Sabato 04 Luglio 2020 - Ultimo aggiornamento 18:31
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Pensioni, continua il confronto: trattativa i salita. Oggi i tavoli tecnici
Oggi il vertice con il governo Pensioni, i sindacati chiedono l'uscita flessibile dai 62 anni Superare Quota 100. Governo e sindacati oggi faccia a faccia per cercare di andare oltre la riforma (in scadenza nel 2021) che permette di andare a riposo con un minimo di 62 annidi età e 38 di contributi.Una trattiva per niente facile. Sull'intero capitolo previdenziale non si potranno spendere più soldi rispetto a Quota 100, che porta lo stanziamento annuale sotto gli 8 miliardi. La certezza è che i sindacati chiederanno al governo il pensionamento flessibile a partire dai 62...
Trasporti, la strage di Lodi e i tanti interrogativi su una linea ormai inadeguata. Usb proclama otto ore di sciopero.
Uno scambio aperto su cui erano intervenuti fino a mezz'ora prima gli operai della manutenzione. Sembra essere questa la causa del drammatico incidente che si è verificato ieri mattina nei pressi di Lodi sulla linea dell'Alta velocità e che ha visto la morte di due macchinisti e il ferimento di trentuno persone tra altro personale delle ferrovie e passeggeri. Oggi l'incontro dei...

Thyssenkrupp, si aprono le porte del carcere per due dirigenti condannati per il rogo di Torino
Il Tribunale di Hamm, in Germania, ha respinto il ricorso dei due manager di Thyssenkrupp, già condannati in Italia per il rogo del 6 dicembre 2007 che portò alla morte di 7 operai. I due dirigenti sconteranno così 5 anni di carcere in Germania per omicidio colposo e incendio doloso per negligenza. La pronuncia del tribunale arriva a 12 anni dall'incendio a Torino dove...

"Sanremo, sono gli orchestrali i veri proletari della macchina dello spettacolo. Cgil: \"Cinquanta euro al giorno \u00e8 il compenso di molti musicisti\"" Sanremo, sono gli orchestrali i veri proletari della macchina dello spettacolo. Cgil: "Cinquanta euro al giorno è il compenso di molti musicisti"
“Ricchi cachet per artisti famosi e paghe vergognose per altri professionisti. Cinquanta euro al giorno è il compenso di molti musicisti che si esibiranno da oggi sul palco dell’Ariston”. È quanto denuncia la segretaria nazionale Slc Cgil Emanuela Bizi a poche ore dall’inaugurazione della settantesima edizione del Festival di Sanremo. “Prove estenuanti... di REDAZIONE

Lavorare meno lavorare tutti e salvare il pianeta
Ogni salto tecnologico comportano un risparmio di tempo di lavoro. Con l’auto elettrica le stime parlano di una perdita del 30% dei posti. di lavoro. Ma la transizione ecologica può portare anche benessere e più libertà. Gli scioperi globali lanciati da Greta e portati avanti da milioni di studenti in tutto il mondo hanno scosso il sistema politico e il dibattito... di GIACOMO COSSU

Sicurezza sul lavoro, le false promesse del Governo. Oggi ispettori del lavoro in piazza
I sindacati tornano in piazza oggi (martedì 4 febbraio) a Roma, con un presidio davanti al ministero del Lavoro, per chiedere maggiori risorse per l'Ispettorato nazionale del lavoro (Inl). "Nonostante la promessa della ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo, di impegnarsi a favore dell'Inl, nulla è accaduto", spiegano Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Pa, Flp, Confintesa Fp e Confsal Unsa:... di FABIO SEBASTIANI

Lavoro, anche ieri c'è stata una strage. Altissima la media dell'età delle vittime
Ancora una giornata tragica (3 febbraio) per il mondo del lavoro, con tre vittime e un ferito grave. A Pieve San Lorenzo, in provincia di Lucca, un imprenditore agricolo di 68 anni, Loriano Martini, è morto schiacciato da un muletto, che si è ribaltato. Secondo la ricostruzione dei soccorritori, l'uomo, titolare di un'impresa di ortofrutta e prodotti tipici della Garfagnana,... di REDAZIONE

Secondo l'Onu l'Italia è il "paese-modello" nel mondo per sfruttamento e criminalità organizzata in Agricoltura
Orari "eccessivamente lunghi" e "salari troppo bassi per coprire i bisogni elementari" e migranti senza documenti "lasciati in un limbo, senza poter accedere a lavori regolari": secondo l'Onu, metà della manodopera agricola italiana è costituita da migranti, per lo più irregolari, la categoria più debole. Manodopera "sfruttata dal sofisticato sistema alimentare... di FABRIZIO SALVATORI

"Piemonte, la Mahle ritira i licenziamenti" Piemonte, la Mahle ritira i licenziamenti
La Mahle ha ritirato i licenziamenti dei 430 operai degli stabilimenti piemontesi di La Loggia e Saluzzo. Si è chiuso con questo impegno, ieri mattina al ministero dello Sviluppo economico a Roma, il tavolo di crisi per l'azienda produttrice di pistoni per motori diesel, che avevaannunciato la chiusura degli stabilimenti in Piemonte per spostare una parte della produzione in Polonia....

Conad, vanno avanti i licenziamenti
Confermate le peggiori previsioni sull’acquisizione del gruppo Auchan da parte di Conad. Nonostante le blande rassicurazioni di quest’ultima, infatti, sono già 817 i lavoratori delle strutture di sede licenziati. Rozzano, nel milanese, è la zona più colpita con 456 impiegati messi in mobilità a cui si aggiungono i dirigenti. L’intera operazione, come...