Sabato 25 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento 22:46
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Sanità, detto fatto: i nuovi Lea sono già stati archiviati dai nuovi tagli
Con voto unanime, le regioni hanno dato il via libera al riparto del Fondo sanitario 2017. L’età della popolazione nelle diverse Regioni e vari fattori socio-sanitari sono tra i criteri principali che hanno inciso sulla ripartizione delle risorse disponibili, a cui sono stati aggiunti 10 milioni per le popolazioni colpite dal terremoto.La proposta di riparto parte da un fabbisogno standard complessivo di 108.650 milioni. Nel 2016 la cifra era 108.476 milioni: un taglio di 422 milioni per il mancato accordo con le Regioni autonome. La quota finale da ripartire nel 2017 arriva a...
Aborto, il dramma è delle donne, i diritti sono dei medici
Sono tutti contro. Cei, Ordine dei medici, la stessa ministra della Salute Beatrice Lorenzin. Tutti contro il bando di concorso indetto dalla Regione Lazio nel 2015 per assumere a tempo indeterminato due dirigenti medici della «disciplina Ostetricia e Ginecologia». Medici «da destinare al settore Day Hospital e day Surgey per l’applicazione della Legge 194/1978»....

Sanità, raddoppiano i casi di tumore nel mondo. E a soffrirne di più sono i Paesi più poveri
L'Organizzazione mondiale della sanita' stima che nel 2030 saranno diagnosticati 21,4 milioni di tumori, quasi il doppio rispetto al 2008. Una crescita esponenziale che vede i Paesi a basso e medio reddito in prima linea contro la piaga del secolo: qui, dove i tassi di sopravvivenza sono piu' bassi, si avranno il 60/70% dei tumori globali. L'ineguaglianza sociale alla base della malattia si...

Non autosufficienza, a che gioco sta giocando il Governo? I sindacati: "La dotazione appena decisa rischia di essere azzerata"
Cgil, Cisl e Uil confederali e i Sindacati dei pensionati Spi, Fnp e Uilp hanno partecipato oggi all'incontro del tavolo nazionale per la non autosufficienza, presso il ministero del Lavoro con il ministro Poletti e il sottosegretario agli Affari sociali On. Biondelli.Nel corso dell'incontro le Organizzazioni sindacali "hanno sottolineato di ritenere inaccettabili i tagli ai fondi sociali... di REDAZIONE

È ora di far decollare il Piano per le Non Autosufficienze
«Anche dopo la nascita del primo Piano Nazionale per le Non Autosufficienze e con la dotazione del relativo Fondo portata a 500 milioni di euro, permangono alcune criticità evidenti, tra cui l’insufficienza delle risorse e la mancanza di un serio monitoraggio su servizi e prestazioni erogati alle persone non autosufficienti nei diversi territori regionali». Lo dichiarano...

Lazio, la Sanità sta per essere cancellata dai gravi vuoti d'organico. L'allarme lanciato dai sindacati del personale ospedaliero
"Ci aspettiamo dal Governo risposte immediate, vista l’estrema gravità della situazione e i riflessi sulla qualità della vita dei cittadini". La sanità del Lazio è finita sotto la lente dei sindacati dei medici ospedalieri, soprattutto da quando è uscito il "piano assunzionale". L'inadeguatezza già soltanto rispetto alle uscite previste dai vari... di FABRIZIO SALVATORI

Anziani, cambia l'assistenza: in calo la spesa per i servizi e la presa in carico
Diminuiscono gli anziani presi in carico nei servizi, gli utenti ospiti di strutture residenziali e la spesa per servizi sociali per anziani di regioni e comuni . E tra il 2014 e il 2016 sequestrate o chiuse 176 strutture, arrestate 68 persone e applicate sanzioni amministrative per quasi 1,3 milioni di euro. A fare un bilancio su come cambia l’assistenza agli anziani nel nostro...

Di povertà si muore. La salute disuguale
Le disuguaglianze sociali, oltre a essere alla base di dinamiche di povertà croniche e in crescita e tra i più incisivi ostacoli alla ripresa economica e sociale, sono anche produttrici di malattia e morte, secondo un andamento disuguale e discendente – la cosiddetta legge del gradiente sociale – secondo cui più si scende nella scala sociale, più la salute... di SUSANNA RONCONI

"Ambasciatori migranti": giovani stranieri diventano guide turistiche
MILANO - Porteranno i turisti a scoprire Milano, città nella quale sono arrivati da migranti. Per una ventina di giovani, dai 18 ai 35 anni, di origine straniera ci sarà l'occasione di trovare un lavoro e di sfruttare la conoscenza della loro lingua madre. Tutto questo grazie al progetto "Ambasciatori migranti", realizzato da Baobab onlus, con il finanziamento della Fondazione...

Il great game politico-sanitario mondiale
Il primo problema di cui la nuova direzione dell’Organizzazione mondiale della sanità dovrà occuparsi è il disimpegno dei governi e la crescente penetrazione del settore privato nelIa definizione delle priorità dell’organizzazione. La richiesta della Fondazione Bill e Melinda Gates di entrare in relazioni ufficiali con l’OMS ha riacceso la... di NICOLETTA DENTICO

Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. Fine