Lunedì 21 Gennaio 2019 - Ultimo aggiornamento 11:13
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Brasile, Jair Bolsonaro, elimina i diritti LGBT al primo giorno da presidente del Brasile
Al primissimo giorno da presidente del Brasile, l’estremista di destra Jair Bolsonaro ha immediatamente fatto sparire dalla scrivania governativa tutte le questioni inerenti alla comunità LGBT, eliminandola dal novero di coloro di cui dovrà occuparsi il nuovo “Ministero delle donne, della Famiglia e dei Diritti Umani“. Il nuovo ministro per i diritti umani, l’ex pastore evangelico Damares Alves, ha affermato che “la famiglia brasiliana è minacciata” da politiche inclusive. All’interno del Ministero la sigla LGBT è stata...
La Turchia tenta di accerchiare Ypg isolandoli dal resto del popolo Curdo in Siria
Sarà la Turchia a occuparsi dell’istituzione di una “zona di sicurezza” da 32 chilometri nel nord della Siria, volta a separare dalla frontiera i militanti curdo-siriani delle Unità di protezione dei popoli (Ypg). Lo ha detto il presidente Recep Tayyip Erdogan ai deputati del suo Partito giustizia e sviluppo (Akp) ad Ankara, facendo riferimento alla conversazione...

Fascismo, domani a Roma l'iniziativa promossa dall'Espresso dopo l'aggressione pochi giorni fa contro due cronisti. Tra le prime adesioni quella della Federazione nazionale della stampa italiana
La Federazione nazionale della Stampa italiana aderisce all'iniziativa antifascista promossa dall'Espresso domani a roma (ore 10.30 al cinema Nuovo Sacher in l.go Ascianghi) dopo l'aggressione ai due cronisti del settimanale, Federico Marconi e Paolo Marchetti, nel corso di una manifestazione in ricordo dei morti di Acca Larentia nei pressi del cimitero monumentale del Verano, a Roma. «Il...

Usa-Iran, summit internazionale Washington per "promuovere la stabilità e la libertà in Medio Oriente"
Gli Stati Uniti organizzeranno un summit internazionale per promuovere la stabilità e la libertà in Medio Oriente, incentrato sull’influenza regionale dell’Iran, che si terrà il 13 e 14 febbraio in Polonia. Lo ha annunciato il segretario di Stato statunitense, Mike Pompeo, all’emittente “Fox news” in occasione del suo viaggio in Medio Oriente.... di REDAZIONE

"Gaza, si riaccende lo scontro Fatah-Hamas". Intervento di Michele Giorgio
L’irresponsabilità di Hamas e Fatah spinge di nuovo Gaza verso il baratro. I circa 200 fermi, arresti e interrogatori di militanti e dirigenti di Fatah eseguiti dalla polizia del movimento islamico nei giorni scorsi in occasione dell’anniversario della fondazione del partito guidato dal presidente palestinese Abu Mazen, sono stati seguiti dalla decisione del governo... di MICHELE GIORGIO

"Trivelle, Legambiente: \"Il rischio non \u00e8 solo nel mar Ionio ma nazionale visto che in mezzo c'\u00e8 l'Eni\"" Trivelle, Legambiente: "Il rischio non è solo nel mar Ionio ma nazionale visto che in mezzo c'è l'Eni"
Stando ai dati di Legambiente, ad oggi su 16.821 kmq sono ben 197 le concessioni di coltivazione, tra mare (67) e terra (130), alle quali si potrebbero aggiungere ben 12 istanze di concessione di coltivazione (7 in mare e 5 a terra). E poi su un totale di 30.569 kmq sono attivi 80 permessi di ricerca, ai quali si potrebbero aggiungere 79 istanze di permessi di ricerca su un totale di 26.674 kmq,... di REDAZIONE

"Gilet gialli francesi? Di Maio non fare il furbo". Intervento di Maurizio Acerbo
Il furbetto Di Maio invita degli esponenti dei gilet gialli in Italia per atteggiarsi a rivoluzionario. Gli racconti quali norme contro i movimenti di protesta reali ha approvato il suo movimento virtuale. Se dei gilet gialli facessero i blocchi stradali in Italia li manderebbe dritti in galera - dichiara Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista - Sinistra Europea - . M5S e... di MAURIZIO ACERBO

"Fascisti, aggressione a due giornalisti dell'Espresso. Il sindacato dei giornalisti: \"Tra i picchiatori anche Giuliano Castellino sottoposto a un provvedimento restrittivo\". Che ci faceva l\u00ec senza controlli della polizia? " Fascisti, aggressione a due giornalisti dell'Espresso. Il sindacato dei giornalisti: "Tra i picchiatori anche Giuliano Castellino sottoposto a un provvedimento restrittivo". Che ci faceva lì senza controlli della polizia?
Aggrediti, insultati, privati di foto e video relativi ad un fatto degno di indagine giornalistica. Un cronista e un fotografo dell’Espresso sono stati picchiati al Verano da esponenti di movimenti neofascisti mentre documentavano il raduno per commemorare i fatti di Acca Larentia in cui furono uccisi due militanti di destra.Tra questi era presente Giuliano Castellino il quale non doveva... di REDAZIONE