Giovedì 28 Maggio 2020 - Ultimo aggiornamento 12:44
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"L'Eurostat conferma il lento e inesorabile declino dell'Universit\u00e0. L'Italia uno dei paesi europei con meno laureati in assoluto" L'Eurostat conferma il lento e inesorabile declino dell'Università. L'Italia uno dei paesi europei con meno laureati in assoluto
L’Italia si conferma uno dei Paesi europei con meno laureati in assoluto, anche tra le nuove generazioni: la conferma arriva da Eurostat, che ha reso pubbliche le percentuale aggiornate nei Paesi Membri dell’Unione. Per la nostra Penisola, purtroppo, non proprio una gran bella figura, se è vero che, a fronte di una media europea del 40,7%, ha una laurea soltanto il 27,8% dei giovani in fascia d’età 30-34 anni. Peggio di noi fa soltanto la Romania, con una percentuale di giovani laureati pari al 24,6%. Nel Nord Europa, invece, si raggiungono casi di Paesi sopra...
"Viaggi scontati per gli studenti che devono tornare a casa per votare". La denuncia di Link
"E’ inaccettabile che migliaia di studenti e studentesse fuori sede siano costretti a pagare prezzi esorbitanti per i biglietti di aerei, treni e traghetti per tornare nella città di residenza e poter esercitare il proprio diritto di voto. Spesso gli studenti scelgono di acquistare mesi prima un biglietto di un treno o sperare in un volo low cost per evitare di assistere all'aumento...

Infanzia, centri estivi ma non per tutti. Adoc: "Tre famiglie su quattro non possono sostenere la spesa"
Centri estivi ma non per tutti. Quelli comunali sono pochi, quelli privati hanno costi non sempre accessibili. In media, 170 euro a settimana. Tre famiglie su quattro non possono sostenere questa spesa. Solo il 25% può mandare i bambini in un centro estivo. Ancora una volta, sulle famiglie si abbattono dei costi non indifferenti, specialmente per lungo periodo. E il periodo che va...

Scuola, confermato lo sciopero del 17 maggio dopo l'incontro con Bussetti
'Non possiamo che confermare lo stato di agitazione e lo sciopero dell‘intero comparto che comprende scuola, università, ricerca e Afam per il prossimo 17 maggio'. Ha commenta così ieri, Francesco Sinopoli, segretario generale della Flc Cgil, dopo l'incontro con il titolare del dicastero dell'Istruzione, Marco Bussetti. 'Valutiamo favorevolmente l‘avvio del confronto,... di REDAZIONE

Scuola, oggi si apre il tavolo tra sindacati e ministero. Già fissato lo sciopero per il 17 maggio. Tra precariato e bassi salari spunta anche il tema dello spopolamento causato dall'autonomia di Salvini
Oggi si apre il tavolo tra ministero e sindacati su problemi e prospettive della scuola, mentre il vicepremier Matteo Salvini rilancia l'autonomia, il cui effetto economico sull'istruzione sarebbe, secondo i rappresentanti degli insegnanti, quello di favorire le Regioni più ricche soprattutto nella copertura economica delle sezioni e delle cattedre. I sindacati sono da tempo ai ferri corti... di REDAZIONE

Sanità privata, i 25 mila lavoratori del Lazio tornano ad alzare la voce
I 25 mila lavoratori della sanità privata accreditata del Lazio tornano ad alzare la voce, infiammati dopo l‟ennesima presa in giro delle parti datoriali, Aris e Aiop, che hanno ancora negato la parte di risorse necessaria a un dignitoso quanto irrinunciabile rinnovo del contratto, atteso da oltre dodici anni, portando alla rottura del tavolo di trattativa nazionale". I segretari generali... di REDAZIONE

Reddito di cittadinanza: le Federazioni FAND e FISH rilanciano alla Camera
 «Quel testo, già modificato e approvato in prima lettura dal Senato, conserva tutte le criticità rilevate nel Decreto Legge pubblicato in Gazzetta Ufficiale e su cui avevamo già richiesto stringenti emendamenti che nonostante siano stati presentati da alcuni Senatori, non sono stati recepiti dalla Maggioranza a Palazzo Madama»: lo hanno dichiarato le...

Scuola/Autonomia differenziata, l'appello di sindacati e associazioni: "No alla secessione mascherata"
“Il rischio di passare dalla scuola della Repubblica alla scuola delle Regioni purtroppo è concreto, ma la consapevolezza ancora molto scarsa, vedo una grave assenza dell'opposizione”. Così il segretario generale della Flc Cgil Francesco Sinopoli parlando dei rischi legati all‟autonomia differenziata. Sindacati e associazioni stanno preparando un appello pe rla... di FABRIZIO SALVATORI

"Crisi dei Pronto soccorso? Per i medici dell'Anaao-Assomed sotto accusa va messa la politica dei tagli" Crisi dei Pronto soccorso? Per i medici dell'Anaao-Assomed sotto accusa va messa la politica dei tagli
Sono anni che non solo i cittadini, ma anche gli operatori, e le loro Organizzazioni Sindacali vanno denunciando quanto accade nei pronto soccorso e negli ospedali.“La trasformazione dei Pronto Soccorso da strutture deputate all’emergenza ed all’urgenza in ambienti inadeguati, insicuri e, non di rado, indecenti, (altro che privacy!) - si legge in una nota firmata da Carlo... di REDAZIONE

Link, Adi e Flc Cgil: "Abbassiamo i costi del TFA di sostegno. La formazione è un diritto i cui oneri devono essere garantiti dallo Stato e non scaricati su precari e studenti."
Link, Flc Cgil e ADI lanciano una petizione rivolta al MIUR, alla CRUI, al mondo accademico, alla scuola, alle famiglie e alle associazioni dei genitori di studenti con disabilità affinché si abbassino i costi del TFA dando la possibilità di accesso alla specializzazione senza che questo divenga un modo per speculare sulla pelle di precari, studenti e alunni. E chiede a... di REDAZIONE