Mercoledì 21 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento 18:51
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Fp Cgil, 11 dicembre sciopero generale settore pubblico
La Fp Cgil ha proclamato oggi (26 novembre) lo sciopero dei lavoratori del settore pubblico per l'11 dicembre, stesso giorno in cui è già prevista la mobilitazione dei lavoratori della scuola,  dell'università e di tutti i settori della conoscenza, come deciso, il 20 novembre dal direttivo della Flc. E' quanto si legge in una nota del sindacato di categoria. "La Funzione Pubblica - spiega la nota - scenderà in piazza per rivendicare un Contratto Nazionale che aumenti la capacità di acquisto delle retribuzioni, valorizzi le professionalità, consolidi una parte significativa del salario...
Il Sud in piazza contro la crisi
Una situazione disastrosa, il rischio che quando “un bel dì” saremo fuori dalla crisi l’Italia si ritrovi divisa in due. La segretaria confederale della Cgil, Vera Lamonica, spiega con chiarezza le preoccupazioni che hanno mosso il sindacato a organizzare, sabato 28 novembre, regione per regione – e con il sostegno delle strutture del Centro e del Nord –, una mobilitazione di tutto il Sud. "Per...

Epifani: "Avremo due anni molto pesanti"
Roma, 26 nov. - (Adnkronos) - "Sulla crisi abbiamo toccato il fondo, avremo due anni molto pensati, non possiamo sapere come e quando finira' la crisi economica, il Paese pero' non tornera' pero' a come era prima del 2007". E' questa la preoccupazione espressa dal segretario generale della Cgil Guglielmo Epifani, che parlando alla seconda rassegna nazionale promossa dal patronato Inca Cgil, ha...

Epifani: "Piu' imposte su bot e rendite per aiutare lavoratori"
Roma, 26 nov. - (Adnkronos) - "Perche' un deposito bancario deve essere tassato intorno al 27 e un titolo pubblico al 12? E' ora di dirlo, non dobbiamo avere paura. L'ha fatto anche Zapatero e non c'e' stato alcuno scandalo . Io lo propongo all'interno di un progetto strutturale sul fisco che riduca gradualmente la pressione sul lavoro dipendente e pensione". E' quanto dichiarato da Guglielmo...

"Poste assume i figli di pap\u00e0 e si dimentica dei precari" Poste assume i figli di papà e si dimentica dei precari
Da Progetto Mix a Progetto Svincolo cambia solo il nome. Non la finalità. Dopoaver annunciato diecimila esuberi, Poste Italiane riprende l’idea di assumere i figli dei dipendenti pensionabili, che diventano postini per diritto ereditario. L’Unità lo aveva raccontato già a fine luglio. Adesso, di nuovo - a parte il nome - c’è che in alcune Regioni sono cominciati i colloqui degli aspiranti figli...

Governo: Megale (Cgil), continua a dividere i sindacati
"Il governo continua irresponsabilmente a dividere i sindacati”. E’ quanto afferma il segretario confederale della Cgil, Agostino Megale, alla luce dell’incontro a Palazzo Chigi tra il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, e i segretari generali di Cisl e Uil, Raffaele Bonanni e Luigi Angeletti.   “E anche singolare - aggiunge il dirigente...

"Dipendente, imprenditore o cliente, ma sempre parte attiva nella societ\u00e0" Dipendente, imprenditore o cliente, ma sempre parte attiva nella società
Così viene vista la persona con disabilità nell'ampio studio intitolato "La risorsa umana 'diversamente abile' nell'economia dell'azienda", ricco di contributi provenienti dal mondo universitario e presentato qualche giorno fa a Salerno, nel corso di un convegno dedicato a temi analoghi, cui ha preso parte anche Pietro Barbieri, presidente nazionale della FISH (Federazione Italiana per il...

Crisi, gli agricoltori in piazza «Uno su tre a rischio chiusura»
«Sembra la finanziaria del Qatar», sbotta il presidente della Cia, Giuseppe Politi. La Cia non è l’intelligence statunitense, ma la Confederazione italiana agricoltori, e il Qatar è un paese che non ha agricoltura. L’Italia invece ce l’ha ancora, anche se di politiche per sostenerla neanche l’ombra. La crisi del settore ha portato gli agricoltori in piazza, davanti a Montecitorio per chiedere ai...

Governo, la Cgil non sapeva dell'incontro
La Cgil non sapeva dell'incontro a Palazzo Chigi tra Berlusconi, Tremonti, Angeletti e Bonanni e lo apprende dai lanci delle agenzie. Lo riferiscono fonti della Confederazione di Corso Italia. Il sindacato guidato da Epifani non commenta la notizia, limitandosi ad affermare che, se fosse vera, sarebbe confermata la volontà del governo di dividere e degli altri sindacati di prestarsi a questa...

Under 25 e lavoro, una generazione a rischio
Una generazione sacrificata sull’altare della crisi. È il rischio che corrono i giovani europei secondo la Fondazione per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro, l’agenzia comunitaria con sede a Dublino, che ha organizzato agli inizi di novembre nella capitale irlandese un’importante conferenza sulle strategie d’uscita dalla crisi. “L’alto tasso di disoccupazione fra i giovani”...