Martedì 16 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento 14:28
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"Rider, muore un fattorino a Bologna.Cgil: \"Un modello di business inaccettabile. Le imprese affrontino la loro responsabilit\u00e0\"" Rider, muore un fattorino a Bologna.Cgil: "Un modello di business inaccettabile. Le imprese affrontino la loro responsabilità"
Un uomo di 51 anni, Mario Ferrara, è morto domenica sera a Bologna nello scontro fra lo scooter sul quale viaggiava, per consegnare pizze a domicilio, e un'auto della Polizia. Nell'incidente, avvenuto poco prima delle 22 in via del Lavoro, in periferia, sono rimasti feriti in modo non grave anche due agenti che erano sulla Volante. L'uomo, originario di Foggia, lavorava per una pizzeria poco lontano dal luogo dell'incidente.“Siamo vicini alla famiglia di Mario Ferrara, il lavoratore deceduto a Bologna. È giusto che la città si fermi di fronte a questa...
Landini al Governo: "Pronti a mettere in campo tutte le iniziative necessarie per cambiare delle politiche economiche sbagliate"
Dopo un altro grande successo della mobilitazione unitaria di Cgil, Cisl, Uil, quello della manifestazione di sabato dei lavoratori pubblici a Roma, ora il sindacato dovrà riflettere su come proseguire la battaglia per cambiare le politiche sbagliate del governo. Sulla eventuale proclamazione di uno sciopero generale è intervenuto di nuovo il segretario generale della Cgil, Maurizio...

In piazza i lavoratori pubblici: contratti e più servizi
Nella lunga primavera di mobilitazione del mondo del lavoro oggi tocca ai lavoratori pubblici. Che scendono in piazza a Roma una settimana dopo i pensionati preceduti dai presidi organizzati dai dipendenti delle imprese di pulizia. Un mese fa si erano mosse le categorie dell’agroalimentare. Ancora prima si erano fatti sentire gli edili. SOTTO LO SLOGAN «IL FUTURO è servizi...

"Whirlpool, la lotta sar\u00e0 lunga e aspra. E la crisi di Governo non aiuta. Fiom: \"Il Governo pretenda il rispetto degli accordi firmati meno di otto mesi fa\"" Whirlpool, la lotta sarà lunga e aspra. E la crisi di Governo non aiuta. Fiom: "Il Governo pretenda il rispetto degli accordi firmati meno di otto mesi fa"
Gli operai ieri hanno protestao sotto il Mise e il ministro di Maio è stato costretto a minacciare la multinazionale per sbloccare la situazione. In gioco ci sono ora i finanziamenti pubblici, visto che la multinazionale ne ha beneficiato, ma ora non si preoccupa di licenziare migliaia di lavoratori. Dal 2014 ad oggi la Whirlpool ha ricevuto 27 milioni di euro di fondi pubblici. Oggi a... di FABIO SEBASTIANI

"Occupazione/Istat, Cgil: \"Dietro i dati si celano gravi problemi strutturali. Peggio di noi solo Grecia e Spagna\"" Occupazione/Istat, Cgil: "Dietro i dati si celano gravi problemi strutturali. Peggio di noi solo Grecia e Spagna"
Giovani disoccupati di nuovo in crescita Mercato del lavoro in stallo ad aprile. Ultracinquantenni occupati in forte crescita. L'andamento stagnante dell'economia si riflette sul mercato del lavoro che è in stallo: ad aprile l'Istat registra un tasso d'occupazione stabile al 58,8% dovuto ad un calo tra i 15-34enni (-52 mila) compensato dall'aumento delle altre fasce d'età che si... di FABRIZIO SALVATORI

"\"Quando i sindacati sottoscrivono accordi in deroga alla legge che limita il ricorso alla precariet\u00e0\". Intervento di Federico Giusti" "Quando i sindacati sottoscrivono accordi in deroga alla legge che limita il ricorso alla precarietà". Intervento di Federico Giusti
E' ormai appurato che la bassa intensità del lavoro sia tra le cause principali della crisi, troppi part time e contratti precari. Il ruolo del sindacat dovrebbe essere quello di combattere la precarietà, al contrario si continua ad accordare flessibilità e deroghe nell'interesse esclusivo dei padroni. Dopo il contratto nazionale del trasporto aereo è la volta del... di FEDERICO GIUSTI

"Medici militari nelle corsie degli ospedali, per l'Anaao-assomed si tratta di \"soluzioni fantasiose\"" Medici militari nelle corsie degli ospedali, per l'Anaao-assomed si tratta di "soluzioni fantasiose"
Dopo pensionati, neolaureati, medici stranieri, medici in affitto o a gettone sono arrivati anche i medici militari per cercare di tappare la voragine aperta nelle dotazioni organiche degli ospedali dal blocco del turnover e dall’accelerazione dei pensionamenti. Soluzioni che il sindacato dei medici Anaao-Assomed giudica "fantasiose quanto precarie, segno del fallimento delle politiche di... di REDAZIONE

"\"Lavorare meno, guadagnare poco, e scordarsi di appartenere a una classe sociale\". Intervento di Federico Giusti" "Lavorare meno, guadagnare poco, e scordarsi di appartenere a una classe sociale". Intervento di Federico Giusti
Ricordate lo slogan lavorare meno per lavorare tutti? Dimenticatelo, del resto non sarete i soli a farlo perchè la riduzione dell'orario di lavoro a parità di salario da anni è stata rimossa dai programmi sindacali e politici, non rappresenta piu' un obiettivo da perseguire e per il quale valga la pena di mobilitarsi.Non solo alcuni contratti nazionali hanno aumentato... di FEDERICO GIUSTI

"Telecamere negli asili, l'Osservatorio della Cgil: \"Scelta demagogica, le telecamere non saranno un deterrente\"" Telecamere negli asili, l'Osservatorio della Cgil: "Scelta demagogica, le telecamere non saranno un deterrente"
Secondo l’Osservatorio Zerosei della Cgil nazionale, la scelta demagogica di investire milioni di euro nell’istallazione delletelecamere nei nidi di infanzia rappresenta una punizione per il personale: lavoratori e lavoratrici, che, a fronte di situazioni dilavoro usuranti e condizioni fisiche ogni giorno più precarie, svolgono con passione il proprio operato in questi percorsi... di REDAZIONE

"Pensionati, Multiservizi, metalmeccanici, pubblico impiego, Rilancio del Sud: fitto il calendario degli appuntamenti di lotta" Pensionati, Multiservizi, metalmeccanici, pubblico impiego, Rilancio del Sud: fitto il calendario degli appuntamenti di lotta
Sciopero dei servizi integrati multiservizi. Venerdì 31 maggiosciopero e manifestazione organizzata dalla Filcams Cgil a Roma inpiazza della Bocca della Verità. Il contratto nazionale dei settoripulizie e servizi integrati multiservizi è scaduto da oltre 72 mesi ei 600 mila la lavoratici e i lavoratori del comparto sono ormaiesausti. Lavoratori invisibili, ma indispensabili... di REDAZIONE