Martedì 11 Agosto 2020 - Ultimo aggiornamento 09:28
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"\"Il problema vero non \u00e8 tornare alla normalit\u00e0 ma punire i responsabili della strage. Dietro la sanit\u00e0 si cela uno degli snodi dell'attuale classe dirigente\". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti" "Il problema vero non è tornare alla normalità ma punire i responsabili della strage. Dietro la sanità si cela uno degli snodi dell'attuale classe dirigente". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
L'ottimismo della ragione è mera consolazione degli sconfitti, meglio guardare al futuro con il dovuto sospetto consapevoli che il ritorno alla normalità post pandemia potrebbe sancire l'ennesima rimozione delle responsabilità politiche di quanto accaduto. Perchè, è bene ricordarlo, la morte di migliaia di uomini e donne non è un fatto accidentale, se in Italia si registrano maggiori decessi che in Cina, se in Spagna i contagi e i ricoveri ospedalieri presto saranno ai nostri livelli, se negli Usa il Covid 19 sta facendo strage nelle classi sociali...
Covid-19 e numeri ballerini, le cifre ufficiali si discostano dalla realtà. Il caso delle Rsa in Lombardia
Dai dati Istat sul campione lombardo (circa la metà della popolazione regionale) si apprende che nel periodo 1-21 marzo sono state registrate circa 5000 morti in più rispetto all’anno scorso. Nei dati della protezione civile relativi all’intera Lombardia le morti per Covid-19 sarebbero state solo 3000. Nella zona più colpita ci sono quindi almeno duemila vittime...

Ecco come i vertici della Sanità italiana si stanno parando dai ricorsi in sede giudiziaria nell'emergenza Coronavirus. Sempre più urgente creare una vertenza sociale collettiva sui disastri della sanità pubblica. Chi guida la giostra? Il Pd naturalmente
Vista l'eccezionalità dell'emergenza Coronavirus, la responsabilità civile delle strutture sanitarie e sociosanitarie, pubbliche o private, e di medici e infermieri "è limitata ai casi" di "dolo o colpa grave". La responsabilità penale per lesioni colpose è limitata ai casi di colpa grave. Lo prevede un emendamento Pd al decreto cura Italia che è firmato...

I medici di Anaao-Assomed lanciano la sfida: "O cambia la situazione o ci troveremo nella condizione di scegliere se continuare a stare in corsia". Il documento in quattro punti che inchioda le responsabilità delle dirigenze e delle istituzioni sanitarie
Il numero degli operatori sanitari contagiati ha oramai superato i 10.000 casi. Il 20% circa sono medici. Molti sono ricoverati in Rianimazione. In questa settimana abbiamo superato i 65 casi e nella prossima saliremo certamente ancora più in alto in questa scala del dolore. Se le norme e gli indirizzi fin quqi adottati "non saranno cambiati rapidamente - si legge in un documento in cui... di FABIO SEBASTIANI

I medici ospedalieri contestano le disposizioni su Dispositivi di protezione individuale impartite dall'Istituto superiore di sanità
Ad oggi sono deceduti 66 medici e 9.518 è il totale degli operatori sanitari i contagiati. Decisamente troppi. "Se come dichiarato nelle recenti conferenze stampa della Protezione Civile l’obiettivo per i sanitari dovrebbe essere Zero Positivi, risulta veramente inaccettabile – commenta la Commissione Emergenza-Urgenza Anaao Assomed - che lo stesso ISS, con un atteggiamento... di FABIO SEBASTIANI

Le Residenze sanitarie assistite si confermano focolai del contagio
In una Rsa - residenza sociosanitaria assistenziale - a Bovino 29 pazienti e 5 operatori sanitari sono risultati positivi al Covid 19. Lo rende noto Vincenzo Nunno, sindaco del piccolo comune foggiano.A quanto si è appreso, nella struttura 'il Girasole' è ospitata una quarantina di anziani. Domani verranno sottoposti a test i pazienti che ancora non lo hanno fatto."Siamo... di FABRIZIO SALVATORI

Coronavirus, un ragazzo di 17 anni in Usa lasciato morire perché non aveva l'assicurazione
Il ragazzo di 17 anni morto in California per coronavirus era stato rifiutato dall'ospedale perché non aveva l'assicurazione sanitaria. Lo racconta R. Rex Parris, il sindaco di Lancaster, la cittadina della California dove il teenager è morto, usando il caso per invitare tutti a stare a casa. "Il venerdì prima di morire era in salute, il mercoledì è morto", dice... di FABRIZIO SALVATORI

Gli investimenti pubblici nella sanità italiana 2000-2017
Nel complessivo definanziamento del Sistema sanitario nazionale, la spesa per investimenti in sanità in questi 18 anni è stata molto squilibrata territorialmente. Da Etica e Economia. L’emergenza coronavirus sta mettendo in luce le conseguenze del grave sotto-finanziamento del sistema sanitario nazionale (SSN), documentato da molte fonti; da ultimo, con semplicità e... di GIANFRANCO-VIESTI

Emergenza Coronavirus, la sanità ordinaria si blocca per quattro mesi. I numeri della Cattolica di Roma
"Almeno un milione di ricoveri rimandanti per pandemia in quattro mesi, tra cui oltre mezzo milione per interventi chirurgici non urgenti, che vanno dalla protesi d'anca all'ernia del disco, passando per la chirurgia dermatologica". Con "pesanti ricadute sulle liste d'attesa per tutto il 2020 e oltre". A spiegarlo è Americo Cicchetti, direttore dell'Alta Scuola di Economia e Management dei... di FABRIZIO SALVATORI

"Covid19, gli esperti invitano i medici a non aspettare troppo tempo per disporre il ricovero" Covid19, gli esperti invitano i medici a non aspettare troppo tempo per disporre il ricovero
L'allarme arriva dai medici che da settimane lavorano sul fronte del Coronavirus, dagli operatori del 118 ai pronto soccorso, dagli anestesisti ai medici di famiglia: "Ricoverare i malati quando sono già in insufficienza respiratoria significa avere poche possibilità di salvarli, bisogna rimodulare l'assistenza territoriale e seguire le persone in quarantena prevenendo la crisi con... di FABRIZIO SALVATORI