Martedì 17 Gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento 17:24
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Tortura, l'Onu visiterà l'Italia nel prossimo anno. La Cassazione ammonisce il Parlamento:"Ancora non c'è la legge!"
L'Italia è nella lista dei paesi in cui gli esperti dell'organo dell'Onu per la prevenzione della tortura intendono compiere una missione l'anno prossimo. Insieme a Guatemala, Nauru e Filippine, l’Italia è tra i paesi che il Sottocomitato delle Nazioni Unite per la prevenzione della tortura (SPT) intende indagare per i trattamenti crudeli, disumani o degradanti dei detenuti. L'organo composto da esperti indipendenti collabora con i governi dei paesi che hanno ratificato il Protocollo opzionale alla Convenzione delle Nazioni Unite contro la tortura (OPCAT).In tutto 76 Stati...
"Brutalità, torture, metodi militari d'interrogatorio": dito puntato dell'Onu contro gli Stati Uniti
Stati uniti sotto accusa per le torture. Il Comitato delle Nazioni Unite contro la tortura nei giorni scorsi ha stilato un rapporto con critiche piuttosto dure e circostanziate non solo contro la prigione-lager di Guantanamo, ma anche sui metodi d'interrogatorio militari, la detenzione in isolamento e l’abuso di potere nelle carceri. Ed anche la brutalità delle forze di...

Scopritore Dna vende Nobel, in disgrazia dopo frase razzista
A 86 anni l'americano James Watson, che insieme al britannico Francis Crick e Maurice Wilkins) scopri' nel 1953 la struttura a doppia elica del Dna, e' stato costretto a mettere in vendita la medaglia d'oro del premio Nobel, ottenuto 9 anni dopo, per gravi problemi economici. Questo per tentare di uscire dal tunnel di oscurita' in cui si caccio' da solo quando nel 2007 al Sunday Times dichiaro' -...

Violenza di genere: il bilancio in alcuni dei paesi in guerra è atroce
Lo stupro, eseguito in modo sistematico e di massa su donne, ragazze, bambine e bambini, così come la schiavitù sessuale e la tratta di esseri umani, insieme ad altre forme di violenza, sono ancora usati come armi, forme di controllo e di sopraffazione. Ciò avviene costantemente nelle zone di conflitto in tutto il mondo e, come attestano i rapporti delle Nazioni Unite e delle... di CLAUDIA GALATI

25 novembre. Lutto collettivo
Oltre al costante tragico aumento della violenza perpetrata dagli uomini sulle donne, che va combattuta in tutti i suoi aspetti, a partire dal linguaggio,  si deve provare a cambiare le cose. Diritti negati, discriminazione e disuguaglianze che ricadono sulle donne come il divario retributivo ci devono vedere tutte e tutti impegnati per la conquista di pari opportunità e...

Roma, la rivolta delle periferie: che cosa è Tor Sapienza e cosa è realmente accaduto
Nella notte di mercoledì 12 novembre, a Tor Sapienza davanti agli occhi di abitanti attoniti e sbigottiti (tra i quali il sottoscritto), bruciavano non solo i cassonetti dell’immondizia con il loro odore acido mischiato a quello acre dei lacrimogeni sparati dalla polizia, ma anche le facili illusioni di quanti hanno continuato a sottovalutare il potenziale distruttivo e di rivolta... di ANTONIO CASTRONOVI

Roma, periferie abbandonate a se stesse. Il degrado è della politica
Non era scontato che Tor Sapienza diventasse famosa per i gravi incidenti di questi giorni. Il quartiere vanta infatti quarant’anni di onorato servizio, essendo stato realizzato nella metà degli anni ’70: due generazioni di abitanti si sono succeduti in quel luogo e fino a oggi non era mai accaduto nulla di eclatante. Era un quartiere periferico nato nella grande stagione del... di PAOLO BERDINI

Disastri ambientali, si contano i millimetri di pioggia, non i metri cubi di cemento
Oggi arriveranno in Liguria il sottosegretario Del Rio e il capo della protezione civile Gabrielli. Il Governo dello sblocca cemento piange lacrime di coccodrillo, ma la situazione è arrivata ad un punto drammatico.Tutto il Nord è alluvionato. Il maltempo non darà tregua nemmeno oggi. Da Genova a Bergamo, passando per Alessandria, Milano e Mantova, si contano decine di frane... di FABRIZIO SALVATORI

#14N, Fiom e movimento ancora tanta strada da fare
Oggi la Cgil deciderà sullo sciopero generale. Il clima al direttivo nazionale non è certo effervescente. I “se” e i “ma” sono tanti. Sarà per questo che ieri sera alla Sapienza il segretario della Fiom non ha spinto più di tanto sulla liason con il movimento rispetto alla scadenza del 14 novembre. E così quella che doveva essere una... di FABIO SEBASTIANI

#14N, Radioredonda segue l'assemblea in programma questa sera alla Sapienza a Roma con quattro collegamenti in diretta
Questa sera il segretario generale della Fiom Maurizio sarà all'università La Sapienza a Roma. Un'assemblea con il Laboratorio dello Sciopero sociale programmata a pochissimi giorni dall'appuntamento del 14 novembre quando i metalmeccanici sciopereranno nel Nord Italia sfilando a Milano e in tutta Italia precari e studenti daranno vita alla loro giornata di lotta. Radioredonda,... di REDAZIONE