Lunedì 30 Marzo 2020 - Ultimo aggiornamento 14:36
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
CASA - UNA PROPOSTA: SE INVECE DELLA CEDOLARE SECCA, PARLASSIMO DELLA PATRIMONIALE?
di Walter De Cesaris Il dibattito attuale sulle politiche per la casa ha degli aspetti surreali: il rapporto tra l’esplodere della crisi e la bolla immobiliare speculativa sembra già dimenticato. La grande proprietà immobiliare, invece che sotto accusa per gli enormi profitti ricavati in questi anni di liberismo selvaggio, è all’attacco: chiede a gran forza la concessione di un’altra prebenda, una tassa piatta sugli affitti, l’aliquota unica del 20%, a prescindere dal reddito, dalla quantità del patrimonio immobiliare posseduto, dal tipo di canone praticato. Una regalia di non poco...
Unione Inquilini - Sfratti: domani presidio a Roma per chiedere la proroga del blocco e la sua estensione ai casi di morosità incolpevole
RedattoreSociale del 18/01/2010 Lo promuove l'Unione Inquilini, che dà appuntamento per domani mattina sotto la prefettura. “La proroga è assolutamente necessaria, ma deve esser estesa anche ai casi di morosità incolpevole”. Blocco scaduto il 31 dicembre scorso ROMA – Un presidio per chiedere al prefetto di sollecitare il governo a prorogare il blocco degli sfratti, scaduto lo scorso 31...

Se questi vi sembran bamboccioni
L'Emilia Romagna stila il primo Rapporto sociale sulle giovani generazioni S'intitola "I giovani protagonisti del cambiamento" ed è il primo Rapporto sociale sulle giovani generazioni realizzato dalla Regione Emilia Romagna, una sorta di bilancio sociale sulle politiche giovanili. E' il secondo realizzato dalla Regione, dopo quello sugli anziani, per fare il punto sugli...

Finanziaria, Anoss: "Tagli al sociale per 117 milioni nel 2010"
"Impatto dirompente sulle politiche sociali dei comuni": l'accusa degli operatori sociali. "Decisioni governative in controtendenza rispetto alle necessità del paese". Dubbi sul "fondo federalista" di 300 milioni ROMA - Dopo il taglio di oltre mezzo miliardo di euro nelle Finanziaria del 2009, anche la nuova misura finanziaria prevede il taglio ai fondi per il sociale: "nel 2010 le risorse...

Le associazioni in campo
Nessuna convocazione da parte del governo, le organizzazioni firmatarie del documento "Batti il cinque" si autoconvocano a Roma A Napoli il sottosegretario Eugenia Roccella ha promesso: Piano infanzia entro il 31 gennaio, riconovocando prima di quella data anche l'Osservatorio sull'infanzia che al piano d'azione aveva lavorato. La convocazione ad oggi non è ancora arrivata....

Intervista a Patrizio Gonnella, presidente di Antigone: «Carceri, unica novità i poteri speciali a Ionta»
di Paolo Persichetti (Liberazione del 14/01/2010) Stato di emergenza fino al 31 dicembre 2010. E questo il «primo pilastro» del Piano carceri, largamente preannunciato nei mesi scorsi (Liberazione ha dedicato alla questione l'inserto di domenica 3 gennaio) e illustrato dal ministro della giustizia Angelino Alfano ieri, al termine della riunione del consiglio dei ministri. Gli altri tre «pilastri»...

RUSSO SPENA (PRC-SE): GIUSTIZIA, IL PIANO CARCERI DEL GOVERNO BERLUSCONI E' UNA VERA FARSA.
“Il piano carceri del governo è una farsa. Con o senza la decretazione d’urgenza, non riusciranno mai a colmare un gap di quasi 25.000 unità. D’altronde è lo stesso ministro Alfano a dichiarare che in 18 mesi il Governo ha creato 1600 nuovi posti mentre la popolazione detenuta è cresciuta nello stesso periodo di circa 700 unità al mese. La verità è che il Governo getta fumo negli occhi mentre in...

I tagli sul sociale a Regioni e Comuni: un'analisi sulla Finanziaria per il 2010
Ed è un'analisi che porta a una conclusione difficilmente contestabile: si tratta infatti di tagli pesanti, anche alla luce delle attuali necessità del Paese, che condurranno fatalmente a una riduzione dei servizi sociali da parte dei Comuni e a un aumento delle quote di partecipazione alla spesa a carico degli utenti. In altre parole, nel momento in cui servirebbero più risorse da dedicare al...

ROSARNO: FRANCIA, GIOVEDI PRESIDIO DAVANTI AMBASCIATA ITALIANA
PARIGI, 12 GEN - Un gruppo di associazioni per i diritti dei migranti ha organizzato per giovedì 14 gennaio alle 18 un presidio davanti all'ambasciata italiana a Parigi, per protestare contro la «caccia ai lavoratori agricoli immigrati» a Rosarno. I collettivi coinvolti, tra cui ci sono l'Associazione dei lavoratori maghrebini in Francia, il collettivo di sans papier '9emè e il Movimento contro...

ROSARNO: ESPERTI ONU, ITALIA PLACHI XENOFOBIA CONTRO IMMIGRATI
GINEVRA, 12 GEN -In particolare gli esperti Onu raccomandano alle autorità italiane di «includere anche la ricerca di modi di migliorare le misere condizioni di vita e di lavoro di questi lavoratori migranti», ricordando che parte di loro sono stati portati nel Paese contro la loro volontà per essere sfruttati. Chiedono inoltre all'Italia di applicare una politica di immigrazione «in piena...