Domenica 15 Dicembre 2019 - Ultimo aggiornamento 07:00
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
La Finanziaria e gli Enti locali Scure su consiglieri e assessori
ROMA - Una sforbiciata a consiglieri provinciali, comunali e assessori nonché la possibilità per le Regioni, di sopprimere le comunità montane, che dal prossimo anno non riceveranno più un soldo dallo Stato. La scure sulla politica locale entra in Finanziaria con un emendamento del governo. È un anticipo del Codice delle autonomie, il disegno di legge approvato dal Consiglio dei ministri il 19, che riordina le funzioni degli Enti locali e tende a eliminare i "doppioni". ...
Debito pubblico 30mila euro a testa
(ANSA) - ROMA, 28 NOV - Il peso del debito pubblico italiano in soli nove mesi e' salito di quasi 1.500 euro a testa e di 6.000 euro a famiglia, sostiene l'Adusbef. A settembre pesava per 29.780 euro su ogni cittadino, contro i 28.337 di gennaio 2009, e 85.000 euro a famiglia contro i 79.000 di inizio anno. Il 51,4% dei titoli del debito sono in mano ad investitori stranieri. Rispetto al...

17:05 - WTO: ATTIVISTI DA 45 PAESI A GINEVRA PER FERMARLA COME A SEATTLE
(ASCA) - Ginevra, 27 nov - La maggior parte arrivano da organizzazioni sociali, di contadini, di piccoli produttori, da sindacati di alcuni tra i Paesi piu' poveri del Pianeta.Ma tra loro ci sono anche alcuni dei protagonisti della ''Battaglia di Seattle'', come Lori Wallach di Public Citizen, fondata dal candidato presidente degli Stati Uniti Ralph Nader, e Martin Khor, malesiano ''campione...

FEDERCONSUMATORI/ADUSBEF: GOVERNO VUOLE IDEBOLIRE ASSOCIAZIONI CONSUMATORI
(IRIS) - ROMA, 27 NOV - "Dopo aver fatto sparire dal Cud 2010 la voce relativa al 5 per mille, l'apparato governativo, attraverso una nuova clamorosa "svista", conferma la volonta' di indebolire in ruolo delle associazioni dei consumatori e la tutela dei diritti dei cittadini. Tutti i segnali fanno presagire, infatti, che i fondi per le iniziative a vantaggio dei consumatori, finanziati dalle...

LA BANDA DEGLI ONESTI
26/11/2009 16:48 | ECONOMIA - ITALIA da ilManifesto.it L'accusa lanciata da Brunetta a Tremonti è di quelle che bruciano: tu di economia non capisci nulla. Brucia e preoccupa perché da una decina di anni (non continuativi) Giulio Tremonti ha nelle mani le redini della politica economica italiana: tante promesse, ma risultati concreti quasi zero. Anzi meno di zero, perché con i condoni fiscali a...

I grandi del mondo diventano 7 nani
25/11/2009 17:24 | ECONOMIA - INTERNAZIONALE | Fonte: corriere Azione dimostrativa di C-Gap: i leader del G7 in versione «mini». «La povertà non è una favola» ROMA - C'è Barack Obama «dotto», Angela Merkel «pisolo» e Silvio Berlusconi «cucciolo»: C-Gap, coalizione italiana contro la povertà, ha portato mercoledì mattina in piazza del Popolo i leader del G7 in versione «7 nani» di...

Crisi, 17enne lascia la scuola Il padre non ha più un lavoro
TRENTO - Era uno studente modello, ma le circostanze lo hanno costretto a lasciare la scuola: il padre ha perso il lavoro e in famiglia servono soldi. Succede a Rovereto, in Trentino, dove la preside dell'istituto superiore frequentato dal ragazzo ha deciso di rendere nota la storia. A 17 anni, il diritto allo studio ai tempi della crisi deve i fare i conti con la dura realtà dei grandi. ...

Commercio, la crisi è dei piccoli
Sono tornate a diminuire a settembre le vendite al dettaglio in Italia. La contrazione rilevata dall'Istat è dello 0,1% rispetto ad agosto e dell'1,6% rispetto a settembre 2008. L'istituto precisa che il calo congiunturale è stato più consistente negli alimentari (-0,2%) che per i non alimentari (-0,1%). Nella media degli ultimi tre mesi (periodo luglio-settembre) l'indice del valore del totale...

COMMERCIO: ISTAT, A SETTEMBRE VENDITE DETTAGLIO -0,1% MESE, -1,6% ANNO
Roma, 25 nov. (Adnkronos) - Scese le vendite al dettaglio dello 0,1% nel mese di settembre, contro il +0,1% di agosto. Lo rileva l'Istat aggiungendo che su base annua si registra un calo dell'1,6%.

11:53 Ocse/ Pil area III trim +0,3%, calo su anno si attenua al -3,3%
Roma, 23 nov. (Apcom) - L'economia di tutto l'insieme dell'area Ocse ha segnato una svolta nel terzo trimestre, con un incremento del Pil dello 0,8 per cento rispetto al trimestre precedente, in cui aveva segnato crescita a zero dopo quattro trimestri consecutivi di contrazione. Lo riporta l'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico con un comunicato. Nel paragone su base annua...

Inizio Prec. 645 646 647 648 649 650 651 652 653 Succ. Fine