Martedì 23 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento 16:49
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
PRC SICILIA, LA TRAGEDIA DI FAVARA NON VA DIMENTICATA. NECESSARIO PIANO DI PREVENZIONE E DI MESSA IN SICUREZZA DEL TERRITORIO.
Dichiarazione di Luca Cangemi, Segretario regionale siciliano PRC E’ necessario tornare sul tragico crollo di Favara, che ha stroncato due giovanissime vite. E’ emerso ormai indiscutibilmente il carattere di tragedia annunciata, come spesso avviene in Sicilia, come accaduto per il disastro di ottobre a Giampilieri e Scaletta Zanclea. Proprio alcuni giorni dopo la catastrofe nel messinese, quindi mesi fa, il circolo di Rifondazione Comunista di Favara aveva chiesto a Sindaco, Giunta e Consiglio Comunale di predisporre un piano di prevenzione e di messa in sicurezza del territorio...
RUSSO SPENA (PRC-SE): ABU OMAR, PALESI RESPONSABILITA' SERVIZI SEGRETI. ABOLIRE IL SEGRETO DI STATO
Per il giudice Oscar Magi, che il 4 novembre dell'anno scorso ha pronunciato una sentenza di non doversi procedere nei confronti dell'ex direttore del Sismi, Nicolò Pollari, il servizio segreto italiano era a conoscenza, o forse addirittura compiacente, nelle attività che hanno portato al sequestro dell'ex Imam di Milano, Abu Omar, come scrive il giudice nelle motivazioni del verdetto...

L'erede di Bassolino, senza primarie (ILMANIFESTO)
di Francesca Pilla Vincenzo De Luca è il candidato del Pd che in Campania sfiderà Stefano Caldoro. È l'uomo del giorno e in serata si presenta all'Hotel Vesuvio, sul lungomare di Napoli, con il piglio di sempre. Parla più di un'ora e non risparmia battute al partito dove «ci sono troppi cafoni arricchiti» o a chi gli contesta i rinvii a giudizio perché «non accetto lezioni di moralità». Fa le...

Costituzione. Attuandola si difende. Lavoro e Legalità. Torna il “popolo viola”
Editoriale di Alessandro CardulliSbugiardato Alfano, il ministro guardaspalle e scrivano di Berlusconi che, si dice, sia infuriato con di lui; sbugiardati i cronisti di regime, quelli della Rai in primo luogo, che lanciano su Televideo la notizia che la Cassazione è d’accordo con il processo breve; sbugiardate le agenzie di stampa che avevano immediatamente rilanciato. Non parliamo dei...

Magia e crisi, in trentamila ogni giorno dal mago per sconfiggere la malasorte
Roma, 31 gen. - (Adnkronos) -E' overdose da mago. Sono infatti 30 mila gli italiani che ogni giorno sentono la necessità di consultare un mago o un astrologo. Lo rileva una ricerca presentata dall'Osservatorio Antiplagio e da European Consumers al Centro Russia Ecumenica, diretto dal sacerdote giornalista don Sergio Mercanzin. Lo studio consente anche di stabilire una hit parade delle città più...

regionali: ferrero, per noi de luca e' improponibile
"In Campania il PD ha consumato sulle primarie una vera e propria farsa. L'unico nome rimasto in lizza e' per noi improponibile, sia per le politiche attuate nella sua veste di amministratore locale, sia perche' non rappresenta un segno di discontinuita' con la gestione attuale della Campania. Cosi' facendo il PD si e' assunto la responsabilita' di rompere la coalizione e di far perdere ulteriore...

Anno giudiziario: parla il governo, toghe escono da aule
Anno giudiziario: parla il governo, toghe escono da aule Il ministro della Giustizia Angelino Alfano durante l'inaugurazione dell'anno giudiziario a Roma. REUTERS/Max Rossi ROMA (Reuters) - Nelle corti d'appello italiane dove si inaugura l'anno...

Giustizia, oggi la protesta delle toghe: "No a riforme distruttive"
Roma, 30 gen.- (Adnkronos/Ign) - Dopo l'apertura dell'anno giudiziaro, ieri in Cassazione, oggi tocca alle 26 Corti di Appello. E l'Associazione nazionale dei Magistrati protesta contro la riforma della giustizia annunciata dal governo, e contro la carenza di organici. Ieri all'appuntamento in Cassazione infatti le toghe hanno preferito mantenere un basso profilo in segno di rispetto per le...

Palazzo Chigi Spa
Il vero retroscena della nascente Protezione civile servizi Spa è il premierato forte. Sarebbe l'escamotage per una sorta di riforma costituzionale camuffata, portata avanti con un decreto legge e senza dibattito parlamentare. L'allarme è partito il 23 dicembre a L'Aquila. Per governare questo paese ho bisogno dei poteri della Protezione civile». Lo diceva Silvio Berlusconi...

L’antimafia reale comincia dal reddito di cittadinanza - Intervista a Elisabetta Della Corte
di Stefano Galieni Elisabetta Della Corte è ricercatrice università della Calabria (Cs) esponente di movimento legata a Radio Croma, in dialetto “caos” Da anni opera, non solo in Calabria ma in alcune aree del meridione, elaborando studi rispetto a quelle che sono nuove questioni meridionali come l’immigrazione, il lavoro, il diritto al reddito di cittadinanza. Ha seguito direttamente i fatti di...