Martedì 25 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento 20:19
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Il vertice europeo su migranti e Brexit: cadono le maschere
Sui migranti nessun passo avanti, ma ormai è difficile nascondere l’utilizzazione elettoralistica del tema Nessuna decisione concreta alla conclusione del vertice informale della Ue a Salisburgo, ma alcune maschere cominciano a cadere sui due punti-chiave del summit: migranti e Brexit. Le elezioni europee si avvicinano, non è più il momento di tergiversare, tanto più che l’Ocse mette in guardia e avverte che l’Italia e la Brexit possono mettere a rischio la prosperità in Europa. Migranti. Le destre si alleano anche con il diavolo, pur di...
Sanità al collasso. Grillo concede un incontro "senza portafoglio". Ironia a parte, forse il tempo è davvero finito. La denuncia di Anaao-Assomed
Uno dei temi poco trattati dai mass media è quello del welfare e della sanità. Come ogni anno, nei tempi di definizione della Legge di bilancio si riaffacia sempre l'incubo dei tagli al SSN o, come è già accaduto, non adeguamento delle risorse, ferme da anni intorno ai 110 miliardi. Il ministro ha promesso un incontro alle organizzazioni sindacali. Esattamente come...

Salute, gli italiani adulti stanno bene. Molto meno i giovani. I dati, paradossali, dell'Oms
Secondo i dati dell’ultima edizione dello European Health Report (Relazione sullo stato di salute in Europa), anticipato nei giorni scorsi a Roma in vista della 68° riunione del Comitato regionale OMS Europa che si terrà dal 17 al 20 settembre, mostrano che in media gli europei vivono un anno di più rispetto a 5 anni fa. Nei 53 Paesi della regione europea dell’Oms...

Scuola, prima dell'anno scolastico sono cominciati i crolli!!!
A Messina viene giù un altro tetto e il sindaco dispone la chiusura di diversi plessi: nel capoluogo siciliano, diventano 35 gli istituti che non apriranno il primo giorno di scuola, con 12 mila alunni a rischio lezione. Gli edifici scolastici siciliani dotati di certificazione antincendio sono appena il 14% e ben il 65, 6%, più di 6 su 10, non è in linea con le norme... di REDAZIONE

Sanità, contro la carenza dei medici l'Anaao-Assomed porta ancora una volta le sue richieste al ministro
Aumento di posti nelle scuole di specialità di almeno 2000 unità, possibilità di assunzione dei medici in formazione nell’ultimo anno di scuola con contratto a tempo determinato (da trasformare in tempo indeterminato al momento dell’acquisizione del titolo), con funzioni adeguate al livello di competenze e autonomie raggiunte e tutoraggio garantito dal direttore... di REDAZIONE

Aggressioni in ospedale, Anaao-Assomed: "Non basterà la militarizzazione delle corsie, se non vengono incrementate le risorse del Fondo sanitario nazionale"
L’approvazione in Consiglio dei Ministri di un Ddl di iniziativa governativa pe run contrasto alle aggressioni ai danni del personale ospedaliero va ad aggiungersi a quelli già presentati per iniziativa parlamentare, con la istituzione di un Osservatorio nazionale e l’inasprimento delle pene per chi aggredisce un operatore sanitario riconosciuto pubblico ufficiale, secondo... di REDAZIONE

"Sanità, sta qui il vero problema da affrontare: le aggressioni al personale aumentano perchè cresce la inefficienza del sistema sanitario e le lavoratrici e i lavoratori sono lasciati da soli". Il domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
Solo nel 2017 sono state ben 1500 le aggressioni al personale sanitario come si evince da quotidianosanita.it. Riportiamo per completezza alcuni passaggi (clicca qui per leggere la fonte) 41 aggressioni al 118, 320 negli ambulatori, 20 nelle case di riposo, 400 nei Reparti di degenza, 37 in assistenza domiciliare, 456 al Pronto Soccorso, 72 negli ambulatori del Servizio Psichiatrico di Diagnosi... di FEDERICO GIUSTI

Povertà e crisi, il lucido e circostanziato rapporto di Svimez: "Sono 600mila gli ultimi tra gli ultimi". Emigrazione: Quasi due milioni di persone via negli ultimi due 16 anni, la metà giovani (intervista audio a Pietro Lunetto).
Cittadinanza “limitata” perché mancano o sono carenti diritti fondamentali, dall’ambiente ai servizi sanitari. Un disagio sociale che si amplia fra famiglie in povertà assoluta – sono 600 mila quelle in cui non lavora nessuno – e lavoratori poveri. Quasi due milioni di persone via negli ultimi due 16 anni, la metà giovani. Sono i numeri diffusi... di REDAZIONE

Sanità, caso dei cartoni a Reggio Calabria. La protesta dei medici ospedalieri: "E' lo specchio di quello che sarà tutta la sanità pubblica italiana se non si arresta il piano inclinato su cui è da tempo avviata"
Le assurdità della sanità italiana, se non ci fosse di mezzo la nostra salute non finiscono di stupire. Dopo il caso di Nola del soccorso pronto, ma prestato sul pavimento, dopo i pensionati medici al posto dei giovani medici, dopo le false partite Iva al posto dei dirigenti medici, ecco in Calabria il caso degli “incartonati al posto degli ingessati. “La Calabria... di REDAZIONE

Senza dimora, ad Edimburgo nasce il primo "Homeless village"
E’ nato ad Edimburgo, in Scozia, il primo Homeless village del mondo. Sorge su un terreno donato dal comune e può contare su 11 case appositamente costruite per ospitare i senzatetto. Il progetto della onlus Social Bite vuole creare una comunità stabile e solidale per 20 persone, per i prossimi 12-18 mesi. Se ne parla in un articolo di Ronnie Convery pubblicato dalla rivista...

Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. Fine