Lunedì 24 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento 13:06
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Chioggia, il prefetto ordina di togliere i cartelli da Playa Punta Canna
Il prefetto di Venezia Carlo Boffi ha firmato un’ordinanza «per l’immediata rimozione di ogni riferimento al fascismo contenuto in cartelli, manifesti e scritte» all’interno di Playa Punta Canna, a Chioggia. L’ordinanza è stata notificata al gestore dello stabilimento balneare, Gianni Scarpa, che ha rimosso i cartelli e dovrà «astenersi dall’ulteriore diffusione di messaggio contro la democrazia». L’assessora regionale forzista Elena Donazzan non apprezza. Preferirebbe ordinanze «contro l’accattonaggio...
Ostia, Casapound caccia gli ambulanti immigrati dalle spiagge
Irruzione di Casapound, sabato scorso sulle spiagge di Ostia, sul litorale romano. Scopo dei fascisti del terzo millennio, che indossavano pettorine rosse con il loro simbolo (la tartaruga), cacciare i venditori ambulanti immigrati al grido di «te ne devi andare». Spaventati, gli ambulanti hanno raccolto la loro merce e si sono avviati sul litorale. Il Pd ha attaccato Virginia...

Mai fidarsi di Google
Per i colossi del web è vitale poter acquisire masse di informazioni sempre più grandi, sempre più personali e sempre più aggiornate. Estrarre, mercificare e controllare, come funziona il capitalismo della sorveglianza Nella Londra di 1984, il solo luogo dove Winston Smith può nascondersi per sfuggire allo sguardo inquisitorio di Big Brother è una...

Alienare una gravidanza. Qualche obiezione di metodo e di merito
Sulla gestazione per altri (Gpa) mi è stato difficile finora intervenire, perché il dibattito in corso, soprattutto sui social network, si muove su quelle che considero, in senso lato, «logiche di guerra»: fronti in opposizione che si scambiano le stesse accuse –«indegnità», «resa al neoliberismo», al patriarcato, ecc.-, e che... di LEA MELANDRI

Stadi Mondiali 2018 in Russia, violati diritti umani e sindacali
Oggi a a Mosca con Russia-Nuova Zelanda inizia la Confederations Cup, l’ormai tradizionale appuntamento che si tiene l’anno precedente al campionato del mondo di calcio. Ma la Russia rischia di vincere un ben più triste campionato del mondo: quello della violazione dei diritti e delle tutele dei lavoratori impegnati nei cantieri dove si stanno costruendo i nuovi stadi e le... di YURII COLOMBO

Carabinieri, inchiesta sulle violenze in Lunigiana, Amnesty: "Emergono particolari sconcertanti"
L’inchiesta aperta dalla procura di Massa -Carrara su pestaggi e abusi sessuali da parte di alcuni carabinieri in servizio in Lunigiana dimostra, secondo il presidente di Amnesty International Italia Antonio Marchesi che “il problema degli abusi delle forze di polizia in Italia esiste e va affrontato con strumenti adeguati, che nel nostro ordinamento ancora mancano”. “Dai... di FABRIZIO SALVATORI

9 giugno 2017. Il giornale radio di RADIOREDONDA + Rassegna Stampa (link audio all'interno)
Titoli del giornale radio Falliscono i negoziati di pace sulla Siria ad Astana Yemen, dilaga il colera Afghanistan, montano le proteste contro il governo a causa della sicurezza contro gli attentati Ferrero/Acerbo su affermazione di Corbyn nelle elezioni in Gran Bretagna Aumenta più dell'inflazione il costo del posto in spiaggia Lcenziamenti in due aziende in Lombardia e nelle... di FABIO SEBASTIANI

Il Niger è il peggiore paese al mondo dove essere bambini
Nel mondo un bambino su quattro ha un’infanzia negata: sono infatti 700 milioni i minori privati di vivere la loro condizione. Il paese peggiore dove essere bambini è il Niger, il migliore la Norvergia . A sottolinearlo è Save the children , che oggi presenta il primo Indice globale sull’infanzia negata nel mondo, contenuto nel nuovo rapporto “Infanzia...

"24 maggio 1915. Il Piave mormorava e l'Italia proletaria fu mandata al massacro". Intervento di Franco Astengo
Come ogni anno deve essere ricordata sempre la scelleratezza della monarchia ,dei governanti, della borghesia, capaci di gettare milioni di vite umane dentro ad una tragedia di incalcolabile portata per la loro insensata volonta’ di potenza, dominio, sfruttamento.Non dimenticare mai e ricordare sempre da che parte si collocano gravissime responsabilita’ storiche.Ricordare sempre anche... di FRANCO ASTENGO

22 maggio 2017. Il giornale radio di RADIOREDONDA + Rassegna Stampa (link audio all'interno)
Titoli del giornale radio Svizzera, il referendum lancia la svolta sulle energie rinnovabili Conti pubblici, la Commissione europea imposta il tavolo bilaterale con l'Italia Voucher, allarme Cgil e Mdp Vigili del fuoco, sit in del Conapo Viareggio, inizia il mese di iniziative per ricordare la strage in stazione clicca qui per ascoltare il giornale radio e la rassegna stampa di FABIO SEBASTIANI

Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. Fine