Mercoledì 19 Dicembre 2018 - Ultimo aggiornamento 21:34
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"Compagnie telefoniche, le aziende continuano con i giochini sulle spalle degli utenti. La denuncia di Unc" Compagnie telefoniche, le aziende continuano con i giochini sulle spalle degli utenti. La denuncia di Unc
È inaccettabile che si continuino a fare giochini sulle spalle dei consumatori: nonostante il rimborso dei 28 giorni sia obbligatoriamente previsto entro il 31 dicembre, gli operatori continuano ad adottare soluzioni fantasiose pur di sottrarsi agli obblighi di legge”. È quanto dichiara Massimiliano Dona, Presidente dell’Unione Nazionale Consumatori, annunciando la segnalazione depositata all’Autorità Antitrust e all’Agcom nei confronti dell’operatore Fastweb. Come ormai stabilito da tempo, tutti gli operatori hanno l’obbligo di...
Ricostruzione post-terremoto, la Fillea Cgil delle Marche denuncia ritardi e molte ombre
A distanza di due anni dalle scosse del 2016, la Fillea Marche fa il punto su emergenza, ricostruzione e sisma. Nell‟ambito della tavola rotonda che si è tenuta la scorsa settimana si sono ribadite le forti criticità attraversate dalla nostra regione, a partire della fase dell‟emergenza. La lentezza e le difficoltà riscontrate nell‟emergenza sono un pessimo biglietto da...

"Ma quali diritti umani abbiamo festeggiato? La situazione mondiale non è mai stata così nera". Intervento di Franco Astengo
In un momento di grande smarrimento generale sul piano etico, culturale e politico può valer la pena cercare di suscitare attenzione verso il settantesimo anniversario della Dichiarazione Universale dei diritti umani adottata dalle Nazioni Unite il 10 dicembre 1948.In questi giorni si sono moltiplicate le celebrazioni e gli interventi su questo tema ma pare essere stato posto in secondo...

Rifiuti, cancellato con un colpo di spugna il Sistri, un baluardo contro le mafie nella filiera. La denuncia dellal Cgil
"È inammissibile l‘abolizione del Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti, soprattutto alla luce dei recenti eventi che vedono il nostro Paese trasformarsi, sempre più, in una diffusa terra dei fuochi". È quanto dichiara la segretaria confederale della Cgil Gianna Fracassi a seguito della soppressione stabilita con il decreto semplificazioni del... di REDAZIONE

"Ennio Calabria, sessant'anni di pittura e di critica sociale e politica". Intervista (audio) a Roberto Gramiccia
Per la mostra antologica su Ennio Calabria (Roma, palazzo Cipolla) abbiamo realizzato una intervista audio a Roberto Gramiccia, critico d'arte. clicca qui per ascoltare l'intervista a Roberto Gramiccia di FABIO SEBASTIANI

"Roma, sgomberata la vecchia fabbrica di penicellina. Prc: \"Grande esibizione di forza per il palcoscenico col ministro dell'Interno\"" Roma, sgomberata la vecchia fabbrica di penicellina. Prc: "Grande esibizione di forza per il palcoscenico col ministro dell'Interno"
Questa mattina è stato sgomberato, nei pressi del quartiere S.Basilio a Roma, lo stabile dismesso da 35 anni, un tempo fabbrica di penicillina e poi lasciato marcire. Vi avevano trovato rifugio quasi 800 persone senza abitazione, in gran parte richiedenti asilo, alcuni italiani. Allertati da una settimana gran parte di loro se ne erano già andati. "L'imponente e inutile presenza... di REDAZIONE

"\"Ennio Calabria, il piacere corroborante, elettrizzante, ri-costituente che solo la sua pittura ti sa trasmettere\". Intervento di Roberto Gramiccia " "Ennio Calabria, il piacere corroborante, elettrizzante, ri-costituente che solo la sua pittura ti sa trasmettere". Intervento di Roberto Gramiccia
Scrivere di Ennio Calabria è un privilegio. Mi è capitato altre volte ma oggi lo voglio fare in modo diverso. Vorrei trasmettere, cioè, non un’idea o un insieme di idee su di lui e sulla sua ricerca pittorica ma piuttosto il senso fisico di una necessità: come mangiare, bere, respirare. Parlo della necessità, anzi dell’urgenza di non perdere la... di ROBERTO GRAMICCIA

Caso D&G in Cina: La banda dei due, scuse alla Cina ma non alle donne
In soli tre giorni Dolce e Gabbana sono stati capaci di attraversare un secolo di storia cinese e più in generale un secolo di rapporti tra Cina e Occidente. Con i tre spot pubblicitari i due sono riusciti a filmare tutti i preconcetti che abbiamo nei confronti della Cina. Un sentimento di superiorità secondo il quale gli orientali non solo devono imparare a comportarsi, ma devono... di SIMONE PIERANNI

Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. Fine