Lunedì 27 Giugno 2016 - Ultimo aggiornamento 21:35
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Rapporto OMS. Il tasso di suicidi nel mondo
Ogni 40 secondi una persona si suicida nel mondo. Secondo il rapporto dell’ Organizzazione mondiale della sanità  (Oms) pubblicato il 4 settembre, ogni anno 800mila persone muoiono a causa di un suicidio. Il suicidio è la seconda causa di morte tra le persone che hanno tra i 15 e i 29 anni nel 2012. Ci sono casi di suicidio in tutti i paesi del mondo e il suicidio è la quindicesima causa di morte. Ma il tasso di suicidi nelle diverse parti del mondo è molto variabile e dipende da fattori culturali e sociali. La criminalizzazione del suicidio e lo...
Don Ciotti: Non mi paragono a Puglisi, sono piccolo e fragile
Don Luigi Ciotti non si riconosce nella figura di don Puglisi, citato dal boss della mafia Toto' Riina in una conversazione intercettata: 'Non oso paragonarmi a don Puglisi - spiega il fondatore di Libera in una nota - perche' sono un uomo piccolo e fragile. Un mafioso divenuto collaboratore di giustizia parlo' di 'sacerdoti che interferiscono'. Ecco, io mi riconosco in questa Chiesa che...

Caro Giorgio… tutta una vita in battere e levare
Lettere per Giorgio. Giorgio Salvetti, giornalisti da “il manifesto”, amico e compagno, ci ha lasciato il 27 agostoGior­gio, la tua faci­lità con le tastiere, del com­pu­ter e del pia­no­forte, mi met­teva invi­dia. Per il resto, nulla ti è stato facile. Troppo buono per parare e resti­tuire i colpi della vita,...

"In Italia c'è sempre una vecchia piccola borghesia". Intervista a Claudio Lolli
In occasione del suo prossimo concerto a Parma, il 30 agosto presso la festa di Liberazione, Claudio Lolli risponde ad alcune domande sul suo percorso artistico, sulla politica italiana e su quella internazionale. Questo sarà il tuo primo concerto a Parma, cosa sai di questa città?Di Parma so che ha un terrificante sindaco del Movimento 5 Stelle, non molto di più. Nelle... di CARLO ERIDAN

Armi nucleari, cambiare tutto per non cambiare niente. Una ricerca dell'Archivio per il disarmo
Il prossimo anno, esattamente nei mesi di luglio ed agosto, ricorreranno i primi settant’anni da uno degli eventi più tragici e drammatici della storia dell’umanità: esattamente il primo test nucleare effettuato dagli Stati Uniti tramite il Progetto Manhattan nel luglio 1945 e successivamente, nel mese di agosto, i bombardamenti di Hiroshima e Nagasaki, primo e finora... di VITTORIO BONANNI

Terrorismo? Soloncelli, ignoranti e smemorati. Un dibattito che fa male alla salute
L’uscita del deputato grillino Alessandro Di Battista sull’Isis, per chi ha voglia di leggersela, ha ben poco a che vedere con la vulgata che nel mentre si è andata sbrodolando sul tema. Uno sport, quello della “decontestualizzazione” di una singola affermazione che appassiona i soloncelli di turno e gli ignoranti, le penne servili e i moralisti... di FABIO SEBASTIANI

Gaza, oltre 450 bambini uccisi negli ultimi attacchi aerei. 4.500 nati a luglio
Solo nel mese di luglio, oltre 4.500 bambini sono nati a Gaza, più di 450 minori sono stati uccisi negli ultimi attacchi aerei e bombardamenti, mentre quasi 3 mila sono stati feriti e circa 50 mila sono senza tetto. Sono le cifre diffuse da Unicef, che in occasione del cessate il fuoco ha potuto portare aiuti salva-vita alla popolazione di Gaza.  "Questo conflitto  ha avuto un...

Razzismo, Paola Turci conferma il no a Flavio Tosi: "Condannato per propaganda razzista"
"Il palco e' un luogo sacro e le persone con le quali lo condividi sono dalla tua parte, e tu dalla loro". La cantante Paola Turci chiarisce su Facebook il suo no alla partecipazione alla kermesse in Puglia dove avrebbe incontrato il sindaco di Verona Tosi. Parla di decisione "sofferta", precisa, ma "determinata dalla volonta' di non condividere il palco" con il... di FABRIZIO SALVATORI

RIOT, gli scontri di piazza in versione Risiko!
La polizia è schierata da una parte, ma i manifestanti stanno avanzando. Nel quartiere accanto però ci sono tafferugli fra due fazioni ostili, entrambe scese in piazza: anarchici e nazionalisti. Mentre armate di mediattivisti stanno riprendono quanto avviene per strada, un cyberattacco colpisce siti governativi. È l’Ucraina? L’Egitto? L’Italia? È il... di CAROLA FREDIANI

Chi nasce, chi muore. Chi viene, chi va
Il rapporto 2014 dell'Istat sulle tendenze demografiche e le trasformazioni sociali dell'Italia (primo dei due link*) è un quadro in complesso non lieto dell'economia, del sistema delle imprese, del mercato del lavoro, delle tendenze demografiche, della spesa pubblica, che vale la pena di consultare. Il capitolo quarto (secondo link) contiene indicazioni molto interessanti sulla... di FRANCESCO CIAFALONI