Martedì 26 Gennaio 2021 - Ultimo aggiornamento 09:37
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Presidenziali Usa, Trump soffia sul fuoco della violenza indiscriminata e si rifiuta di condannare il cecchino diciassettenne che ha ucciso due manifestanti a Kenosha
Sarà lunga la campagna elettorale per le presidenziali in Usa. Come hanno previsto molti osservatori internazionali la strumentalizzazione da parte di Trump della protesta contro le uccisioni della polizia diventa sempre più il tema principale. E sarà così fino a novembre. Intanto il presidente conferma la sua visita a Kenosha, Wisconsin, dove è stato ferito dalla polizia con 7 proiettili alla schiena Jacob Blake. Trump in conferenza stampa si e' addirittura rifiutato di condannare Kykle Rittenhouse, il diciassettenne suo sostenitore che a Kenosha armato di...
"Una scena penosa", i Palestinesi criticano il primo volo di Israele negli Emirati Arabi
Il primo volo commerciale tra Israele e gli Emirati, dopo l'Accordo di normalizzazione tra i due Paesi, è decollato nel pomeriggio di oggi dal Ben Gurion di Tel Aviv. A bordo delegazioni Usa e israeliane che discuteranno ad Abu Dhabi di cooperazione su aviazione, turismo, energia, commercio, finanza, sanità energia ma non la sicurezza. Il volo - El Al LY971 - sorvolerà...

"Le disuguaglianze si sono acuite con la fase neo liberista come le spinte autoritarie per costruire la società della sorveglianza". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
E sono proprio le disuguaglianze sociali ad essere rimosse nell'immaginario collettivo tacendo sull'allargamento della forbice tra i piu' ricchi e i poveri all'interno dei paesi a capitalismo avanzato e tra le nazioni economicamente piu' forti e le altre. La proletarizzazione della classe media è un fenomeno ancora da studiare nei paesi europei dove tradizionalmente la sinistra e i...

Turchia, la morte di Ebru Timtik inquieta l'Europa. "Tragica illustrazione delle sofferenze umane che sta causando il sistema giudiziario turco"
"La morte dell'avvocatessa Ebru Timtik è la tragica illustrazione delle sofferenze umane che sta causando il sistema giudiziario turco che si sta trasformando in uno strumento per zittire avvocati, difensori dei diritti umani e giornalisti, attraverso una negazione sistematica dei principi più basici dello stato di diritto". E' la reazione del commissario per i diritti umani del... di FABRIZIO SALVATORI

Usa, in decine di migliaia a Washington sulla scia del caso Jacob Blake, che intanto viene ammanettato al letto d'ospedale nonostante la paralisi delle gambe
Tutto è pronto per la grande marcia antirazzista di Washington dove migliaia di persone sono già arrivate al National Mall per celebrare il 75mo anniversario dello storico discorso di Martin Luther King 'I Have a Dream'. Si prevede un concentramento di più di cinquantamila persone. Intanto, Jacob Blake, l'afroamericano gravemente ferito dalla polizia di Kenosha (Wisconsin),... di FABRIZIO SALVATORI

Cile, camionisti in sciopero per maggiori tutele sulle strade. Da mesi va avanti la lotta dei Mapuche con blocchi e sit in
In Cile, a partire dalla mezzanotte di oggi, il sindacato della Confederazione nazionale del trasporto merci (Cntc), che raggruppa le quattro confederazioni dei camionisti del Paese, ha iniziato uno sciopero nazionale. L'obiettivo è di fare pressioni sul governo per accelerare l'approvazione di una serie di leggi in materia di sicurezza in discussione nel Parlamento, dopo che nella regione... di FABRIZIO SALVATORI

Colombia, negli ultimi quindici anni ci sono stati 400 massacri per quasi 2.000 morti
La Colombia è stato teatro negli ultimi 15 anni - durante le presidenze di Alvaro Uribe, Juan Manuel Santos e Iván Duque - di quasi 400 massacri che hanno causato un totale di almeno 1.853 morti. Il dato è stato diffuso oggi da Radio Caracol di Bogotà ed è basato su rapporti del ministero della Difesa e della Polizia nazionale redatti a partire della fine del... di REDAZIONE

Brasile, Bolsonaro minaccia in diretta un giornalista che chiede lumi a proposito di una inchiesta che coinvolge la moglie
Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha minacciato di picchiare un giornalista che gli ha chiesto spiegazioni su una presunta malversazione di denaro che coinvolgerebbe sua moglie, Michelle. "Avrei voglia di romperti il muso a pugni", ha risposto il capo dello Stato a un reporter del quotidiano O Globo. La domanda del giornalista si riferiva a un caso che coinvolge un ex collaboratore della... di FABRIZIO SALVATORI

Venezuela, Maduro apre al confronto con la Conferenza episcopale
Il presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, ha manifestato la sua volontà di intavolare un dialogo con la Conferenza episcopale venezuelana (Cev), e per questo ha chiesto ieri al vice presidente Jorge Rodriguez di prendere gli opportuni contatti. In una intervista ala Tv statale Vtv il capo dello Stato ha indicato che dopo l'invito rivolto dalla Cev a tutti i partiti, compresi... di FABRIZIO SALVATORI

Regionali, questa la mappa delle alleanze del Prc
Rifondazione Comunista sarà presente nelle imminenti elezioni regionali sostenendo e partecipando a liste unitarie, civiche di alternativa rossoverde ambientalista e antiliberista."Ovunque ci presentiamo in alternativa ai poli politici esistenti - si legge in una nota - che sulle questioni più rilevanti nelle politiche regionali rappresentano un partito trasversale dello... di FABIO SEBASTIANI