Martedì 26 Gennaio 2021 - Ultimo aggiornamento 09:37
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Colombia, ancora esecuzioni contro le Farc. Nel 2020 sono 248 gli atti di violenza
Le autorità della Colombia hanno riferito che nel solo weekend appena trascorso, una leader comunitaria e tre ex combattenti delle Forze armate rivoluzionarie della Colombia (Farc) sono stati uccisi in diverse parti del Paese. Secondo quanto riportato dal quotidiano El Espectador, il caso più recente è l'omicidio della leader e consigliera del Partito Conservatore nel dipartimento di Putumayo, Nerie Penna, e di suo marito ed ex combattente Enod López, firmatario dell'Accordo di Pace tra il governo e le Farc. La loro morte è avvenuta domenica sera per mano di...
Afghanistan, in arrivo accelerazione del ritiro Usa
"E' tempo di tornare a casa", "Tutte le guerre devono finire": lo afferma il nuovo capo ad interim del Pentagono Christopher Miller nel suo primo messaggio alle forze armate, postato sul sito della Difesa. Parole che lasciano intravedere, secondo i media Usa, una possibile accelerazione del ritiro delle truppe Usa dall'Afghanistan e dall'Iraq, dove sono state dislocate dopo gli attacchi dell'11...

E' morto a Milano il partigiano Angelo Bellomi
E' morto a Milano il partigiano Angelo Bellomi. Il prossimo 26 novembre avrebbe compiuto 95 anni. Lo ha reso noto Roberto Cenati, presidente dell'Anpi provinciale di Milano. Giovanissimo operaio presso la Om Fiat, fabbrica metalmeccanica di Milano, partecipò attivamente - ricorda Cenati - al grande sciopero generale dell'1-8 marzo 1944 che paralizzò Milano e le grandi città...

"Non si sconfigge il virus se non si risale alle cause strutturali e a una gestione politica lontana mille miglia dalla sanità pubblica". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
La storia dei contagi riguardata tutti\e, ha ragione Francesca Nava (F. Nava: il focolaio Ed Laterza) a dire che le nostre esistenze sono state stravolte mettendo a nudo le tante fragilità di un sistema (sociale, sanitario ed economico) che si riteneva a torto infallibile. Anche noi siamo convinti che occorra analizzare e capire cosa sia successo non solo nella Primavera scorsa ma cosa... di FEDERICO GIUSTI

"Se Trump ha perso le elezioni, il trumpismo non esce sconfitto". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
Qualcuno ha parlato di reazione neomaccartista (Carlo Formenti :il capitale vede rosso ed Meltemi), certo che le elezioni presidenziali Americane hanno riservato numerose sorprese smentendo da subito i sondaggi che davano vincente, con largo margine di vantaggio, il candidato democratico. Di politologi e opinionisti in giro ve ne sono fin troppi, meglio da parte nostra qualche riflessione utile... di FEDERICO GIUSTI

Genova 2001, sconcerto di Anmesty international per la promozione di due funzionari di polizia condannati per reati connessi al massacro della Diaz
Amnesty International Italia ha espresso "sconcerto" per le promozioni, "decise il 28 ottobre dalla ministra dell'Interno Luciana Lamorgese e dal capo della Polizia Franco Gabrielli, di due funzionari condannati in via definitiva in relazione alle gravissime violazioni dei diritti umani verificatesi a Genova nel 2001". "Le promozioni alla carica di vicequestore - spiega il sito di Amnesty - hanno... di FABRIZIO SALVATORI

"Virus, lockdown e distruzione della Sanità. L'Euro sul banco degli imputati". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
Una estate di intensa discussione virologica, trascorsa a discettare sulla presunta evoluzione del Covid, spiagge affollate e discoteche aperte,balli di gruppo, procedure assunzionali negli ospedali al rilento. Poi la riapertura delle scuole senza eseguire tamponi di massa e deviando l'attenzione sui falsi problemi come i fatidici banchi a rotelle, inizia l'autunno e gli ospedali e i reparti di... di FEDERICO GIUSTI

Bolivia, annullata l'accusa di terrorismo contro Morales. Si prepara il suo rientro
L'ex presidente boliviano Evo Morales ha dichiarato che "le sei Federazioni del Trópico de Cochabamba mi stanno chiedendo di ritornare in Bolivia l'11 novembre prossimo", ad un anno esatto dalla sua partenza per l'estero, prima in Messico e poi in Argentina, dopo l'annullamento delle elezioni presidenziali del 2019 in cui era stato riconfermato per un quarto mandato. In una intervista... di FABRIZIO SALVATORI

Cile, schiacciante vittoria al referendum del Sì per l'abolizione della Costituzione di Pinochet
I cileni hanno votato ieri a larghissima maggioranza a favore di una nuova Costituzione in sostituzione di quella ereditata dall'era di Pinochet, in un referendum tenuto un anno dopo una massiccia rivolta popolare contro le disuguaglianze sociali. Secondo i risultati quasi definitivi che coprono oltre il 99% dei seggi elettorali, i voti a favore di una nuova Costituzione hanno vinto di gran lunga... di FABRIZIO SALVATORI

Polonia, donne in piazza contro l'ennesima stretta contro la libertà di abortire
Le donne scendono in piazza per il terzo giorno consecutivo in tutta la polonia, per gridare tutta la loro rabbia contro la decisione della Corte costituzionale che giovedì scorso ha deciso che l'aborto causato dalla malformazione o malattia irreversibile del feto non è conforme con la costituzione. Rendendolo di fatto illegale. A Katowice nel sud del paese migliaia di persone... di FABRIZIO SALVATORI