Lunedì 20 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento 12:28
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Laudato si': Francesco I e il restyling della dottrina sociale. Un'analisi di Carla Filosa su "La città futura"
Mentre il continente europeo appare sempre più involto nelle contraddizioni del sistema capitalistico, con afflussi migratori in aumento, proliferare di guerre ai suoi confini, indebitamento e pauperizzazione crescenti, la nuova enciclica papale del gesuita Francesco appare nient’altro che un “restyling” della dottrina sociale della chiesa cattolica risalente alla Rerum Novarum di Leone XIII, continuando a disconoscere le contraddizioni del modo di produzione capitalistico e a capovolgere le cause con gli effetti.(continua a leggere)
Ultimi giorni per il "5 x 1000" a Controlacrisi. Il nostro appello. Scrivete il CODICE FISCALE 97668360585
Cari compagni e care compagne,sono gli ultimi giorni per la scelta del 5 per mille nella dichiarazione fiscale a favore di una organizzazione sociale e di volontariato.Lanciamo ancora una volta il nostro appello affinché questa scelta possa essere per Controlacrisi.Conoscete il nostro impegno GIORNALIERO nel cercare di offrirvi il meglio dell’informazione sulla sinistra antagonista...

Lussemburgo, quel no secco al referendum sul diritto al voto, che doveva favorire l'integrazione
Il Referendum consultivo sull'accesso degli stranieri all'elettorato, che si è tenuto nel Granducato di Lussemburgo il 7 giugno scorso – e per il quale ha potuto votare solo chi aveva la cittadinanza lussemburghese – è finito con un secco no.Uno schiaffo a chi sperava che l’integrazione del 46% dei cittadini stranieri potesse passare attraverso la partecipazione...

Prc, sulle orme di Vittorio Mantelli: l'inchiesta sociale, la militanza, la bellezza di stare tra i compagni e le compagne
La vita di un uomo che ha creduto nella centralità dei lavoratori e delle lavoratrici nei posti di lavoro. L’inchiesta come “cassetta degli attrezzi “ per analizzare il vissuto quotidiano e per combattere la precarietà del lavoro. L’Inchiesta come strumento di democrazia. Alla Bibliogramsci,nei giorni scorsi, un evento per ricordare Vittorio Mantellie per far... di ALBA VASTANO

Belgio, qual è l'identità della nuova emigrazione italiana? Un sondaggio per cercare di conoscerla
Nei giorni scorsi presso l’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles, si è tenuta una conferenza dal titolo “Frontiere Europa – La nuova migrazione italiana in Belgio: nuove rotte, confini e diritti”, organizzata da La Comune del Belgio asbl in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles.Durante l’iniziativa sono stati resi pubblici i... di REDAZIONE

E' opensource e criptata l'alternativa a Facebook: Auguri a Minds!
Sta racimolando molti consensi Minds.com, il social 'alternativo' a Facebook, battezzato tre giorni fa dal fondatore Bill Ottman. Si tratta di una piattaforma 'opensource', ovvero con un codice di programmazione 'aperto' a cui possono contribuire tutti gli utenti. Tra questi, spicca il collettivo hacktivista Anonymous, che ha lanciato un appello ai propri seguaci per... di REDAZIONE

La tecnologia del conflitto
Con l’avvento della “ New Economy ” nel corso degli anni ’90 sembrava essere emerso un modello di sviluppo capitalistico in cui la neutralità positiva del progresso tecnologico e la centralità della figura del genio imprenditoriale avrebbero costituito i cardini quasi istituzionali del sistema economico contemporaneo. Un capitalismo di “Creazione... di SIMONE GASPERIN

Migranti, i dati del Viminale: "In sei mesi mille in più rispetto allo stesso periodo del 2014"
Dall'inizio dell'anno sono state 58.600 le persone arrivate via mare sulle nostre coste. E tra loro, anche migliaia di bambini e donne incinte. In totale si tratta di mille persone in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Ogni mese tra i 5.500 e i 6.000 sbarcati presentano domanda di riconoscimento dello status di rifugiato. Ma le pratiche che arrivano ad essere... di REDAZIONE

Atei comunisti al lavoro. Vite parallele dall'Argentina al Mondo
C'era un modo soltanto, per un ateo comunista (più o meno comunista, e di sicuro almeno agnostico), per dare alla propria visione politica, economica e sociale della realtà di oggi, 2015, una risonanza pubblica e una pubblica rispettabilità tali che praticamente a tutti gli esseri umani al mondo essa fosse nota almeno come fatto, da tantissimi di loro ascoltata a grandi... di PAOLO ANDREOZZI

Oggi il Gay Pride a Roma. Tra gli altri, presenti Comune di Roma, Prc e Fiom: "Più discriminazioni con il Jobs act"
Da piazza della Repubblica a piazza Venezia. E’ questo il percorso che oggi pomeriggio farà da palco al gay pride 2015. Al grido di "Liberiamoci", il Pride di Roma Capitale vedrà transitare un corteo di ben 20 carri aperto dall' autobus inglese a due piani del coordinamento Roma Pride, il carro politico dal quale verranno enunciati gli slogan del documento della... di FABRIZIO SALVATORI