Martedì 28 Giugno 2016 - Ultimo aggiornamento 18:28
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"Mi sa tanto che la battaglia per una diversa Unione Europea è persa. Occorre farsene una ragione". Intervento di Gianni Marchetto
EVOCARE = dal dizionario: Far comparire le anime dei morti o i demoni mediante pratiche magiche o medianiche.Dopo la Brexit è tutto un “evocare”, da una parte si evoca una Unione Europea più democratica che si apre all’ascolto dei suoi cittadini, ecc. dall’altra si evocano le piccole patrie, il ritorno del razzismo, le voglie securitarie, ecc.Enrico Letta (oggi professore) dice che sarebbe una iattura aspettare 16 mesi per rimediare alla Brexit, in attesa della risoluzione della crisi spagnola, del voto francese e poi a settembre del prossimo anno quello...
Brexit, le quattro raccomandazioni di Fassina per il prossimo Consiglio europeo
"L'Unione europea e, in particolare l'Eurozona, e' a un bivio. La Brexit puo' essere una storica opportunita'. Va realizzata, gia' dal prossimo Consiglio europeo, l'inversione di rotta possibile a 'Trattati vigenti'". E' quanto scrive Stefano Fassina, di Sinistra Italiana sull'Huffington Postproponendo 4 punti per il Consiglio europeo della prossimasettimana."Primo, va...

Brexit, alla fine l'unico potere che lor signori vogliono difendere strenuamente è quello delle banche
Giornali inguardabili, opinionisti che sembrano astrologhi da call center, ideologia di bassa lega distribuita a pacchi, come vuol fare Draghi con l’elicopter money; cancellerie europee nel panico più completo, molto più preoccupate dei loro rispettivi equilibri interni che non del futuro dell’Europa.  La Brexit ha ottenuto alcuni “effetti collaterali”...

"Il vecchio che avanza". Intervento di Paolo Andreozzi
Un primo passo da gigante, all'indietro, l'hanno compiuto col 9/11. Un altro, potente, il crollo finanziario globale del 2008 e seguenti. E un terzo è questo, della Brexit. Scordatevi la seconda metà del Novecento, è il sottotesto: scordatevi socialdemocrazia e internazionalismo, diritti e liberazioni!Questo Terzo Millennio dell'Occidente, dai suoi esordi e fino a oggi,... di PAOLO ANDREOZZI

Brasile, oggi le mobilitazioni mondiali contro il colpo di Stato.
Manifestazione contro il colpo di Stato in Brasile oggi 26 giugno 2016, alle 17:00. Appuntamento all'Arco di Costantino ­(Colosseo) organizzato dal Coletivo BELI ­- Brasileiros Em Luta Itália (qui pagina Facebook) e  in contemporanea con altre manifestazioni a Bologna, Milano e in molte altre città in Brasile e nel mondo. "L'attuale crisi politica che uccide la... di FABRIZIO SALVATORI

"Dal No allo sblocca Italia al No all'attacco di Renzi alla Costituzione". Il movimento No Triv tiene a Viggiano la IV assemblea nazionale
Sabato 9 e domenica 10 luglio 2016 si terrà a Viggiano (Potenza) presso l'Hotel Theotokos la IV assemblea nazionale del movimento No TRiv. Una scadenza necessaria in vista del Referendum di ottobre. "Il tratto che lega in modo indissolubile e coerente l’impegno del Movimento No Triv contro lo "Sblocca Italia", quello per il SI' nella campagna per il Referendum del 17 aprile e,... di REDAZIONE

Padoan ci ripensa. "L'Europa non può occuparsi solo di banche"
"Dobbiamo pensare l'impensabile. C'e' un cocktail di fattori che potrebbe portare a varie soluzioni, compresa un'ulteriore spinta alla disintegrazione. C'e' un'insoddisfazione profonda su immigrazione, sicurezza, economia: l'occupazione e la crescita migliorano, ma non abbastanza. E c'e' la tendenza a pensare che le soluzioni nazionali funzionino meglio di quelle europee". Cosi' il ministro... di FABRIZIO SALVATORI

"Fa impressione a dirlo ma dopo la Brexit vale ancora di più il 'proletari di tutti i paesi unitevi'". Intervento di Franco Turigliatto
Con una partecipazione al voto del 72% e una maggioranza che sfiora il 52%, la Gran Bretagna ha deciso di lasciare l’Unione Europea, smentendo gli ultimi sondaggi che davano in leggero vantaggio la posizione del “remain”. Le contraddizioni profonde che scuotono l’Unione Europea, e che hanno la loro base nelle modalità stesse con cui il processo di unificazione... di FRANCO TURIGLIATTO

"Brexit, l'esito del voto non è né di destra né di sinistra". Intervento di Federico Giusti
Confessiamo di avere letto poco dei commenti post voto perché la tendenza dei pensatori e intellettuali nostrani è quella di piegare il voto inglese a giustificare letture parziali della realtà. Da destra e da sinistra tutti a esultare la vittoria del Brexit, o a strapparsi le vesti per il fallimento dell'Europa dei popoli.Intanto prima del trattato di Lisbona non era neppure... di FEDERICO GIUSTI

"Se a Torino i descamisados si riprendono la città". Intervento di Vito Ferro
Il “miracolo” a Torino non è stato un miracolo. Ci si è semplicemente ripresi una voce, un ruolo, un agire che mai ci erano stati concessi prima. Nessun partito, Pd in primis, ha mai voluto e cercato di accogliere le persone come hanno fatto i 5 stelle. E lo sa bene chi ci ha provato, in passato, con forza e tenacia e pazienza: io, ad esempio. E' il passaggio più... di VITO FERRO

Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. Fine