Venerdì 23 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento 11:42
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
VENEZIA: PETTENÒ (PRC), REGIONE VENETO CONVOCHI TAVOLO OFFICINE AERONAVALI
. (Adnkronos) - Un tavolo di crisi con le organizzazioni sindacali, Unindustria di Venezia e le istituzioni per salvare i posti di lavoro alle Officine Aeronavali di Tessera. È quanto propone il consigliere regionale veneto Pietrangelo Pettenò (Rifondazione Comunista) con una interrogazione «a risposta immediata» presentata oggi alla Giunta veneta. «Per febbraio 2010 - precisa Pettenò - nello stabilimento di Tessera, controllato da Finmeccanica, si annunciano centinaia di provvedimenti di cassa integrazione». «La crisi - afferma Pettenò - si è determinata per la scelta di smembrare l'attività...
LAVORO: ARTA; CGIL-CISL, 42 PRECARI DISOCCUPATI
PESCARA, 4 GEN - Dopo un anno di commissariamento dell'Agenzia regionale per la tutela dell'Ambiente (Arta), i 42 precari, dopo circa otto anni di lavoro, dal primo Gennaio scorso sono disoccupati, nonostante le assicurazioni fatte dai vertici aziendali e dai dirigenti regionali ai sindacati Cgil e Cisl a margine dell'incontro tenutosi il 23 dicembre 2009. A denunciarlo sono il segretario...

FIAT: POMIGLIANO; DONI PER FIGLI OPERAI PRECARI
POMIGLIANO D'ARCO (NAPOLI), 4 GEN - Arriva la Befana per i figli dei 38 operai della Fiat di Pomigliano d'Arco (Napoli) ai quali non sono stati rinnovati i contratti scaduti il 31 dicembre e che continuano l'occupazione dell'aula consiliare del Municipio. Dolci e piccoli giochi saranno offerti domani ai bambini dalla Federcasalinghe, nell'ambito dell'iniziativa «Aspettando l'Epifania»,...

08:33 Lavoro/Stipendi italiani più bassi del 32,3% rispetto a media Ue
Roma, 4 gen. (Apcom) - Gli stipendi lordi degli italiani sono più bassi del 32,3% rispetto alla media europea. È il dato evidenziato oggi dal Corriere della sera in un servizio in cui il quotidiano ricorda che nell'ultima graduatoria dell'Ocse "i salari lordi italiani sono più bassi del 32,3% rispetto alla media europea a quindici. Naturalmente siamo ben sotto la media dei 30 paesi Ocse, con un...

Contratti, ripartono le trattative per i rinnovi
Continua nel 2010 la stagione contrattuale segnata dall’accordo separato. La riforma dei contratti, firmata il 22 gennaio 2009 da Confindustria, Cisl e Uil e respinta dalla Cgil, ha influenzato tutte le trattative nei settori produttivi: in alcuni casi – come i metalmeccanici – si è rivelata una difficoltà insormontabile, che ha prodotto un altro accordo separato a livello di categoria. In altri,...

Licenziamenti alla facoltà di Lettere. Rifondazione Comunista affianco ai lavoratori e agli studenti in lotta. Solo azioni eclatanti possono fermare il Governo.
Rifondazione Comunista domani 4 gennaio 2010 alle ore 12 in piazza Università protesterà insieme ai lavoratori licenziati dalla facoltà di Lettere ed alle studentesse e gli studenti del movimento studentesco. Il licenziamento dei 18 lavoratori che riduce di più del 50% il personale tecnico-amministrativo della Facoltà di Lettere è la dimostrazione delle pesanti ricadute occupazionali dei tagli...

Non è vero che il Governo non sta facendo niente: smantella tutte le tutele del lavoro.
di Gianni Rinaldini. Il 2009 è stato segnato dalla crisi devastante che stiamo vivendo e che al di là di frasi altisonanti non ha prodotto alcun reale cambiamento rispetto alle ragioni, alle cause che hanno originato questa situazione. Abbiamo assistito ad un gigantesco utilizzo delle risorse pubbliche per salvare il sistema finanziario, compreso il ricorso a vere e proprie nazionalizzazioni di...

Il primo maggio degli immigrati Se tutti incrociassero le braccia...
"Cosa succederebbe se i quattro milioni e mezzo di immigrati che lavorano in Italia decidessero di incrociare le braccia per un giorno?". La domanda non è per niente retorica. E lo sarà ancora meno se il tam-tam lanciato nella rete dal comitato "primo marzo 2010" dovesse funzionare. Obiettivo: organizzare "una grande manifestazione di protesta per far capire all'opinione pubblica italiana quanto...

Vaciago; ancora aziende a rischio chiusura
«Il peggio è passato» ma «il meglio l'avrà solo chi se lo merita, chi si rimbocca le maniche, investe, e costruisce il mondo dopo la crisi». L'economista Giacomo Vaciago, interpellato dall'ANSA su prospettive e insidie per l'economia in Italia nel 2010, avverte che «c'è moltissimo da fare. Sarà un anno incredibilmente impegnativo». Ed invece, rileva, «stiamo ancora litigando sul vecchio. La...

CARREFOUR: PRIMI SCIOPERI A BOLOGNA, MILANO E PISA
(Adnkronos) - «Sono iniziati gli scioperi dei dipendenti dei supermercati e ipermercati del gruppo Carrefour. Indetti il 30 dicembre scorso dalle organizzazioni sindacali Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil in seguito all'interruzioni delle trattative per il rinnovo del contratto integrativo aziendale, gli oltre 26000 lavoratori e lavoratrici di tutti i punti vendita italiani si stanno...