati Uniti Ralph Nader, e Martin Khor, malesiano ''campione...