Lunedì 30 Novembre 2020 - Ultimo aggiornamento 06:41
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"15:14 - FVG/WELFARE: PROTESTE CGIL, CISL E UIL CONTRO FINANZIARIA REGIONALE" 15:14 - FVG/WELFARE: PROTESTE CGIL, CISL E UIL CONTRO FINANZIARIA REGIONALE
(ASCA) - Trieste, 13 feb - No al taglio dei fondi per l'assistenza ai non autosufficienti, no al blocco del personale in sanita', negli ambiti distrettuali e nei Comuni.Sale la protesta dei sindacati dei pensionati e del pubblico impiego di Cgil, Cisl e Uil contro i tagli previsti dalla Finanziaria regionale 2010. ''Invece di aumentarla com'era nelle aspettative - denunciano le segreterie regionali di Spi, Fnp e Uilp - la dotazione del Fondo per l'autonomia possibile e' scesa dai 21,9 milioni del 2009 a 21 per il 2010, nonostante l'aumento dei non autosufficienti e le migliorie...
Crisi, più italiani e nuovi poveri stranieri alle mense Caritas
ROMA - Aumentano le persone che chiedono aiuto ai servizi delle Caritas, e crescono tra questi gli italiani, ma tra gli immigrati si presentano anche nuove poverta'. Sono questi, dal 2007 ad oggi, i tre segnali che la Caritas italiana ha individuato come primi effetti della crisi economica nel nostro Paese. A renderli noti e' lo stesso direttore della Caritas italiana, monsignor Vittorio Nozza,...

DISABILITA' - "Manca l'assistenza per mio padre, vendo un rene per aiutare la mia famiglia"
Vuole vendere un rene per trovare il denaro che serve a pagare una badante che accudisca il padre, malato di sclerosi laterale amiotrofica. Lui ha vent’anni e la sua è anche una denuncia nei confronti della regione e del governo. Dalle istituzioni solo un’ora di pulizia al giorno e tre accessi settimanali alla fisioterapia: “Ci sentiamo abbandonati” ...

STRADA FACENDO 4 - Turco, Ferrero, Vendola e Lorenzetti firmano la Carta. Terni, la sinistra riparte dal sociale. Con Libera, sui territori
Lavoro, casa, welfare, migranti, sanità, carcere e politiche giovanili i temi trattati da Strada Facendo per «un percorso quotidiano» di Anna Maria Bruni (Liberazione del 9/02/2010) E' stato un confronto stringente sul che fare quello che ha chiuso domenica la terza giornata ternana del quarto meeting di "Strada facendo". Sul palco, il segretario del Prc Paolo Ferrero, Nichi Vendola in qualità...

Pensioni, preparatevi a una vecchiaia povera
Articolo tratto da Eguaglianza & Libertà Dal 1° gennaio sono entrati in vigore in vigore i nuovi coefficienti di trasformazione del montante contributivo in rendita come previsto dalla legge 247/2007, attuativa dell’Accordo Welfare del 23 luglio 2007. La normativa ha istituito anche una nuova tempistica e una diversa procedura per la revisione periodica dei coefficienti. La revisione da...

Crisi: record sfratti e ingiunzioni
(ANSA) - ROMA, 8 FEB - Sfratti e ingiunzioni record in tutta Italia nel 2009. Lo rileva l'indagine de Il Sole24 Ore sui tribunali italiani.L'incremento non ha riguardato solo le istanze di fallimento (+23,5% rispetto al 2008), ma anche i pignoramenti mobiliari (+18,9%) e gli sfratti per morosita' (+14,6%), e rischia di sovraccaricare giudici e cancellieri con una mole di lavoro supplementare...

17:35 - WELFARE:DOMANI SI CONCLUDE 'STRADA FACENDO' CON STESURA 'CARTA DI TERNI'
(ASCA) - Terni, 6 feb - Si conclude domani, domenica 7 febbraio, la quarta edizione di 'Strada Facendo', l'incontro nazionale sulle politiche sociali organizzato dal Gruppo Abele, Libera e dal Cnca in collaborazione con la Regione Umbria e il comune di Terni. Per tre giorni associazioni, volontari, operatori, studiosi, studenti, politici e amministratori locali hanno discusso di...

17:35 - WELFARE:DOMANI SI CONCLUDE 'STRADA FACENDO' CON STESURA 'CARTA DI TERNI'
(ASCA) - Terni, 6 feb - Si conclude domani, domenica 7 febbraio, la quarta edizione di 'Strada Facendo', l'incontro nazionale sulle politiche sociali organizzato dal Gruppo Abele, Libera e dal Cnca in collaborazione con la Regione Umbria e il comune di Terni. Per tre giorni associazioni, volontari, operatori, studiosi, studenti, politici e amministratori locali hanno discusso di...

"Sì alle cure per gli immigrati irregolari", il Censis fotografa un'Italia diversa
da repubblica.it ROMA - Otto italiani su dieci si dicono favorevoli alla sanità pubblica per gli immigrati irregolari. E' quanto emerge da un'indagine del Censis nella quale si rileva che più dell'80 per cento degli italiani ritiene che anche gli immigrati irregolari debbano avere accesso ai servizi sanitari pubblici. A volere la sanità pubblica anche per gli irregolari è l'86,1 per cento dei...

Carenze sanitarie ed edifici fatiscenti, Msf boccia i Cie: quelli di Trapani e Lamezia Terme vanno chiusi
Assistenza sanitaria insufficiente. Come pure quella legale, sociale e psicologica. Servizi scarsi e scadenti. Impianti di riscaldamento spesso non funzionanti. Beni di prima necessità carenti: niente coperte, né carta igienica. Spazi ridotti, 25 metri quadrati da condividere in 12. Strutture fatiscenti. Episodi di autolesionismo. Risse. Rivolte. Ecco come si vive "al di là del muro", la...