Lunedì 25 Marzo 2019 - Ultimo aggiornamento 17:33
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Venezuela, Guaidò pronto per altre opearazioni spericolate. Oggi il tentativo di rientro nel Paese
L'autoproclamato presidente ad interim del Venezuela, Juan Guaidò, ha annunciato per oggi il rientro in Venezuela, con un'operazione che si preannuncia tutt'altro che indolore. Come più volte ricordato dal governo di Nicolas Maduro, a Guaidò era stato impedito di abbandonare il paese per una indagine aperta nei suoi confronti, e al rientro in patria dovrebbe presentarsi alla corte suprema nazionale. Se "l'usurpatore e i suoi complici dovessero azzardarsi a provare ad arrestarmi", abbiamo "lasciato ai nostri alleati internazionali e ai parlamentari istruzioni chiare da...
Il via libera di Tria a Casapound, Cgil: "Grottesco e preoccupante"
La notizia che il ministro Tria abbia dato il via libera alla permanenza di Casa Pound nello stabile di proprietà del demanio è, “al tempo stesso, grottesca e preoccupante”. È stato questo la scorsa settimana il commento della Cgil di Roma e del Lazio. “Grottesca – continua il sindacato – perché nella città della delibera 140, che...

"1 marzo 1944, gli scioperi operai contro l'invasione nazifascista. Per non dimenticare mai". Intervento di Franco Astengo
Come sempre ricordiamo gli scioperi operai del 1 marzo 1944. Scioperi rivolti contro l’invasore nazifascista. Scioperi che segnarono un punto di svolta nella Resistenza dimostrandone il radicamento nei settori decisivi della classe operaia delle grandi fabbriche. Da ricordare ancora, in questo giorno così importante per la nostra memoria storica, l’efferatezza che reca sempre...

"Israele, molto vicina l'incriminazione di Netanyahu: corruzione, frode e violazione di fiducia." Israele, molto vicina l'incriminazione di Netanyahu: corruzione, frode e violazione di fiducia.
Il procuratore generale israeliano Avichai Mandelblit ha annunciato oggi l’intenzione di incriminare il primo ministro Benjamin Netanyahu per corruzione. La decisione, riferisce il quotidiano “Jerusalem Post”, potrebbe avere un impatto decisivo sulle elezioni anticipate previste il 9 aprile. Mandelblit ha spiegato che Netanyahu sarà incriminato per corruzione, frode e... di REDAZIONE

Venezuela, divisioni profonde nel Consiglio di sicurezza dell'Onu
Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha confermato le divisioni interne rispetto alla situazione in Venezuela. Nella riunione tenuta martedì sera su richiesta degli Stati uniti, la delegazione di Washington e quelle di alcuni paesi di America Latina ed Europa hanno ribadito il riconoscimento all'autoproclamato presidente ad interim, Juan Guaidò, mentre Russia, Cina e altri... di REDAZIONE

"Venezuela, il Gruppo di Lima continua le pressioni. Oggi l'incontro con Pence. Tra le ipotesi anche l'intervento armato" Venezuela, il Gruppo di Lima continua le pressioni. Oggi l'incontro con Pence. Tra le ipotesi anche l'intervento armato
Il Gruppo di Lima - composto da diversi Paesi dell'America Latina e dal Canada riunito oggi a Bogotà discuterà della crisi in corso in Venezuela. Tra i presenti anche il vicepresidente degli Stati Uniti, Mike Pence, che nell’occasione terrà un incontro con l’autoproclamato presidente ad interim del Venezuela, Juan Guaidò.  In dichiarazione pubblicate... di FABRIZIO SALVATORI

L’emergenza migranti esiste, ed è quella degli italiani che scappano dal proprio Paese
Nell’assordante propaganda imbastita contro i migranti che sbarcano sulle nostre coste – 1.312 nel 2018, secondo i dati Onu – nel dibattito pubblico non compare un dettaglio: nello stesso periodo gli italiani che hanno lasciato il proprio Paese sono circa 100 volte di più. «Per quanto riguarda i cittadini italiani – informa oggi l’Istat –... di DAVIDE ATERINI

"Europa rapita da Zeus". Intervento di Franco Astengo
Scrive Massimo Cacciari (l’Espresso 24 febbraio): “ Dalla coscienza del loro compimento nasce nel dopoguerra l’idea dell’Unione Europea. E’ coscienza matura, plasmata nel fuoco della tremenda, comune sconfitta, dal senso acuto della propria colpa e della propria responsabilità. E’ anche il segno di dolorosa rinuncia: l’Età dell’Europa... di FRANCO ASTENGO

"\"Contratto di Governo, confutare i luoghi comuni\". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti" "Contratto di Governo, confutare i luoghi comuni". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
All'indomani delle elezioni sarde è possibile un'ondata repressiva contro i pastori da settimane in lotta perchè il latte di pecora sia pagato al produttore non meno di un euro al litro e con la richiesta di salvaguardare le esportazioni dell'indotto caseario. Ma, sempre nei prossimi giorni, il Governo dovrà decidere in materia di alta velocità e al di là delle... di FEDERICO GIUSTI

"Europee, è possibile far ripartire la discussione eliminando in partenza tutte le incrostazioni politiciste?". Intervento di Franco Astengo
Care compagne e cari compagni: non nascondo un qualche imbarazzo nel raccogliere questa parte di nota tratta da un redazionale di “Contropiano”:“Il quarto tavolo, quello della coalizione promossa dal sindaco di Napoli, è a oggi quello più variabile. Nato su iniziativa di DemA (il partito-movimento di De Magistris), Rifondazione, Sinistra Italiana, Possibile, Diem... di FRANCO ASTENGO