Domenica 26 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento 22:15
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Roma, dissequestrato l'immobile assegnato al Brancaleone
Il Tribunale del Riesame di Roma ha annullato il provvedimento di sequestro dell’immobile assegnato al Centro Sociale Brancaleone in Via Levanna a Roma, accogliendo il ricorso degli avvocati Arturo Salerni ed Alessandra Scarnati, e disponendone la restituzione agli assegnatari. Per il Tribunale non è reato la presenza dei soggetti assegnatari degli spazi sociali e culturali di Roma Capitale in assenza di rinnovo delle concessioni. Viene così smentita e superata l’interpretazione della Procura della Repubblica. "La restituzione alla città dello storico spazio...
Sanità privata, i ticket spianano il terreno. Si prepara l'addio alla sanità pubblica. La denuncia di Cittadinanzattiva
L’esame delle urine nel privato costa circa 2,17€, mentre nel pubblico arriva a 16,17€ per effetto del superticket; l’emocromo in privato costa circa 9,89€, nel pubblico 20,89€ a causa del superticket. È l’effetto prodotto dal “Super Ticket” ovvero di un surplus di 10 euro sulla ricetta introdotto come provvedimento provvisorio nel 2011 e...

Dalla sanità pubblica alle mutue private
Il ritorno delle mutue è un fenomeno di “falsa coscienza”, come una ideologia di ritorno. Da una parte le imprese le rappresentano come uno speciale diritto acquisibile con il lavoro perché salario demonetizzato e defiscalizzato. Dall’altra chi lavora le usa come privilegio rompendo i suoi rapporti di solidarietà con la sua storia e una intera...

Sanità, i quarant'anni di Medicina Democratica. Il punto sulla salute delle classi lavoratrici in Italia
Quarant’anni fa nasceva l’associazione Medicina Democratica, che, a differenza di Psichiatria Democratica e di Magistratura Democratica, precisa: “movimento di lotta per la salute”.Questa precisazione ha un grande significato, in quanto i primi passi dell’associazione sono stati fatti a contatto con le realtà delle fabbriche che presentavano allora, anche... di REDAZIONE

Cosa prevede il nuovo Reddito di Inclusione
La misura introdotta dal governo si pone l’obiettivo di contrastare la povertà ma rischia di aprire la strada ad una nuova frontiera di produzione di lavoro povero, mal pagato e sfruttato Il Rei – Reddito di Inclusione è legge (ddl S. 2492 “Camera Delega recante norme relative al contrasto della povertà, al riordino delle prestazioni e al sistema degli... di ELENA MONTICELLI

Roma, apre "Casa Leda" un luogo per le donne detenute con bambini. Manconi: "Una buona notizia"
"L'annuncio da parte di Virginia Raggi, sindaca di Roma, dell'imminente apertura della Casa di Leda, casa famiglia per le donne detenute con bambini attualmente recluse nel carcere di Rebibbia, e' una buona notizia, da tempo attesa. A 16 anni esatti dalla legge Finocchiaro, approvata l'8 marzo del 2001, che prevedeva misure alternative alla detenzione a tutela del rapporto tra recluse e figli... di REDAZIONE

Spending review: tagli choc al Welfare
Il Fondo nazionale per le Politiche sociali è stato tagliato da 313 a 99 milioni. Il Fondo per la non autosufficienza da 500 a 450 milioni. Lo ha deciso la conferenza Stato-Regioni il 23 febbraio scorso per rispondere all’imperativo dell’equilibrio di bilancio. «Dopo i tagli alla Sanità da 422 milioni – hanno denunciato i segretari confederali Cgil, Cisl e... di ROBERTO CICCARELLI

Quelle tasse invisibili chiamate "costi di cittadinanza". La ricerca di Federconsumatori
Quanto pagano le famiglie per i servizi essenziali? Assistenza sanitaria, trasporti pubblici locali, fornitura d’acqua, asili nido, raccolta rifiuti: quanto pesano queste voci sui bilanci familiari, considerate insieme alle addizionali Irpef comunali e regionali? In media richiedono una spesa di quasi 2500 euro l’anno ma molto dipende dalla città in cui si risiede: la...

Welfare aziendale. La salute ieri e oggi: la mutua diventa benefit
Mezzo secolo è trascorso e i mitici metalmeccanici sono passati dalla salute non negoziabile (gruppi omogenei, mappe di rischio, delegato alla salute) alle mutue integrative. Si afferma così, attraverso il lavoro, il cosiddetto welfare aziendale. Welfare aziendale, vale a dire una idea di contro-universalismo di classe che al diritto alla salute (del quale si constata di fatto... di IVAN CAVICCHI

Fondo sanitario nazionale: sollevazione generale contro i tagli per 422 milioni. Alla protesta si uniscono anche i medici ospedalieri
Con voto unanime, nei giorni scorsi le regioni hanno dato il via libera al riparto del Fondo sanitario 2017. Il fabbisogno standard complessivo è di 108.650 milioni. Nel 2016 la cifra era 108.476 milioni: c'è stato un taglio di 422 milioni per il mancato accordo con le Regioni autonome. La sollevazione contro questo ulteriore aggravamento è stata generale: sindacati,... di FABIO SEBASTIANI

Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. Fine