Sabato 21 Settembre 2019 - Ultimo aggiornamento 17:07
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
L'11 marzo Aleida Guevara torna ad Assisi. "Il sogno del Che. L'attualità dei suoi valori"
Organizzata dal circolo culturale "primomaggio" che opera dal 1991 in tutta l'Umbria e non solo (19 iniziative nel 2018) torna ad Assisi per un incontro pubblico, dal tema "Il sogno del Che. L'attualità dei suoi valori", lunedì 11 marzo la Dott.ssa Aleida Guevara, figlia del "CHE".L'iniziativa si terrà alla Pro Civitate Christiana, luogo simbolico della città della...

Giovani chiusi in una stanza. Un’associazione racconta gli hikikomori d’Italia
Ritirati dal mondo. In disparte. Nella propria casa o nella propria camera da letto. È il fenomeno degli hikikomori, i giovani che si ritirano dalla vita sociale per lunghi periodi, mesi, talvolta diversi anni, e si rinchiudono nella propria camera senza contatti diretti col mondo esterno. Il fenomeno è molto diffuso in Giappone ma una crescente attenzione c’è anche in...

Un viaggio gentile all’interno della diversità
  Ha già ottenuto un grande successo e riconoscimenti in alcuni festival cinematografici e ora, dal prossimo mese di marzo, verrà proiettato anche nelle sale italiane aderenti a Cinemanchìo , il noto progetto di inclusione culturale che basa le proprie proposte sulla sottotitolazione, l’audiodescrizione e il sistema Friendly Autism Screening (se ne legga...

"Caso Ruotolo, la scorta non \u00e8 pi\u00f9 revocata. Fnsi: \"Ringraziamento a chi ha accolto le preoccupazioni espresse da migliaia di cittadini\"" Caso Ruotolo, la scorta non è più revocata. Fnsi: "Ringraziamento a chi ha accolto le preoccupazioni espresse da migliaia di cittadini"
Sandro Ruotolo potrà ancora avere la scorta. Ad annunciarlo è stato lui stesso con un tweet. Non c'è ancora una comunicazione ufficiale. La decisione viene salutata dalla Fnsi "con soddisfazione e con un ringraziamento a chi ha raccolto le preoccupazioni espresse da migliaia e migliaia di associazioni e di cittadini che, in questi anni, hanno avuto modo di conoscere e di... di REDAZIONE

"Frodi, sofisticazioni, anomalie e truffe: il web ancora in alto sul \"podio\". Sanit\u00e0 e alimentazioni sono ancora i settori ad alto rischio" Frodi, sofisticazioni, anomalie e truffe: il web ancora in alto sul "podio". Sanità e alimentazioni sono ancora i settori ad alto rischio
Ottanta arresti, sanzioni per oltre 20 milioni di euro, 24 mila tonnellate di prodotti sequestrati in oltre 51 mila controlli. Lotta alle frodi, sofisticazioni e contraffazioni nel settore dell’alimentazione e alle anomalie presenti nel sistema di erogazione dell’assistenza sanitaria, assistenziale e farmaceutica: questa l’attività eseguita nel 2018 dal Comando per... di REDAZIONE

Veleni nel piatto, davvero poco rassicurante la situazione in Italia
Metalli pesanti nei prodotti della pesca e micotossine nella frutta secca: questi i principali problemi sanitari riscontrate nella filiera dei prodotti alimentari finiti fra le segnalazioni del Rasff, il Sistema rapido di allerta per alimenti e mangimi. Si tratta di una rete per notificare i rischi di salute pubblica legati ad alimenti e mangimi e quelli per la salute degli animali e... di REDAZIONE

Campania, tre carabinieri si inventano un caso di terrorismo mettendo nei guai un ghanese: condannati e sospesi
Inventarono un falso caso di terrorismo, arrestando anche un ghanese pur sapendolo innocente, allo scopo di ottenere un encomio. Protagonisti di questa assurda vicenda tre carabinieri, a cui sono stati fortunatamente comminati nove anni di carcere a testa dal Tribunale di Napoli Nord, e la relativa sospensione dal servizio. Nello specifico i militari accusarono un extracomunitario di custodire... di REDAZIONE

"La scomparsa di Ferdinando Aiuti, l'immunologo che cominci\u00f2 la lotta all'Aids estirpando i pregiudizi" La scomparsa di Ferdinando Aiuti, l'immunologo che cominciò la lotta all'Aids estirpando i pregiudizi
È morto l'immunologo Fernando Aiuti, pioniere della ricerca e della lotta contro l'Aids. Era ricoverato al Policlinico Agostino Gemelli di Roma. La Procura di Roma ha aperto un fascicolo sulla morte del'immunologo Fernando Aiuti in cui non si esclude l'ipotesi del suicidio. Salì agli onori della cronaca nel 1991 quando baciò Rosaria Iardino, sieropositiva da otto anni,... di REDAZIONE

"Agguato a Roma, \"Siamo al preludio di una guerra tra bande\". Intervento (audio) di Pietro Orsatti)" Agguato a Roma, "Siamo al preludio di una guerra tra bande". Intervento (audio) di Pietro Orsatti)
clicca qui per ascoltare intervento audio di Pietro Orsatti di FABIO SEBASTIANI