Martedì 21 Gennaio 2020 - Ultimo aggiornamento 11:29
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Nell'Italia della crisi aumenta il part-time. Ma a nessuno viene il sospetto che si tratta di falso lavoro a tempo parziale?
Le posizioni lavorative con contratto di lavoro part-time "costituiscono il 31,7% del totale nel 2017, con una crescita del 24,6%, tra il 2014 e il 2017, più alta di quella registrata per i full-time (10%). Ad aumentare sono soprattutto i rapporti di lavoro part-time per la qualifica di operaio: +28% contro +19,8% di impiegati o dirigenti". Lo rileva l'Istat nel suo Report su differenziali retributivi in Italia, in cui fa notare che nello stesso periodo, le retribuzioni orarie sono cresciute in modo più marcato per i contratti a tempo parziale: "+2,7% (valore mediano) contro...
Stroncato un giro di caporalato gestito da due fratelli pakistani
Avrebbero costretto 58 lavoratori connazionali pakistani a turni di oltre 12 ore, a lavorare senza adeguate misure di sicurezza, a restituire una parte dello stipendio e a vivere in stabili in cattive condizioni igienico-sanitarie. Per reclutare la forza lavoro, si basavano sul passaparola e sulle conoscenze all'interno della comunità pakistana. Ieri, come disposto dal Gip Alberto...

Vigili del fuoco, positivo il giudizio della Fp-Cgil sui provvedimenti del Govenro
"Una risposta positiva, che adesso va chiusa e concretizzata, per i Vigili del Fuoco". Così il coordinatore nazionale della Fp Cgil Vigili del Fuoco, Mauro Giulianella, in merito all'incremento di risorse per il Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco previsto in manovra, nel sottolineare: "Seguiamo con molta attenzione l'iter conclusivo della legge di Bilancio e apprezziamo il grande lavoro...

Crisi economica, il manifatturiero continua a perdere colpi. Per molte tute blu si prospetta un Natale davanti ai cancelli
Oltre 600 posti a rischio alla Bosch di Bari (su 1.800 addetti). Il settore è quello del Diesel. Un'altra multinazionale tedesca, la Mahle, sempre nello stesso settore, vuole chiudere i due stabilimenti piemontesi in cui si producono pistoni: 450 posti in bilico, tempo fino al 7 febbraio per trovare una soluzione. L'allarme è stato più volte sollevato da Confindustria e ora... di FABRIZIO SALVATORI

"Thyssenkrupp, una strage senza giustizia". Intervento di Giorgio Sbordoni
Nella notte tra il 5 e il 6 dicembre 2007 si è consumata una delle più drammatiche stragi sul lavoro nella storia recente del nostro Paese: sette operai morti e, ancora, nessuna giustizia. Non voglio morire. 12 anni dopo il rogo della ThyssenKrupp a Torino, quell‟urlo resta ancora il monumento all‟opera incompiuta di questo Paese derelitto. Quella della messa in sicurezza della vita... di GIORGIO SBORDONI

Edilizia, impennata del lavoro nero e grigio. L'evasione contributiva viaggia sui 4 miliardi di euro
"Con la crisi abbiamo assistito alla crescita di lavoro nero, lavoro grigio (cioè con ore di lavoro solo in parte dichiarate), applicazione di contratti diversi da quelli edili, per un'evasione nel 2018, solo contributiva, di quasi 4 miliardi di euro, che interessa almeno 400mila persone. Questo è quanto emerge proiettando nel settore delle costruzioni i dati di Istat, Agenzia delle... di REDAZIONE

Pensioni, nel 2020 maxi turn over: per il sindacato Anief servono 250 mila nuovi docenti
Con l’inizio di dicembre, si torna a parlare di pensionamenti. Quelli che nel comparto Istruzione l’anno prossimo avranno una consistenza da record. Oltre alle canoniche uscite, derivanti della pensione di vecchiaia e d’anzianità, si aggiungeranno le tante prevedibili domande di docenti, Ata e dirigenti scolastici che detengono i requisiti per aderire ai vari sistemi... di FABRIZIO SALVATORI

Lavoratori segregati a Melito, i giudici rigettano l'istanza di revoca dei domiciliari all'imprenditore
Tribunale del Riesame di Napoli ha rigettato l'istanza di revoca degli arresti domiciliari emessa nei confronti dell'imprenditore Vincenzo Capezzuto, arrestato dai carabinieri durante una ispezione nella sua fabbrica di borse a Melito di Napoli lo scorso 13 novembre. I militari trovarono, chiusi in un locale dell'azienda, 43 lavoratori "in nero" che, nei giorni scorsi, la Moreno srl, di cui... di FABRIZIO SALVATORI

Taranto, per la Cgil gli esuberi presentati da Arcelor sono irricevibili. Il 10 dicembre sindacati in piazza per gli esuberi delle crisi industriali
È un piano irricevibile perché non è un piano industriale ma solo un progetto di chiusura nel tempo di Taranto e dell'Ilva''. Così ieri il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, a proposito del piano presentato da Arcelor Mittal nel corso del primo confronto dopola scesa in campo di Palazzo Chigi nella vertenza, che prevede quasi cinquemila esuberi. ''Noi... di REDAZIONE

"Quando le normative servono a contrarre solo diritti e salari. Saranno quindi rivisti tutti i contratti nazionali e locali che prevedono limiti nell'utilizzo dei contratti flessibili". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
Bisogna essere europei, guardare oltre i confini, aprirci alle innovazioni, superare rigidità e ampliare le nostre vedute. Queste e tante altre le esortazioni atte a giustificare le politiche intraprese da 30 anni ad oggiSarà poi vero il presunto provincialismo italiano, una sorta di chiusura culturale dettata dalla nostalgia dei tempi che furono e tale da impedire alla classe... di FEDERICO GIUSTI